ForumSalute

Connect With Us

Facebook Twitter Google Pinterest YouTube
Home > Salute: consigli del medico, esperienze dei pazienti > MST - Malattie sessualmente trasmissibili > Puntura accidentale ago da insulina

   
 
Filtra posts Strumenti Discussione Cerca in questa Discussione
  #1 (permalink)  
Vecchio 16-07-2017, 20:14 PM
L'avatar di marco2017kk
 
marco2017kk
 
Nel forum da: Jul 2017
Messaggi: 1

Puntura accidentale ago da insulina


Salve a tutti. Sono un ragazzo di 17 anni e due anni fa mi sono accidentalmente punto in spiaggia con un ago da insulina (dall'aspetto vecchio e rovinato ). Dopo tre mesi ho eseguito all'ospedale i test per HIV, EPATITE B (nonostante fossi vaccinato) e EPATITE C.... tutti e tre negativi. Dopo altri tre mesi (quindi a sei mesi dal presunto contagio) ho eseguito un altro test (Elettrochemiluminescenza 1/2 e IPG 24) sempre negativo. Ho eseguito un altro test HIV a distanza di due anni dal preseunto contagio,anche questo negativo. Scartata l'ipotesi HIV mi chiedevo se fosse necessario ripetere il test per l'EPATITE C, nonostante io.non.abbia avuto alcun tipo di sintomo. Grazie mille.

Rispondi Con Citazione
Ti pu˛ interessare anche...
Pancia gonfia e meteorismo addio! Bastano 90 giorni

Hai la pancia sempre gonfia e dolente, dopo i pasti e per tutto il giorno? Se il gonfiore e il meteorismo ti stanno condizionando la vita, Ŕ ora di reagire.

Il programma Ciao Pancia Gonfia pu˛ aiutarti a liberarti del problema dell'aria nella pancia insegnandoti a rivedere la tua alimentazione e il tuo stile di vita, insieme all'utilizzo di soluzioni naturali efficaci come Endofit Gas Control.

Acquista Endofit Gas Control in farmacia, accedi GRATUITAMENTE al programma grazie al codice indicato nella confezione, segui il tuo percorso di apprendimento personalizzato e verifica i miglioramenti del tuo livello di benessere.

Approfitta subito di questa opportunitÓ!


  #2 (permalink)  
Vecchio 16-07-2017, 21:17 PM
L'avatar di Minerva75
Moderatrice (non medico) delle Sezioni:
Apparato Urogenitale femminile ,Ginecologia e
Ostetricia,Malattie Sessualmente
Trasmissibili,Oculistica,Presentiamoci.
 
LocalitÓ: Roma
Minerva75
 
Nel forum da: Sep 2007
Messaggi: 54.566
Predefinito Riferimento: Puntura accidentale ago da insulina

Ciao.
Il rischio,in questi casi, Ŕ pi¨ per le epatiti che per l'HIV ( a meno che sull'ago non vi fosse del sangue non ancora coagulato).
Dopo due anni,il rischio dell'HIV riferito a questo episodio Ŕ nullo.
Il rischio grosso Ŕ per l'epatite C.
L'incubazione della malattia va dalle 4 alle 12 settimane.
In ogni caso il test,per sicurezza, va ripetuto a tre e sei mesi dal presunto contagio.

__________________
Le mani che aiutano sono pi¨ sante delle labbra che pregano (R.G.Ingersoll)

Ricordo a tutti gli utenti e ai nuovi iscritti,prima di aprire una nuova discussione,di utilizzare la funzione "CERCA"
e di attenersi al Regolamento generale del Forum e di Sezione
Rispondi Con Citazione
Rispondi  

Strumenti Discussione Cerca in questa Discussione
Cerca in questa Discussione:

Ricerca Avanzata

Regole di Scrittura
Tu non puoi inviare nuove discussioni
Tu non puoi inviare risposte
Tu non puoi inviare allegati
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

Il codice BB Ŕ Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] Ŕ Disattivato
Il codice HTML Ŕ Disattivato
Trackbacks are Disattivato
Pingbacks are Disattivato
Refbacks are Disattivato



Adesso sono le 16:26 PM.



Forumsalute.it ę UpValue srl Tutti i diritti riservati.
C.F., P. IVA e Iscr. Reg. Imprese Milano n. 04587830961   |  Privacy   |  Credits


Powered by vBulletin® Version 3.8.7
Copyright ©2000 - 2018, vBulletin Solutions, Inc.
Content Relevant URLs by vBSEO 3.6.0 PL2
CHIUDI
POTREBBERO INTERESSARTI
IPF: QUELLO CHE DEVI SAPERE

I suoi sintomi, dalla tosse alla mancanza di fiato, sono comuni ad altre patologie. Ma la fibrosi polmonare idiopatica colpisce in modo irreversibile. Scopri come identificarla e trattarla.

--> SCARICA LA GUIDA
LA DIETA CONTRO IL COLESTEROLO

Troppo colesterolo pu˛ intasare le arterie, ma basta seguire 3 semplici regole per evitare che salga oltre i livelli di allerta.

--> SCOPRILE QUI

Per offrirti il miglior servizio questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Maggiori informazioni qui.

X