Connect With Us

Facebook Twitter Google Pinterest YouTube
Home > Salute: consigli del medico, esperienze dei pazienti > Ortopedia e traumatologia > E' possibile che l'uso scorretto di un materasso abbia causato dolori permanenti?
Segna Forum Come Letti

   

E' possibile che l'uso scorretto di un materasso abbia causato dolori permanenti?

pelagi
 

Salve amici del forum,
sono Vittorio ed ho 55 anni e da qualche tempo seguo le vostre discussioni, sempre interessanti e con tante persone pronte ad aiutare ed incoraggiare chi ha problemi.


Questo è il mio primo intervento e lo apro sperando di trovare un aiuto riguardo ad un problema che mi assilla ormai da 4 anni e che mi ha purtroppo rovinato l'esistenza....


Tutto è cominciato 4 anni fa con l'acquisto di un nuovo materasso, fin dalla prima notte ho cominciato ad avere un forte mal di schiena; mi dicevano aspetta un po' e vedrai che ti abitui! Ma purtroppo anche dopo 5 mesi il dolore persisteva anzi era peggiorato, interessando anche le gambe (notti insonni). Dato che avevo speso oltre 900 euro per il materasso ho tentato di resistere più che potevo, ma non c'è stato niente da fare: io stavo peggio ed ho dovuto acquistarne un altro..


Purtroppo, anche questo pur di gran qualità mi distruggeva la schiena e le notti, dolori dappertutto, ancora mesi di sofferenza e quindi ho dovuto cambiarlo ancora. Per farla breve ho cambiato 7 materassi! ma ogni notte un tormento per quasi 4 anni..


Fino a che da circa 6 mesi sono sofferente, non solo di notte ma anche di giorno (anche se un po’ meno - con il movimento mi passa un po'...), di forti dolori alle gambe e braccia, oltre chiaramente alla schiena),con formicolii fissi ai polpacci e piedi , talvolta sto così male che devo fermarmi anche se mi serve a poco..


Dato che prima del cambio del letto io stavo benissimo!! chiedo:
è- possibile che questo uso di materassi non adatti possa avermi causato un danno permanente alle ossa e muscoli?
-e poi: devo continuare a cercare altri letti oppure è del tutto inutile e devo desistere e pensare ad altro? Ma che cosa..?


Il medico pensando a problemi reumatici mi ha fatto fare vari esami del sangue ma è venuto fuori solo il valore dell’anticitrullina inferiore a 5 e da quel che dice non è segno di patologia...


Spero possiate darmi qualche aiuto/consiglio in proposito; sono veramente arrivato: probabilmente finito….


Grazie di cuore


Vic

MIGLIOR COMMENTO
Laurentius
ciao,
ho visto anche a livello personale che il materasso è veramente molto importante.

Come va ora?
__________________
Moderatore non Medico

ForumSalute
ForumSalute su Facebook

Il peggior peccato contro i nostri simili non è l’odio ma l’indifferenza: questa è l’essenza della mancanza di umanità.
George Bernard Shaw

Leggi altri commenti
pelagi
 

Ciao Laurentius,


ti ringrazio davvero di esserti interessato al mio caso.

Purtroppo le cose sono rimaste allo stesso identico punto: solite notti bianche a girarmi nel letto...
Non so più davvero cosa fare, ho avuto anche i risultati di una elettromiografia ma c'è solo un lievissimo schiacciamento di una vertebra, ma appunto lievissimo, e non può giustificare anche i dolori alle braccia, spalle, tutti e 2 i polpacci ecc.


La mia idea rimane quella che mi sono rovinato insistendo a adattarmi ai materassi non adatti che via via avevo acquistato (materassi di qualità intendo.. costo anche sui 600 euro..).


Non so se la mia teoria sia davvero esatta oppure è una esagerazione, ma non riesco a trovare nessun medico che si pronunci in merito.


Che faccio mi compro ancora un materasso???


Spero che prima o poi un esperto possa farmi un po' di chiarezza almeno sulle cause che possono avermi causato questo casino..


Ti ringrazio ancora di avermi risposto; è un conforto sapere che ci sono persone come te .


Saluti
Vic

Laurentius
 

Ti ringrazio, è un piacere se sono stato utile!
Ma quindi la situazione non è migliorata per niente?

Cindyil
 

Citazione:
Originariamente Inviato da pelagi Visualizza Messaggio
Ciao Laurentius,


ti ringrazio davvero di esserti interessato al mio caso.

Purtroppo le cose sono rimaste allo stesso identico punto: solite notti bianche a girarmi nel letto...
Non so più davvero cosa fare, ho avuto anche i risultati di una elettromiografia ma c'è solo un lievissimo schiacciamento di una vertebra, ma appunto lievissimo, e non può giustificare anche i dolori alle braccia, spalle, tutti e 2 i polpacci ecc.


La mia idea rimane quella che mi sono rovinato insistendo a adattarmi ai materassi non adatti che via via avevo acquistato (materassi di qualità intendo.. costo anche sui 600 euro..).


Non so se la mia teoria sia davvero esatta oppure è una esagerazione, ma non riesco a trovare nessun medico che si pronunci in merito.


Che faccio mi compro ancora un materasso???


Spero che prima o poi un esperto possa farmi un po' di chiarezza almeno sulle cause che possono avermi causato questo casino..


Ti ringrazio ancora di avermi risposto; è un conforto sapere che ci sono persone come te .


Saluti
Vic

Scusa ma che materassi hai usato?...credo che il materasso sia importante..a me capita che se cambio letto, di dormire male e quindi al risveglio di avere indolenzimenti alla schiena ..Io ne ho cambiati tre...Il terzo me lo sono fatto fare da una piccola fabbrica che era nella mia città...ci dormo benissimo..oltre alle molle hanno messo molta imbottitura ma di vera lana lato invernale e vero cotone lato estivo ...In questa fabbrica mi fecero vedere da cosa era composta l'imbottitura sopra le molle..cioè un vero triturame uno schifo....non si capiva che fosse, ma materassi di marche famose.. Ora vorrei cambiarlo, ho letto che vanno cambiati spesso, a me hanno consigliato quelli a molle insacchettate indipendenti, con tessuto elasticizzato imbottito memory...costano sui 900 euro....però ogni tanto capita di vedere offerte a prezzi ribassati....dicono che sono eccezionali! prova!

SOLEMARE62
 

Ciao Pelagi, secondo me dovresti indagare meglio sull'origine dei dolori, magari parlandone con il tuo medico e valutando se è il caso di fare una visita specialistica mirata.

sbazaars
 

Si infatti dovresti consultare uno specialista per capire innanzi tutto questi dolori cosa sono e affrontare la problematica con coscienza.

Leggi altri commenti
   
Strumenti Discussione



Adesso sono le 09:16 AM.




Powered by vBulletin® Version 3.8.7
Copyright ©2000 - 2020, vBulletin Solutions, Inc.
Content Relevant URLs by vBSEO 3.6.0 PL2

Per offrirti il miglior servizio questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Maggiori informazioni qui.

X