Connect With Us

Facebook Twitter Google Pinterest YouTube
Home > Salute: consigli del medico, esperienze dei pazienti > Ortopedia e traumatologia > scatti dolorosi alle ginocchia
Segna Forum Come Letti

   

Swisse
 

Buonasera vi scrivo perchè da un po di tempo a questa parte ho sofferto di fastidiosi scatti alle ginocchia che mi provocavano dolore. Sono andata dal mio medico curante che mi ha consigliato un rx per via della forma delle mie gambe, ho le ginocchia che praticamente puntano l una contro l altra, ed una visita ortopedica. Gli scatti si presentavano di solito dopo aver mantenuto la posizione seduta per più tempo, sentivo la gamba bloccata che quando arrivava all estensione completa scattava ed il dolore, localizzato principalmente dietro il ginocchio e sotto la rotula, mi bloccava il movimento, dopo pochi secondi tutto come prima. Delle volte avvertivo un fastidio mentre camminavo ma niente di più, se non questi scatti improvvisi e lancinanti. Gli scatti non sempre si presentavano dolorosi ad esempio se cammino e salgo le scale le ginocchia scattano senza dolore e questo accade molto spesso, il dolore si presentava solo dopo aver tenuto per un po le ginocchia ferme. Adesso sono passate circa 2 settimane e gli scatti dolorosi sono scomparsi lasciano spazio però al dolore, quando sto seduta e mi rialzo, oppure quando sto piegata, avverto un dolore fortissimo dietro al ginocchio e sotto la rotula che mi costringe a zoppicare, dopo un po passa e si ripresenta nuovamente se mi siedo e mi rialzo o se fletto le gambe. Io pensavo che questo problema potesse essere causato dalla forma delle gambe che non sono dritte, le ginocchia puntano verso l interno e le due gambe formano due parentesi se sto a piedi uniti. I risultati dell rx sotto carico, tuttavia, sono: "Non alterazioni osteo articolari apprezzabili", com'è possibile? A questo punto quale può essere il problema? La visita ortopedica sarà settimana prossima ma sarei impaziente di sentire un parere. Grazie in anticipo e scusate la lunghezza del messaggio

Non so se è rilevante ma ho dimenticato di dirvi che ho 22 anni, non ho subito traumi o cose simili e non pratico sport da almeno 6 mesi ��

Nessuno può aiutarmi??

MIGLIOR COMMENTO
Swisse
������
Leggi altri commenti
pbriciola07
 

Citazione:
Originariamente Inviato da Swisse Visualizza Messaggio
Buonasera vi scrivo perchè da un po di tempo a questa parte ho sofferto di fastidiosi scatti alle ginocchia che mi provocavano dolore. Sono andata dal mio medico curante che mi ha consigliato un rx per via della forma delle mie gambe, ho le ginocchia che praticamente puntano l una contro l altra, ed una visita ortopedica. Gli scatti si presentavano di solito dopo aver mantenuto la posizione seduta per più tempo, sentivo la gamba bloccata che quando arrivava all estensione completa scattava ed il dolore, localizzato principalmente dietro il ginocchio e sotto la rotula, mi bloccava il movimento, dopo pochi secondi tutto come prima. Delle volte avvertivo un fastidio mentre camminavo ma niente di più, se non questi scatti improvvisi e lancinanti. Gli scatti non sempre si presentavano dolorosi ad esempio se cammino e salgo le scale le ginocchia scattano senza dolore e questo accade molto spesso, il dolore si presentava solo dopo aver tenuto per un po le ginocchia ferme. Adesso sono passate circa 2 settimane e gli scatti dolorosi sono scomparsi lasciano spazio però al dolore, quando sto seduta e mi rialzo, oppure quando sto piegata, avverto un dolore fortissimo dietro al ginocchio e sotto la rotula che mi costringe a zoppicare, dopo un po passa e si ripresenta nuovamente se mi siedo e mi rialzo o se fletto le gambe. Io pensavo che questo problema potesse essere causato dalla forma delle gambe che non sono dritte, le ginocchia puntano verso l interno e le due gambe formano due parentesi se sto a piedi uniti. I risultati dell rx sotto carico, tuttavia, sono: "Non alterazioni osteo articolari apprezzabili", com'è possibile? A questo punto quale può essere il problema? La visita ortopedica sarà settimana prossima ma sarei impaziente di sentire un parere. Grazie in anticipo e scusate la lunghezza del messaggio

Ciao sei giovanissima, e se posso chiedertelo quanto pesi?

Quella di cui parli sembra si tratti di sindrome femoro rotulea o comunemente chiamata sindrome del cinema. il dolore si presenta quando si è seduti.

le Rx vanno bene per vedere se cè un iperpressione rotulea ( cioè che non scorre nel verso giusto) il dolore che senti potrebbe essere dovuto a un eventuale lesione cartilaginea.

Io avrei fatto anche una risonanza magnetica o una Tc per saperne di più.

Dovresti intanto fare un pò di movimento per rinforzare i muscoli.

non sono un medico ma sembra lo stesso problema che ho avuto io.

Swisse
 

Ciao, scusami se rispondo solo ora, comunque peso 43kg per un altezza di 1,56... Sono andata dall ortopedico che mi ha diagnosticato uno strabismo rotuleo... Mi ha dato una terapia a pastiglie da fare per due mesi...ma la situazione non è cambiata... Nonostante il problema sia più evidente nel ginocchio sinistro i dolori sono più accentuati sul destro... Come sto seduta un po di più ecco lo scatto doloroso... Penso che tornerò presto dall ortopedico... Io avrei voluto fare la risonanza ma lei mi ha dato solo questa terapia e mi ha detto di tornare se il problema persiste

Swisse
 

Up

Leggi altri commenti
   
Strumenti Discussione



Adesso sono le 12:15 PM.




Powered by vBulletin® Version 3.8.7
Copyright ©2000 - 2019, vBulletin Solutions, Inc.
Content Relevant URLs by vBSEO 3.6.0 PL2

Per offrirti il miglior servizio questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Maggiori informazioni qui.

X