Connect With Us

Facebook Twitter Google Pinterest YouTube
Home > Salute: consigli del medico, esperienze dei pazienti > Psicologia e psicoterapie > Paralisi del sonno
Segna Forum Come Letti

   

Paralisi del sonno

ErikaDode
 

Ciao,
ho letto casualmente un articolo sulle e ho scoperto che è successo anche a me un paio di volte, pensavo si trattasse solo di un incubo

qualcuno sa se sono pericolose? se bisogna rivolgersi ad uno specialista?

MIGLIOR COMMENTO
Alessia Va
Ciao.
Pericolose, non direi. Che succeda ogni tanto è normale. Se parli di "un paio di volte" non mi sembra poi così frequente. O forse ho capito male io e sono state più frequenti?
Comunque al massimo possono essere fastidiose, dipende da come le vivi tu: ti spaventano? Non ti fanno dormire bene? O tutto sommato non ti creano grossi disagi?
__________________
"Non bisogna vergognarsi di avere paura. L'uomo completamente privo di paura cessa di essere uomo. Il coraggio conseguito senza vincere la paura non è coraggio."

Sono una biologa nutrizionista che studia psicologia....
Leggi altri commenti
Leggi altri commenti

Profilo del medico - Prof. Sergio De Filippis

Prof. Sergio De Filippis
Nome:
Sergio De Filippis
Comune:
Roma
Provincia:
RM
Azienda:
Clinica Neuropsichiatrica Villa Von Siebenthal
Professione:
Psichiatra e Psicoterapeuta, Direttore Sanitario della Clinica Neuropsichiatrica Villa Von Siebenthal di Genzano di Roma, Docente di Psichiatria delle Dipendenze all'Università La Sapienza di Roma
Specializzazione:
Psichiatria
Contatti/Profili social:
email sito web
Domanda al medico
Prof. De Filippis, riappropriarci del tempo per le cose veramente importanti, come lo stare a tavola e gustarci il cibo: anche questo può aiutare il benessere mentale...
Le associazioni tra pasti veloci e assunzione di snack/fast-food sono state mediate da una dieta effettuata il più delle volte fuori casa. In generale, il poco tempo libero e gli stili alimentari hanno contribuito in modo significativo alla scarsa qualità della dieta e ad un maggior consumo di cibi poco salutari. Un’attenta educazione alimentare, un ritorno alla cultura della condivisione del cibo, al dialogo e all’incontro, la promozione di stili di vita sani da adottare sia in famiglia che a scuola sono fondamentali per il nostro equilibrio psichico e fisico. Il cibo oltre che a servire come apporto nutrizionale ha un forte valore culturale e sociale, in particolar modo in Italia. Bisogna incentivare una buona educazione alimentare, sensibilizzando le giovani generazioni a rispettare il cibo, gustandolo senza distrazioni come smartphone e televisione, ma con spirito di condivisione in famiglia. Leggi tutto
   
Strumenti Discussione



Adesso sono le 13:21 PM.




Powered by vBulletin® Version 3.8.7
Copyright ©2000 - 2019, vBulletin Solutions, Inc.
Content Relevant URLs by vBSEO 3.6.0 PL2

Per offrirti il miglior servizio questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Maggiori informazioni qui.

X