Forum | ForumSalute.it

Forum | ForumSalute.it (https://www.forumsalute.it/community/index.php)
-   Malattie della tiroide (https://www.forumsalute.it/community/forum_55_malattie_della_tiroide_1.html)
-   -   Radioiodio per Basedow: opinioni ed esperienze (https://www.forumsalute.it/community/forum_55_malattie_della_tiroide/thrd_75202_radioiodio_per_basedow_opinioni_ed_esperienze_0.html)

Ale74 02-11-2006 14:57 PM

Radioiodio per Basedow: opinioni ed esperienze
 
In questo spazio ci possiamo confrontare sulla terapia radiometabolica, o radioiodio, o iodio 131 per Morbo di Basedow.

Dhalia 02-11-2006 18:07 PM

Riferimento: Radioiodio per Basedow: opinioni ed esperienze
 
Premetto che non sono stata sottoposta alla terapia radioiodiometabollica, ma mi sono informata perchè il mio endo me la presentata come soluzione al mio caso (ipertiroidismo per Morbo di Basedow). Cerco di essere sintetica e il più possibile chiara. Intanto, devo dire che le mie informazioni hanno come origine relazioni dell'Associazione dei medici nucleari.
La terapia radioiodiometabollica (oppure radioiodio) si presenta come cura del morbo di Basedow quando la terapia farmacologica tradizionale non ha dato i risultati sperati. Negli Stati Uniti e nei paesi anglo-sassoni è usata frequentemente. In Italia viene usata in alternativa alla tiroidectomia totale, quando la tiroide è piccola e non presenta noduli. Consiste nella somministrazione di gocce di iodio 131 (iodio radioattivo)ambulatorialmente. La dose somministrata si calcola in base al modo in cui la tiroide capta lo iodio, dunque varia da caso a caso. Tutto sommato è una quantità che permette la cura senza bisogno di ricovero in medicina nucleare. D'altro canto dev'essere sufficiente per evitare eventuali ricadute. La conseguenza della somministrazione dello iodio131 è la graduale atrofizzazione della tiroide. Non è previsto ricovero, e ogni reparto di medicina nucleare dovrebbe dare le indicazioni necessarie per evitare le ripercussioni sulle altre persone. Come norma si prevede di evitare il contatto con bambini di età inferiore ai 2 anni e con le donne incinte.
La risoluzione della malattia dopo la terapia è prevista dopo circa 2-3 mesi. La tiroide tenderà a lavorare di meno e il medico endocrinologo deciderà la somministrazione di eutirox come conseguenza della condizione di ipotiroidismo che subententrerà. Inoltre, si evita di fare la terapia in gravidanza e si consiglia di evitare la maternità per circa un anno dalla terapia.
Per evitare la comparsa di esoftalmo oppure il peggioramento si usa associare allo iodio131 il cortisone in endovena.
ATTENZIONE! Ho notato che spesso si fa confusione tra la terapia radioiodiometabolica e la chemioterapia oppure la radioterapia per alcune forme tumorali. Non è assolutamente così, anche se lo iodio 131 viene usato anche nella cura del carcinoma tiroideo dopo l'intervento di esportazione chirurgica.

Ale74 07-11-2006 19:12 PM

Riferimento: Radioiodio per Basedow: opinioni ed esperienze
 
Eccomi qui ad aggiornarvi sulla mia situazione a distanza di un anno esatto dalla terapia con radioiodio fatta per Basedow.
Radiodio fatto a novembre 2005
Iniziato terapia con eutirox50 a febbraio 2006, quando sono andata in ipo (già lì si capiva che la terapia aveva funzionato)
Ancora oggi prendo eutirox50, non mi hanno alzato il dosaggio perchè gli esami di aprile e di luglio erano ok.
Oggi ho ritirato i nuovi esiti e gli esami sono perfetti, tutti nei parametri.
Per di più vorrei aggiungere che negli ultimi anni avevo sempre un problema alla formula leucocitaria, con linfociti altissimi e neutrofili bassi. Ero sempre sotto controllo, mi dicevano che poteva essere dovuto al Basedow, ma anche all'utilizzo di tapazole.
Beh, anche quei valori oggi sono perfetti!!!
Voglio condividere con voi la mia gioia e soprattutto spero di essere un esempio positivo per chi deve fare questo tipo di terapia per curare il Morbo di Basedow.
Un gosso IN BOCCA AL LUPO a tutti!!!!

Dhalia 07-11-2006 19:15 PM

Riferimento: Radioiodio per Basedow: opinioni ed esperienze
 
Grazie, Ale, per avere voluto condividere con noi la tua gioia!

aurora70 23-11-2006 09:03 AM

Riferimento: Radioiodio per Basedow: opinioni ed esperienze
 
Si, è bello leggere di storie cosi a lieto fine, grazie!!!!!!

marika74 27-11-2006 10:18 AM

Riferimento: Radioiodio per Basedow: opinioni ed esperienze
 
la mia esperienza e piu o meno simile comunque il mio calvario inizia nel 2002 dimagrisco in modo impressionanta ho scariche di diarrea infinite e debolezza faccio il prelievo sotto consiglio medico e i valori sono sballatissimi vado dall endocrinologo e inizio con cinque di tapazole e proseguo tra alti e bassi fino a ottobre 2006 quando mi consigliano di fare la terapia dello iodio il quattro ottobre faccio i test di captazione il cinque la scintigrafia e il sei finalmente lo iodio 131 ma a tuttoggi 27/11/2006 mi sento ancora come prima non vedo nessun miglioramento ho chiamato l endocrinologo e mi ha detto che forse sono ancora un po in iper ed e presto per fare una diagnosi devo fare il controllo a marzo mi ha detto di non preoccuparmi ma vedremo.... ora sono senza pillole e gia questo e un sollievo

Dhalia 27-11-2006 13:37 PM

Riferimento: Radioiodio per Basedow: opinioni ed esperienze
 
Marika, stai tranquilla, se puoi. Io so che dopo la radioiodio ci voglione circa 3 mesi per arrivare a vedere gli effetti. Il tuo medico ha ragione, ci vuole del tempo. Cerca di non preoccuparti, se sei ancora in iper è normale sentire il cuore a mille e nervosismo. Ma hai fatto il cortisone dopo la radioiodio?

marika74 27-11-2006 14:45 PM

Riferimento: Radioiodio per Basedow: opinioni ed esperienze
 
ho chiesto al mio endocrinologo ma mi ha detto che non ce nera bisogno se non soffrivo di esoftalmo voi che mi dite?

Dhalia 27-11-2006 17:10 PM

Riferimento: Radioiodio per Basedow: opinioni ed esperienze
 
Non saprei. A quanto pare neanche Ale lo ha fatto. Ho chiesto perchè un piccolo esoftalmo sinistro c'è e ho paura di un peggioramento in caso decidessimo per il radioiodio.Tu hai fatto tutto oltre un mese fa e da questo punto di visto penso che tu possa stare tranquilla. Ti auguro ogni bene e vedrai che piano piano andrà tutto a posto.

minnie61 27-11-2006 17:25 PM

Riferimento: Radioiodio per Basedow: opinioni ed esperienze
 
ciao a tutti, vi racconto la mia esperienza, tra l'altro inserita precedentemente, ho scoperto di avere il basedow per caso nel 2000, ho iniziato col tapazole sospeso dopo pochi mesi perchè erano velocemente rientratinella norma i valori, continuo con controlli annuali e tutto procede bene, fino a novembre 2005 in cui ho avuto la prima recidiva, ho ripreso il tapazole mal sopportato dal mio stomaco, fino a quando su consiglio dell'endo, ho deciso di fare la terapia radiometabolica, effettuata il 20 settembre u.s., dopo una settimana ho cominciato ad assumere il cortisone, non perchè avessi l'esoftalmo ma in via "precauzionale", ora sono arrivata all'ultima settimana di deltacortene, con mio grande sollievo e, udite udite, assumo anche da sette giorni l'eutirox 75, già perchè io sono andata subito in ipo, al primo controllo dopo i 45 giorni...!! concludo dicendo che tutto è andato per il verso giusto, sto bene, non ho preso chili, come temevo per l'assunzione del cortisone, e sono felice della decisione presa solo perchè sono una gran fifona (iodio 131 al posto dell'intervento chirurgico).
ringrazio per l'attenzione e un caro saluto a tutti!

elena75 28-11-2006 21:41 PM

Riferimento: Radioiodio per Basedow: opinioni ed esperienze
 
Ciao ragazze, vi racconto anche la mia esperienza con il radioiodio.
Dopo tanti anni di ipertiroidismo, finalmente a maggio ho fatto il radioiodio, considerate che io prendevo 6 tapazole al giorno e la mia tiroide era circa 3 volte più grande del normale perchè in tanti anni di tapazole e soprattutto di alti e bassi tra ipo ed iper era aumentata molto di volume ed io ero ingrassata 10 kg.
ho fatto il radioiodio a maggio, quindi sono passati 6 mesi, e sono felicissima di averlo fatto. Non ho avuto effetti collaterali, ora tengo a bada la tiroide con mezzo tapazole al giorno e sono dimagrita 8 kg. lo dovrò ripetere a maggio dell'anno prossimo, ma lo farò con grande fiducia e la cetezza di diventare finalmente ipo.
ah dimenticavo: io non ho esoftalmo quindi non mi hanno dato cortisone,
un bacio!

Ale74 29-11-2006 14:54 PM

Riferimento: Radioiodio per Basedow: opinioni ed esperienze
 
E' sicuramente confortante leggere le esperienze positive di chi ha fatto il radioiodio!
Stiamo diventando parecchie! Forse questo sarà di aiuto ad altri.
Grazie a tutte!!!!!!

Dhalia 30-11-2006 13:10 PM

Riferimento: Radioiodio per Basedow: opinioni ed esperienze
 
Domandona: ma a voi hanno sospeso il tapazole prima di fare la radioiodio?

Ale74 30-11-2006 16:46 PM

Riferimento: Radioiodio per Basedow: opinioni ed esperienze
 
Io ho sospeso tapazole 2 settimane prima della terapia.

Dhalia 30-11-2006 16:59 PM

Riferimento: Radioiodio per Basedow: opinioni ed esperienze
 
Grazie, Ale, ma era necessario essere in ipertiroidismo oppure lo fanno solo per non fare interferire lo iodio con il tapazole?

marika74 02-12-2006 12:41 PM

Riferimento: Radioiodio per Basedow: opinioni ed esperienze
 
volevo chiedere se qualcuno dopo lo iodio 131 ha avuto problemi con i denti non so se e un caso ma da quando ho fatto la terapia ho dei forti doloro hai denti dolore che va e viene qualcuno sa dirmi qualcosa....

lu.moonlight 02-12-2006 15:00 PM

Riferimento: Radioiodio per Basedow: opinioni ed esperienze
 
Sono felice di leggere qualche racconto in questo thread...
elena volevo chiederti, come mai prendi ancora tapazole dopo la radioiodio?

Dhalia 02-12-2006 15:55 PM

Riferimento: Radioiodio per Basedow: opinioni ed esperienze
 
Aggiungerei anche: come mai sei sicura di doverlo ripetere?

elena75 02-12-2006 21:43 PM

Riferimento: Radioiodio per Basedow: opinioni ed esperienze
 
ciao, anche io ho sospeso il tapazole prima di fare il radioiodio, mi ricordo che ero eutiroidea e circa una settimana prima l'ho sospeso, mi sembra che il motivo sia perchè così la tiroide capta meglio lo iodio, se si è sotto tapazole capta di meno.
Lo devo ripetere perchè sono ancora ipertiroidea, visto che la mia tiroide era molto grande e una sola somministrazione non me l'ha distrutta tutta, però sto comunque molto ma molto meglio di prima!
BACI!

elena75 02-12-2006 21:44 PM

Riferimento: Radioiodio per Basedow: opinioni ed esperienze
 
AH DIMENTICAVO, IO NON HO AVUTO PROBLEMI AI DENTI, PERò SO CHE SI POSSONO GONFIARE UN PO' LE GHIANDOLE SALIVARI E FARE UN PO' MALE, CIAO!

jNICOLA 12-01-2007 16:11 PM

Riferimento: Radioiodio per Basedow: opinioni ed esperienze
 
Ciao!
Volevo chiedere se è vero, e per quale motivo, non viene effettuata la radioiodio in presenza di ipertiroidismo con noduli.

Dhalia 12-01-2007 19:41 PM

Riferimento: Radioiodio per Basedow: opinioni ed esperienze
 
Da quello che ho capito io è vero, ma non saprei dirti il motivo. So che la dose che si fa è soggettiva, dipende da ogni paziente, precisamente dal modo in cui la tiroide capta lo iodio. Egoisticamente parlando, non avendo noduli non ho mai chiesto all'endo per quale motivo non si fa la iodioterapia in presenza di noduli.

jNICOLA 13-01-2007 15:59 PM

Riferimento: Radioiodio per Basedow: opinioni ed esperienze
 
Grazie Dalia :)
Vedrò di informarmi meglio nella prossima visita con l'endocrinologo.



margheritina 13-01-2007 19:54 PM

Riferimento: Radioiodio per Basedow: opinioni ed esperienze
 
Nicola ti rispondo anche qui, oltre che nel topic del Basedow...perchè sono le domande che ho fatto anche io ai 10 endocrinologi che mi hanno visitato in questi anni...
Io ho un piccolo nodulo colloidale (circa 13 mm), quindi benigno per ora...

La motivazione principale è che lo iodio distrugge la tiroide ma non i noduli che restano lì dove stanno e siccome c'è sempre il rischio che un qualsiasi nodulo tiroideo col tempo possa diventare maligno, si preferisce non lasciare quella mina vagante all'interno della tiroide...questo per lo meno è quello che hanno detto a me...anche se alcuni mi hanno detto che se voglio posso anche farmi lo iodio e tenermi il mio noduletto purchè lo tenga sotto controllo...

Insomma su questo ho incontrato pareri molto discordanti...

Un saluto Silvia

lu.moonlight 14-01-2007 12:16 PM

Riferimento: Radioiodio per Basedow: opinioni ed esperienze
 
Credo che sia come dice Silvia, perchè in effetti a me, che non ho noduli, l'endo ha sempre detto "Tu che non hai noduli puoi tranquillamente fare la iodioterapia", quindi suppongo che invece per chi ha noduli si preferisce l'operazione...

marika74 15-01-2007 11:03 AM

Riferimento: Radioiodio per Basedow: opinioni ed esperienze
 
ciao volevo chiedere ma dopo lo iodio 131 la pillola di eurotirox si deve prendere per tutta la vita? oppure ce la possibilitA CHE SI POSSA FAR A MENO UNA VOLTA STABILITA LA SITUAZIONE...

Dhalia 15-01-2007 12:18 PM

Riferimento: Radioiodio per Basedow: opinioni ed esperienze
 
No, Marika, l'eutirox si deve prendere per tutta la vita, perchè si diventa ipotiroidei. La dose di iodio radioattivo è calcolata in modo da distruggere il tessuto tiroideo, di conseguenza, pian-piano la ghiandola si atrofizza.

marika74 15-01-2007 15:28 PM

Riferimento: Radioiodio per Basedow: opinioni ed esperienze
 
ma ci sono controindicazioni? nel senso che dato che e un medicinale che si deve assumere per sempre ci sono effetti collaterali e ben tollerato?

Dhalia 15-01-2007 16:42 PM

Riferimento: Radioiodio per Basedow: opinioni ed esperienze
 
L'eutirox è praticamente un ormone, sostisuisce il TSH che la tiroide smette di produrre. Io so che è ben tollerato, c'è solo da stabilire la dose e non ci sono controindicazioni. Io cmq ancora non lo prendo, se vuoi dei chiarimenti chiedi alle ragazze in Tiroidite di Hashimoto oppure nella farmacia virtuale che trovi in Tutti i forum. Là c'è Darimar, un farmacista che risponde sempre alle domande.

Dhalia 15-01-2007 16:44 PM

Riferimento: Radioiodio per Basedow: opinioni ed esperienze
 
Marika, ma tu come stai? Se non sbaglio, è un pò che hai fatto la radioiodio. Incominci a stare meglio? Hai già fatto gli esami del sangue?

marika74 16-01-2007 16:58 PM

Riferimento: Radioiodio per Basedow: opinioni ed esperienze
 
e da tre mesi che ho fatto lo iodio 131 e ora incomincio a sentire quelli che forse sono gli effetti dell ipotiroidismo e cioe sonno freddo molto freddo e sono aumentata di due chili gli esami devo farli a fine gennaio e ho la visita a febbraio spero che vada bene ti ringrazio per avermi chiesto come stavo poi ti faccio sapere ciao..:):):):)

Dhalia 16-01-2007 17:13 PM

Riferimento: Radioiodio per Basedow: opinioni ed esperienze
 
Grazie a te, marika! Vedrai che incomincerai a stare bene quando troveranno il dosaggio giusto di eutirox!

jNICOLA 16-01-2007 22:03 PM

Riferimento: Radioiodio per Basedow: opinioni ed esperienze
 
Buona serata ragazze/i [:29:]

Per scaramanzia non ti faccio gli auguri Marika.......ma spero vivamente che tu possa aver risolto, in maniera definitiva, il tuo problema ;)
A parte questo, ti chiedo se alle volte, anche te avevi dei noduli.

Rispondendo a Margherita - riguardo ai noduli e alla radioiodio - proprio questa sera la mia endo, mi ha sostanzialmente detto le stesse identiche cose che hai riferito tu.

Tuttavia, volevo riportare il quanto scritto da un medico, che rispondeva ad una ragazza di 24 anni:

Gentile Utente...
a differenza dei Paesi anglosassoni, in Italia la terapia con I131 viene usata limitatamente su pazienti che non rispondono al trattamento medico, a causa di una infondata e non documentata paura di effetti radiobiologici collaterali.
Il radioiodio trova giustificato impiego poiché l'azione lesiva delle sue radiazioni è limitata alle sole cellule tiroidee, segnatamente a quelle (come nel Suo caso) con elevata attività iodocaptante.
Nell'ottanta per cento dei casi di M. di Basedow si ha la remissione dei sintomi dell'ipertiroidismo, con un rischio abbastanza alto di ipotiroidismo a seguito della terapia, nell'arco dei susseguenti 15-20 anni, proprio perché l'azione lesiva è diffusa a tutto l'organo interessato (la tiroide) mentre sarebbe nullo (tale rischio) se il Suo ipertiroidismo fosse sostenuto da una patologia nodulare.
In ogni caso, nessun problema né per Lei, né per il feto.
L'importante è seguire una terapia sostitutiva con L-tiroxina, nel caso di ipotiroidismo, e comunque evitare una gravidanza nei prossimi dodici mesi dopo la terapia con I131.
Gradisca i miei cordiali saluti...

margheritina 17-01-2007 18:14 PM

Riferimento: Radioiodio per Basedow: opinioni ed esperienze
 
Grazie mille Nicola!Sono molto interessata a questa questione dei noduli.
L'ultimo endo che ho sentito dice che in caso dovrei fare una scintigrafia per capire se il mio nodulo capta o no lo iodio...per lo meno così ho capito!

Mah che ne so...

Io penso che rispetto all'intervento lo iodio ha meno rischi sia per quanto riguarda l'operazione in sè (eventuale danneggiamento delle corde vocali o problemi con anestesia totale...) che per la questione delle paratiroidi che, anche se i medici dicono "in caso basta prendere una pasticca di calcio", abbiamo persone in questo sito che hanno problemi di stomaco oppure che non riescono ad assimilare il calcio...insomma non è davvero facile prendere questa decisione!

Boh, io più passano gli anni più ho le idee confuse sulla scelta da fare!!![V]:77:

Un saluto a tutti Silvia

Dhalia 17-01-2007 18:27 PM

Riferimento: Radioiodio per Basedow: opinioni ed esperienze
 
Hai ragione, Silvia! La radioiodio esclude tutti i rischi dell'intervento, io lo farei anche subito, si evita l'anestesia, la cicatrice, l'eventuale pigrizia delle paratiroidi e il passaggio all'ipotiroidismo sarebbe più lento. Ma il mio grosso problema è l'esoftalmo. Credo di avere capito che, anche senza un peggioramento, l'esoftalmo non passa, si rischia di portarselo adosso per sempre. Io proprio non so cosa fare. Ho parlato all'endo e ha confermato: è più probabile che l'esoftalmo passi con la tiroidectomia che con la radioiodio. Non lo escludo apriori, ma è dura. Veramente non lo so.

jNICOLA 17-01-2007 22:58 PM

Riferimento: Radioiodio per Basedow: opinioni ed esperienze
 
Anche io, Silvia, sono molto interessato a questi noduli tiroidei...e navigando su internet se ne leggono di tutti i colori...e la confusione aumenta. Non sò se hai avuto modo di leggere quì: edit
Per il resto, Dalia, anche io ho sentito dire che, in caso di esoftalmo, viene sconsigliata la radioiodio.

Dhalia 18-01-2007 00:08 AM

Riferimento: Radioiodio per Basedow: opinioni ed esperienze
 
Grazie, Nicola...in quanto al centro medico di cui parli....sinceramente sono scettica. Meglio dire che vorrei sentire l'esperienza diretta di chi è passato. La vedo dura guarire noduli con la medicina biologica.

Nimue 20-01-2007 17:39 PM

Riferimento: Radioiodio per Basedow: opinioni ed esperienze
 
Nicola, scusa, ma ho dovuto cancellare il link (pubblicità!) ;)

jNICOLA 21-01-2007 00:04 AM

Riferimento: Radioiodio per Basedow: opinioni ed esperienze
 
Figurati Nimue :)

E già che ci sono, ne approfitto per chiedere dell'altro...e scusate se alle volte dico qualche castroneria [8D]
A proposito di noduli tiroidei, ieri ho sentito parlare di un laser che li distruggerebbe.
Ne sapete qualcosa [?]



Nimue 21-01-2007 11:57 AM

Riferimento: Radioiodio per Basedow: opinioni ed esperienze
 
Nicola, da qualche parte se n'era parlato, ma ora non trovo la discussione. Credo che il laser possa funzionare con singoli noduli di piccole dimensioni e che sia ideale per tiroidi normofunzionanti. Nel tuo caso, purtroppo, credo che non risolveresti il problema principale, ossia il Basedow sotto tapazole da parecchi anni...
Credo sia così, ma aspettiamo cosa dicono gli altri! ;)


Adesso sono le 12:28 PM.

Powered by vBulletin® Version 3.8.7
Copyright ©2000 - 2021, vBulletin Solutions, Inc.
Content Relevant URLs by vBSEO 3.6.0 PL2