Connect With Us

Facebook Twitter Google Pinterest YouTube
Home > Salute: consigli del medico, esperienze dei pazienti > Apparato urinario femminile - Uroginecologia > Problemi di incontinenza gravissima
Segna Forum Come Letti

   

Problemi di incontinenza gravissima

capigo
 

Buona sera.Vi espongo il problema che sta rovinando la nostra famiglia.Mia madre 71 anni ,da 14 colpita da ictus,fino all'anno scorso riusciva ad avere una vita "normale",è caduta e si è rotta il malleolo,dalla caduta e nel post operazione ha portato il catetere perchè sono subentrate anche le piaghe da decubito,guarita dalle piaghe è stato tolto il catetere,da allora una tragedia,sempre pipi',litri e litri di pipi,non cammina piu' e porta il pannolone,durante il giorno è nella norma,ma di notte il fiume,i vari dottori domiciliari hanno attrubuito ad un problema neurologico.Ora io Vi chiedo,c'è una soluzione?Un neurologo puo' trovare qualcosa per ripristinare questa funzione?Grazie a chi mi leggera' e mi dara' una risposta.

MIGLIOR COMMENTO
Minerva75
Ciao.
Parli di vescica neurologica?
Guarda,qualche giorno fa,leggevo di una serie di possibili terapie: un intervento chirurgico mediante il quale veniva collegata ,se non erro ,la vescica all'appendice e posizionato una sorta di raccoglitore esterno.
Ho letto anche di neuromodulazione sacrale e tossina botulinica.
Parlane con il neurologo.
__________________
Le mani che aiutano sono più sante delle labbra che pregano (R.G.Ingersoll)

Ricordo a tutti gli utenti e ai nuovi iscritti,prima di aprire una nuova discussione,di utilizzare la funzione "CERCA"
e di attenersi al Regolamento generale del Forum e di Sezione
Leggi altri commenti
Leggi altri commenti
   
Strumenti Discussione



Adesso sono le 03:15 AM.




Powered by vBulletin® Version 3.8.7
Copyright ©2000 - 2019, vBulletin Solutions, Inc.
Content Relevant URLs by vBSEO 3.6.0 PL2

Per offrirti il miglior servizio questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Maggiori informazioni qui.

X