Forum | ForumSalute.it

Forum | ForumSalute.it (https://www.forumsalute.it/community/index.php)
-   Malattie della tiroide (https://www.forumsalute.it/community/forum_55_malattie_della_tiroide_1.html)
-   -   Tiroide: funzioni, patologie, esami e diagnostica (https://www.forumsalute.it/community/forum_55_malattie_della_tiroide/thrd_75059_tiroide_funzioni_patologie_esami_e_diagnostica_0.html)

nico1966 15-01-2007 14:22 PM

Riferimento: Tiroide: funzioni, patologie, esami e diagnostica
 
ciao barbie grazie del consiglio........io sono molto ansiosa, il mio medico nn vuole farmi la carda di urgenza per la visita alla tiroide, dice meglio avere gli esami che me li danno giovedi' e poi venerdi avrei la visita prenotata da me privatamente, posso chiederti una cosa ma con la tiroide che si ingrossa si puo' morire soffocati? so che sembrerà una **** ma io son una ansiosissa...mannaggia a me...grazie di tutto

barbie_75 15-01-2007 14:30 PM

Riferimento: Tiroide: funzioni, patologie, esami e diagnostica
 
NICO, SONO PAURE LEGITTIME.....NON FARà IN TEMPO AD INGROSSARSI PER FARTI SOFFOCARE PERCHè RISOLVERANNO IL PROBLEMA MOLTO PRIMA...Io sono asmatica dalla nascita, uno dei miei noduli aveva spostato la trachea accentuando difficoltà respiratorie che già avevo....tutto è finito al meglio e senza grossi problemi! Compresa l'anestesia per l'intervento....
(consiglio nel tuo profilo scegli il sesso perchè dal nick appari come un maschietto!!! :-) )
sii serena!!!!!

nico1966 17-01-2007 18:16 PM

Riferimento: Tiroide: funzioni, patologie, esami e diagnostica
 
sai per il problema della tiroide...di cui ti parlavo sopra.....sono stata dell'endocrinologo ...il quale mi ha detto che hanno sbagliato tutto a darmi antibiotici.....mi ha prescritto una pastiglia per proteggere lo stomaco e poi delle pastiglie di cortisone deltacortene 25mg.....mi ha detto di prenderne 2 di deltacortene.....ma nn sono sicura secondo te se hai esperienza in merito è possibile un dosaggio cosi' alto....per una tiroidite subacuta....grazie

barbie_75 17-01-2007 21:49 PM

Riferimento: Tiroide: funzioni, patologie, esami e diagnostica
 
azzz Nico di questo purtroppo non so dirti nulla....totalmente arabo per me speriamo che qalcuno posso illuminarci in merito!
Ti ha parlato solo di tiroidite o anche ti tiroidite cronica di Hascimoto?....prova a chiedere a loro nel loro post...magari sanno delucidarti al meglio!:D

tittiy76 27-02-2007 16:48 PM

Riferimento: Tiroide: funzioni, patologie, esami e diagnostica
 
scusate mi sapete dire se questi risultati vanno bene .fra un mese ho l appuntamento dal endoclinologo ma fino allora mi sto facendo le paranoie .grazie per chi mi risponde
ft3=3.3 (2.3-4.2)questi sono i calori di riferimento
ft4=1.1 (0.9-1.8)
tsh=4.53 (0.35-5.50)
antiperossidasi 457> (<35)
antitireoglobulina 132> (<40)
e poi eosinofili%8.8> (0.1-7.0)

barbie_75 27-02-2007 17:03 PM

Riferimento: Tiroide: funzioni, patologie, esami e diagnostica
 
ciao Titty, i valori della tiroide (t3,t4,tsh) come vedi sono nella norma, gli anticorpi invece alti, e potrebbero indicare una tiroidite, gli eosinofili sono cellule fagocitiche ma meno efficaci dei neutrofili nell'uccidere i batteri intracellulari.
Alcune immunodeficienze primarie sono associate a eosinofilia. Potrebbe essere che un valore alto (ma il tuo è appena appena superiore ai limini) sia una conferma di malattia autoimmune, in qst caso di tiroidite! Ma il valore di qst può aumentare anche all'uso di alcuni farmaci.
Io ti ho dato un associazione di fattori per quanto ne so e posso saperne (non sono ne medico che Dio)o capirne, ma devi sentire il medico!
in bocca al lupo

valesant 03-03-2007 11:14 AM

Riferimento: Tiroide: funzioni, patologie, esami e diagnostica
 
ciao a tutte, sono valentina e ho 26 anni...ieri ho ritirato l'esito delle mie analisi che mi sono state prescritte dalla mia dermatologa per poter iniziare una cura a base di vitamina A(Aisoskin)...dunque tra gli altri valori (tutti nella norma), l'esito riportava:
FT3 2,53
FT4 0,90
TSH 2.96
Antic. Antiperossidasi 2,8
Antic. Antitireoglobul. 299,6

Mi sapete dare qualche info su tali valori?E' il caso di fare ulteriori controlli?
(Sotto mia richiesta, il mio medico curante mi ha cmq prescritto un'ecografia alla tiroide anche se a suo parere non necessariamente urgente).


Grazie

barbie_75 03-03-2007 16:05 PM

Riferimento: Tiroide: funzioni, patologie, esami e diagnostica
 
Ciao Vale, occorre sempre avere i valori di riferimento ....
vedo che i tuoi anticorpi anti-tg sono un po altini...potrebbe essere che tu abbia in corso un'inizio di tiroidite, secondo me hai fatto cmq bene a farti prescrivere un eco almeno escludi subito la possibilità di avere anche piccoli noduli, dopo è meglio un bel controllo da un endocrinologo....

abivoice 03-03-2007 18:00 PM

Riferimento: Tiroide: funzioni, patologie, esami e diagnostica
 
Barbie scusa un attimo:
che differenza esiste tra la tiroidite d'Ashimoto e la tiroidite atrofica?

barbie_75 03-03-2007 20:24 PM

Riferimento: Tiroide: funzioni, patologie, esami e diagnostica
 
Nei pazienti che soffrono di tiroidite di Hashimoto, la tiroide appare notevolmente ingrandita, istologicamente trasformata in tessuto linfoide,( "struma linfomatoso"). In queste pazienti non si riscontravano inizialmente segni di ipotiroidismo o altre alterazioni. Solo con gli anni si evidenziano in tali pazienti anticorpi antitiroide e attualmente si conosce la malattia (tiroidite cronica autoimmune).
Alcuni medici suddividono la tiroidite autoimmune, da un punto di vista istopatologico, in due entità ben separate separate:
tiroidite linfocitica se è presente il solo infiltrato linfocitario
tiroidite di Hashimoto se sono presenti oltre all'infiltrato anche l'atrofia, la fibrosi della ghiandola e le modificazioni eosinofile delle cellule tiroidee.
Anche clinicamente la tiroidite può essere caratterizzata dalla presenza di un voluminoso gozzo o di una tiroide atrofica ridotta di volume e di consistenza aumentata. Entrambe le forme comunque sono caratterizzate dalla presenza nel siero di autoanticorpi contro antigeni tiroidei e da vari gradi di disfunzione ormonale.

Trovare una positività degli autoanticorpi antitiroide, in assenza di qualsiasi altro segno e sintomo, non è di per sé indice di malattia, dato che nel 10 % delle persone normali ci può essere una loro modesta elevazione. La produzione di autoanticorpi è fatto secondario, l’evento a monte è l’infiltrazione della tiroide da parte dei Linfociti di tipo t. Tuttavia la causa vera e propria per cui si sviluppa l’autoimmunità contro gli antigeni della propria tiroide rimane sconosciuta. Di conseguenza non esiste né una terapia causale della tiroidite autoimmune, né la possibilità di prevenire o bloccare definitivamente gli autoanticorpi.

Un aspetto ecografico disomogeneo con struttura ghiandolare alterata da aree ipoecogene “a pelle di leopardo” è fortemente evocativo di Tiroidite cronica; ciò vale anche nei casi in cui tale aspetto sia un riscontro casuale nel corso di uno studio effettuato per altri motivi. Nella variante “focale” la tiroidite si presenta nella forma di un nodulo vero e proprio, è allora indicato l’esame citologico mediante agobiopsia (FNAB) secondo i seguenti criteri di selezione: nodulo ipoecogeno / nodulo palpabile / microcalcificazioni incluse / margini irregolari / vascolarizzazione centrale / diametro maggiore di un centimetro. L’aspetto caratteristico della Tiroidite linfocitaria cronica è l’infiltrato di cellule linfocitarie, talora assai marcato e con elementi linfocitari attivati; se sono presenti cellule oncocitarie si può sospettare la presenza dell’altra variante cronica, nota come Tiroidite di Hashimoto



valesant 05-03-2007 10:01 AM

Riferimento: Tiroide: funzioni, patologie, esami e diagnostica
 
grazie mille per il consiglio...ti farò sapere l'esito dei vari controlli...speriamo bene...

valesant 05-03-2007 10:27 AM

Riferimento: Tiroide: funzioni, patologie, esami e diagnostica
 
ciao barbie, ancora una domanda..a causa di una tiroidite o altra patologia della tiroide, ci potrebbero essere problemi per il concepimento o durante una gravidanza?

barbie_75 05-03-2007 11:19 AM

Riferimento: Tiroide: funzioni, patologie, esami e diagnostica
 
Vale le patologie tiroidee, possono creare anche seri problemi a una gravidanza o al futuro concepimento (ma ogni caso è a sè come sempre) se non curate adeguatamente...se vuoi delucidazioni in merito abbiamo un 3d in rilievo che parla dell'argomento....

La mia ginecologa mi ha detto prima di intraprende una gravidanza di sistemare la tiroide ...e così ho fatto! :D

barbie_75 05-03-2007 11:24 AM

Riferimento: Tiroide: funzioni, patologie, esami e diagnostica
 
Vale leggi qui intanto....
http://www.assr.it/plg/tiroide_grav.pdf

abivoice 07-03-2007 12:17 PM

Riferimento: Tiroide: funzioni, patologie, esami e diagnostica
 
Barbie, un'altra domanda importante..
ma come fai a sapere tutte ste cose? :D


Adesso sono le 11:33 AM.

Powered by vBulletin® Version 3.8.7
Copyright ©2000 - 2020, vBulletin Solutions, Inc.
Content Relevant URLs by vBSEO 3.6.0 PL2