Connect With Us

Facebook Twitter Google Pinterest YouTube
Home > Salute: consigli del medico, esperienze dei pazienti > Ortopedia e traumatologia > Un anno di dolore al polso, terapie e specialisti passati..
Segna Forum Come Letti

   

Un anno di dolore al polso, terapie e specialisti passati..

pernotto
 

Salve a tutti e buona giornata.
Mi sono iscritto a questo forum perchè ho un problema al polso sinistro, lato mignolo della mano. Cerco di spiegare in breve cosa mi è accaduto. Ho 26 anni.

-Luglio 2014 durante una partita di calcetto sono caduto con la mano aperta, scaricandovi sopra il peso del corpo.
Dopo due giorni sono andato in ospedale, poichè il polso si era gonfiato e si era fatto violaceo.
Mi hanno fatto una radiografia ed il risultato è stato che non vi erano lesioni ossee, mi hanno quindi mandato via dicendo che il dolore sarebbe scomparso dopo poco, senza steccare ne pomate o altro.
Non ho fatto nulla ed il dolore è rimasto.

-Settembre 2014 sono andato da un terapista che mi ha fatto fare un ciclo di terapia laser ed ultrasuoni, senza successo.

-Gennaio 2015, un ortopedico mi fa fare una risonanza magnetica; risultato (secondo loro) microfrattura del capitato con versamento del liquido. Inizio quindi terapia di magnetoterapia di un ciclo di 10, senza successo.
Mi vengono fatte due inflitrazioni di una sostanza a base di cortisone, depopedrol se non sbaglio.
Il dolore rimane.

-Maggio 2015 mi rivolgo ad uno specialista della chirurgia e della traumatologia della mano che mi fa fare una radiografia, risultato non sono apprezzabili lesioni alle ossa.
Decide quindi di farmi fare un ciclo ci ionoforesi e ultrasuoni subacquei.

-Agosto 2015, ad oggi il dolore c'è ancora e non so più che cosa fare....
Il dolore è presente solo in flessione verso l'esterno della mano, se la stessa è a riposo non ho dolore.
Non sono presenti ad occhio, danni al polso o evidenti danneggiamenti.
Ogni parere su cosa potrei fare è ben gradito, tanto dopo un anno di dolore, palestra che non posso praticare e tanti soldi spesi non so piu che fare

MIGLIOR COMMENTO
Dr. Nicoló Giordano
Citazione:
Originariamente Inviato da pernotto Visualizza Messaggio
Salve a tutti e buona giornata.
Mi sono iscritto a questo forum perchè ho un problema al polso sinistro, lato mignolo della mano. Cerco di spiegare in breve cosa mi è accaduto. Ho 26 anni.

-Luglio 2014 durante una partita di calcetto sono caduto con la mano aperta, scaricandovi sopra il peso del corpo.
Dopo due giorni sono andato in ospedale, poichè il polso si era gonfiato e si era fatto violaceo.
Mi hanno fatto una radiografia ed il risultato è stato che non vi erano lesioni ossee, mi hanno quindi mandato via dicendo che il dolore sarebbe scomparso dopo poco, senza steccare ne pomate o altro.
Non ho fatto nulla ed il dolore è rimasto.

-Settembre 2014 sono andato da un terapista che mi ha fatto fare un ciclo di terapia laser ed ultrasuoni, senza successo.

-Gennaio 2015, un ortopedico mi fa fare una risonanza magnetica; risultato (secondo loro) microfrattura del capitato con versamento del liquido. Inizio quindi terapia di magnetoterapia di un ciclo di 10, senza successo.
Mi vengono fatte due inflitrazioni di una sostanza a base di cortisone, depopedrol se non sbaglio.
Il dolore rimane.

-Maggio 2015 mi rivolgo ad uno specialista della chirurgia e della traumatologia della mano che mi fa fare una radiografia, risultato non sono apprezzabili lesioni alle ossa.
Decide quindi di farmi fare un ciclo ci ionoforesi e ultrasuoni subacquei.

-Agosto 2015, ad oggi il dolore c'è ancora e non so più che cosa fare....
Il dolore è presente solo in flessione verso l'esterno della mano, se la stessa è a riposo non ho dolore.
Non sono presenti ad occhio, danni al polso o evidenti danneggiamenti.
Ogni parere su cosa potrei fare è ben gradito, tanto dopo un anno di dolore, palestra che non posso praticare e tanti soldi spesi non so piu che fare
Buongiorno Pernotto, ha risolto con il suo disturbo?
__________________
Fisioterapista Nicoló Giordano
Studio fisioterapico Torino
https://giordanofisioterapia.wixsite...diofisiotorino
Leggi altri commenti
Laurentius
 

ciao e benvenuto, capisco che sei in una situazione complicata, soprattutto perché parliamo di una mano e perché è passato diverso tempo.
da quanto leggo, se non erro, c'era inizialmente una microfrattura, non diagnosticata, giusto?

io ti consiglio proprio di recarti in una struttura specializzata nella chirurgia della mano

pernotto
 

Citazione:
Originariamente Inviato da Laurentius Visualizza Messaggio
ciao e benvenuto, capisco che sei in una situazione complicata, soprattutto perché parliamo di una mano e perché è passato diverso tempo.
da quanto leggo, se non erro, c'era inizialmente una microfrattura, non diagnosticata, giusto?

io ti consiglio proprio di recarti in una struttura specializzata nella chirurgia della mano
Ciao e ti ringrazio per la risposta.
Inizialmente la microfrattura non è stata diagnosticata, è stata notata nella rm, ma poi non compare nulla nella radiografia in flessione del polso.
Dopo aver colloquiato con 2 fisioterapisti ed 1 ortopedico, adesso sono presso uno specialista della microchirurgia e traumatologia della mano, è uno specialista che opera in 3 regioni, quali il piemonte la lombardia e la liguria, quindi di esperienza ne ha. L'ultima volta che ci sono andato mi ha fatto fare le terapie che ho scritto sopra, ma senza risultato.

Laurentius
 

aadesso come va?

pernotto
 

Ciao e scusami se ti scrivo solo ora. Ho fatto delle terapie che mi sono costate 130€, ultrasuoni subacquei e ionoforesi, ma senza risultato.
Adesso ne devo fare altre 8.
Ma sono molto scettico..
Altri60€ non so più che fare.

Laurentius
 

ciao,
come scrivo sempre molti trovano sollievo con la terapia laser

Leggi altri commenti
   
Strumenti Discussione



Adesso sono le 09:50 AM.




Powered by vBulletin® Version 3.8.7
Copyright ©2000 - 2020, vBulletin Solutions, Inc.
Content Relevant URLs by vBSEO 3.6.0 PL2

Per offrirti il miglior servizio questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Maggiori informazioni qui.

X