Connect With Us

Facebook Twitter Google Pinterest YouTube
Home > Salute: consigli del medico, esperienze dei pazienti > Ortopedia e traumatologia > frattura trimalleolare con lussazione
Segna Forum Come Letti

   

frattura trimalleolare con lussazione

chiaretta81
 

Ciao a tutti, ho 30 anni e 2 anni fa, scendendo un banale marciapiede, sono caduta procurandomi una frattura trimalleolare con lussazione alla caviglia sinistra.
Al pronto soccorso non hanno ritenuto la situazione così grave (pazzesco) e mi hanno rispedita a casa, con il piede lussato, consigliandomi di presentarmi il giorno successivo (l'incidente è accaduto intorno alla 22) per la consulenza ortopedica.
In ospedale il giorno successivo, dopo una notte passata quasi a delirare per il dolore, si mobilitarono tutti per me: immediatamente l'ortopedico mi corresse la lussazione e mi applicò la trazione che tenni dal mercoledì al sabato.il sabato poi mi operarono applicandomi una placca con con 5 viti per la sintesi della frattura del malleolo peroneale e una vite per il malleolo interno.
Dopo l'intervento mi applicarono il gesso che mi rimuovevano circa ogni 7 giorni per la medicazioni delle ferite operatorie.
Preciso che ho tenuto il primo gesso per 30 giorni con divieto di carico e il secondo gesso per 20 giorni con carico. immediatamente dopo la rimozione dei gessi ho ricominciato a camminare così bene e senza troppi problemi tanto che l'ortopedico non mi ha consigliato di fare alcuna riabilitazione dati i progressi celeri.
Adesso a maggio, dopo quasi 2 anni, ho rimosso i mezzi di sintesi.
Devo essere sincera, nonostante il brutto infortunio, non ho avuto grossi problemi tranne che una leggerissima limitazione della flessione ed estensione del piede sinistro. Tuttavia il problema che riscontro sono dei dolorini che a volte diventano fitte quasi scosse nella regione del malleolo interno durante il movimento della camminata (ciò non accade però sempre, a volte non si verificano per mesi) e un doloretto sul collo del piede che si propaga fino alle dita del piede quando ricomincio a camminare dopo che sono state ferma un po'.
Sinceramente pensavo che con la rimozione dei mezzi dei suìintesi questi problemi sarebbero scomparsi mentre così non è stato. Ho chiesto spiegazioni al mio ortopedico il quale mi ha detto che con tutto quello che ho avuto qualche doloretto sarebbe stato inevitabile. Ora chiedo a qualcuno di voi o magari a qualche dottore che leggerà questo messaggio se devo rassegnarmi a convivere con questi problemi o è necessario che faccia qualche altro esame tipo RMN o ecografia per vedere se oltre all'apparato osseo l'infortunio ha interessato altri tessuti.
Grazie a tutti per le risposte che mi darete.

MIGLIOR COMMENTO
pigra
Ciao Chiaretta, scusa se ti rispondo solo adesso, ma leggo in questo momento il tuo post.
Io 12 anni fa ho subito il tuo stesso infortunio e ti dico: non sottovalutare la cosa.
Vai da un bravo ortopedico e segui con attenzione la tua caviglia, perchè se trascurata può portarti a problemi più grossi!
Se il tuo medico non ti dà soddisfazione , cambialo! Ma dammi retta non trascurarti.
A presto Grazia
se vuoi la mia mail è pigra07@libero.it
__________________
Leggi altri commenti
Makevo
 

Anche io ho avuto la frattura trimalleolare con lussazione della mia caviglia 3 anni fa. Concordo pienamente con l'amica pigra: NON SOTTOVALUTARE !!!!

Per quel che mi riguarda avevo gli stessi sintomi, e dopo vari approfondimenti con risonanze magnetiche, tac 3d, rx, e varie consulenze dai migliori ortopedici, fisiatri e fisioterapisti d'Italia, ho appurato tardivamente che la mia articolazione era ormai in artrosi, e di conseguenza ho dovuto intervenire su essa con il terzo e si spera l'ultimo intervento, l'artrodesi (blocco della caviglia).

Il mio consiglio è, di andarti a fare una tac tridimensionale, e poi portala in un "CENTRO DI CHIRURGIA ARTROSCOPICA DELLA CAVIGLIA".
Non aspettare e non badare a spese, muoviti prima che sia troppo tardi. Ciao.

Leggi altri commenti
   
Strumenti Discussione



Adesso sono le 06:20 AM.




Powered by vBulletin® Version 3.8.7
Copyright ©2000 - 2021, vBulletin Solutions, Inc.
Content Relevant URLs by vBSEO 3.6.0 PL2

Per offrirti il miglior servizio questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Maggiori informazioni qui.

X