Connect With Us

Facebook Twitter Google Pinterest YouTube
Home > Salute: consigli del medico, esperienze dei pazienti > Ortopedia e traumatologia > Rottura del Tendine d'Achille: testimonianze ed opinioni
Segna Forum Come Letti

   

Rottura del Tendine d'Achille: testimonianze ed opinioni

Danemov
 

Salve! Il mio nome è Daniele, sono di Catania e ho 25 anni. Lo scorso 3 Aprile mi si è rotto il tendine d'achille della caviglia sx. Il 6 Aprile sono stato operato con la tecnica della piccola incisione di 2 cm e i quattro fori (due in alto e due in basso)attraverso i quali viene effettuata la sutura percutanea con dei fili che partono lontano dal punto di rottura e proseguono lungo tutto il tendine. Sono stato fino a giorno 29 Aprile (quindi 23 giorni) con un gambaletto da scarico con piede in posiz. equina. Giorno 29, per l'appunto, mi hanno fatto un gesso da carico ma la cosa che mi lascia perplesso è che con molta insistenza e in tre persone mi hanno tirato il piede per riposizionarlo a 90°. Il dolore è stato immane e mi chiedo se sia stato normale quello che mi è stato fatto considerando che ancora ho molto dolore e comunque non riesco a poggiare il piede a terra. Non è che mi avranno causato qualche problema forzando il piede o meglio il tendine operato da soli 23 giorni? Io sono preoccupato... Spero che mi venga data una risposta quanto prima. GRAZIE MILLE!

MIGLIOR COMMENTO
amilcare
salve sono amilcare
ho 45 anni, il 2 agosto mi si è rotto il tendine d'achille ed il 4 sono stato operato con una tenoraffia. Mi hanno applicato un tutore mobile con alcune solette per tenere il piede in posizione equina. Mi hanno consigliato 2 mesi di tutore, ma vedo che alcuni hanno tolto il gesso dopo 1 mese. Chi ha esperienza di questi tutori?
grazie
__________________
amilcare
Continua a leggere...
dome64
 

Ciao sono Dome da Bolzano.
Anch'io sono stato operato con il metodo TENOLIG ma non mi hanno tirato il piede per farlo tornare in posizione.
Dopo aver tolto il gambaletto, mi hanno fatto una soletta per la scarpa di 4 cm. che poi ho abbassato di 1 cm a settimana. Mi sono operato l'11 gennaio e dopo due mesi di fisioterapia martedi' torno a lavorare. Comunque non cammino ancora perfettamente e ho ancora un po' di dolore ma non al tendine ma alla caviglia. Comunque sono abbastanza soddisfatto. TANTA GINNASTICA CI VUOLE TANTA GINNASTICA!!!!

brokenbone
 

Ciao sono Marco da Piacenza

rottura del tendine di achille il 1/5/05 operato il 2/5/05. Dopo 30 giorni mi hanno tolto il gesso che mi bloccava il piede in posizione equina.
Ho sentito un male terribile quando mi hanno messo il piede in posizione a 90°. Ho anch'io pensato che si sarebbe rotto ancora ma il medico mi ha rassicurato che sarebbe andato tutto bene.
Adesso 25 giorni col gesso a stivaletto.
spero vada tutto bene.

jumpy76
 

Ciao sono Oreste da Napoli ed ho 29 anni.
Ho visto il vs. forum ed ho deciso di riportare anche io la mia testimonianza riguardo la rottura del tendine di Achille.
Lo scorso 15 Aprile durante una lezione di aerobica in palestra, mi si è spezzato il tendine di Achille della gamba sx udendo un forte colpo, come quello di un elastico che si spezza.
Dopodichè mi hanno operato con la tecnica di sutura percutanea il 19 Aprile.
Dopo quasi 60 gg.posso caricare il piede ma devo mantenerlo mediante un cuneo nella scarpa in posizione equina almeno fino alla fine del mese di Giugno sempre che l'esito della Risonanza Magnetica sia buono.
Volevo sapere se qualcuno di voi può anticiparmi quali saranno le tecniche fisioterapiche a cui dovrò successivamente sottopormi e se potrò riprendere un'attività sportiva non agonistica come la palestra,lo jogging e la bici.
Ringrazio tutti quelli che vorranno rispondermi.
Ciao.
Oreste

Ti può interessare anche...
Pancia gonfia e meteorismo addio! Bastano 90 giorni

Hai la pancia sempre gonfia e dolente, dopo i pasti e per tutto il giorno? Se il gonfiore e il meteorismo ti stanno condizionando la vita, è ora di reagire.

Il programma Ciao Pancia Gonfia può aiutarti a liberarti del problema dell'aria nella pancia insegnandoti a rivedere la tua alimentazione e il tuo stile di vita, insieme all'utilizzo di soluzioni naturali efficaci come Endofit Gas Control.

Acquista Endofit Gas Control in farmacia, accedi GRATUITAMENTE al programma grazie al codice indicato nella confezione, segui il tuo percorso di apprendimento personalizzato e verifica i miglioramenti del tuo livello di benessere.

Approfitta subito di questa opportunità!


cenzo
 

ciao a tutti, sono cenzo e mi sono rotto anche io il tendine d'achille il due maggio; mi hanno operato l'undici ma non saprei dirvi con quale tecnica, so soltanto che il taglio dietro la caviglia è almeno quindici centimetri.
il quindici giugno mi hanno cambiato il gesso dalla posizione equina e senza alcun problema o dolore ho iniziato subito a poggiare il piede e abbandonare le stampelle.
l'otto luglio ho liberato il piede da ogni impedimento esterno, e dopo neanche tre ore camminavo anche senza stampelle e senza dolori.
leggendo il forum mi ero preoccupato e non poco, ma per quanto mi riguarda credo proprio che domani inizio a riprendere la moto e ringraziare qualche santo in paradiso... vi abbraccio.

tiche2005
 

Ciao mi chiamo Alberto e ho visto questo forum cercando notizie sui problemi connessi con il tendine d'achille.
Io sono stato operato a giugno 2000 con una incisione totale nella zona tendinea dopo rottura parziale del tendine dx. Ho fatto 30 giorni di gesso lungo, 30 giorni di gesso corto (sempre in equino) e circa un mese di tutore con tacco che progressivamente abbassavo. Per la terapia io consiglio la terapia ribilitativa in acqua, e poi in palestra.
Siccome vorrei riprendere la mia attività judoistica (che per qualche tempo mi era stata sconsigliata) vorrei sapere dai partecipanti al forum chi sono (ovviamente a loro insidacabile giudizio) i medici o le strutture con maggiore esperienza in questo campo.
Un in bocca al lupo a tutti...

jumpy76
 

Ciao Cenzo,
ma cammini, claudicante o bene?Hai fatto esercizi in acqua?Quanti anni hai e con quali modalità ti sei rotto il tendine?
Ciao.
Oreste da Napoli

PIETROLG
 

Ciao Cenzo,
ho 28 e una grande passione per lo sport, forse troppa visto che dopo essermi rotto un legamento crociato anteriore(5 mesi per ritornare in campo)ora solo due giorni fa mi sono rotto il tendine d'achielle. Non sai quanto mi hai rincuorato leggendo la tua e mail visto che le tempistiche mi sebravano più lunghe. credo che farò tanta ginnastica in acqua e ho già cominciato ad effettuare esercizi fisici da casa.a meno che tu non abbia altri consigli da dare.
Ciao
Pietro(Roma)

ietta75
 

Ciao sono flavia.
io mi sono rotta il tendine dì'achille giocando a tennis il 12 luglio e il 13 mi hanno operato, ma non saprei dirvi con quale tecnica..ora ho il gesso fino all'inguine con piede in posizione equina. domani, finalmente, me lo tolgono e mi mettono il gesso a gamabaletto, per altri 30 g circa. poi riabilitazione. a chi ha già superato il tutto..dopo siete tornati a fare sport in maniera normale? dopo quanto tempo? grazie mille flavia

Andrea76
 

Ciao a tutti,

anch'io come ietta 75 mi sono rotto il tendine d'achille la sera del 12 luglio giocando a tennis. Mi hanno operato dopo una settimana perchè hanno detto che non avevo un' alta priorità. Effettivamente c'era gente ridotta molto peggio. Io sono nella fase piede a 90°. C'è qualcuno che mi può dare informazioni sulla fisioterapia da seguire?

masgar
 

Ciao Andrea, appena il tuo piede sarà libero dovrai lavorare molto sui movimenti del piede e della caviglia. Inizierai poi a fare degli allungamenti attivi del tricipite (..il polpaccio), prima in decubito supino, poi in piedi con allungamenti passivi. Sarà tutto un lavoro di elasticizzazione; ovviamente sarà un lavoro da fare sotto la guida del fisioterapista. Ciao e buon lavoro.

playcaster
 

Ciao Ietta, sono Giorgio.
Anch'io, due anni fa, mi sono passato 30 giorni ingessato - Natale e Capodanno compresi - dalla punta del piede alla coscia per una rottura parziale del tendine di achille, vedi caso giocando a tennis.
Fortunatamente, non essendo stata la rottura totale, ho scampato l'intervento (peraltro alla stessa caviglia sx mi avevano già operato per la rottura di due legamenti!).
Dopo un mese di gesso coscia-piede e deambulazione a due stampelle sono però passato, al posto dello stivaletto gessato, ad un tutore a stivaletto Controlled Aided Motion (CAM Walker) inizialmente articolato di 15°, successivamente di 30°, caricando prima parzialmente, poi totalmente. Se sei ancora in tempo te lo consiglio: innanzitutto, se stai un po' attenta, riesci a farti una doccia o un bagno senza nulla, che fa sempre piacere.... poi ti permette di caricare con massima tranquillità. Regolandolo giorno per giorno riesci ad aumentare progressivamente i gradi di flessione della caviglia e, quando dopo altri 30 giorni lo togli hai già recuperato un po' di tono muscolare.
Io, personalmente, ho anche messo gli elettrodi del Compex sui gemelli, sotto il tutore, così tutti i giorni facevo un po' di elettrostimolazione, ma sono un po' fanatico ed ho un fratello medico che ogni tanto mi da un'occhiata: prima di farlo senti il tuo ortopedico.
Dopo due mesi ho cominciato con 3gg alla settimana di fisioterapia, nuotando fin da subito. Dopo altri due mesi ho ricominciato a fare attività sportiva in modo soft (a luglio ho perfino fatto una sciata a Le Deux Alpes), mentre non ho giocato a tennis fino a dopo l'estate, quando erano passati circa nove mesi (peraltro, stante come gioco a tennis, non è una gran perdita!!!).
Non essendo stato operato non posso dirti di preciso i tempi di recupero, però quelli che facevano fisio con me ed erano stati operati hanno tribolato di più all'inizio ma poi hanno rapidamente recuperato.
Comunque posso garantirti che, dopo l'intervento, il recupero è pressochè totale. Una discreta atività sportiva, tuttavia, penso riuscirai a farla non prima di otto-nove mesi dal giorno della rottura. Fammi sapere come procede e non ti scoraggiare appena ti tolgono il gesso: i primi giorni ti sembra di non poter tornare mai più a posto!!!!
Ciao

afa
 

ciao a tutti sono tino da Zurigo ho 39 anni. lo scorso 27 giugno mi si é rotto il tendine d'achille della caviglia ds.mentre allenavo i mie juniores, dopo 7 giorni sono stato operato ho una incisione di ca. 10cm ma non so quale tecnina sia stata usata,il 1.9.ne sapro di piu, dopo una settimana ho ricevuto un gambaletto (Künzli)con il piede in pos. equina per le prossime 8 settimane con delle soletta di 4cm.
ogni 2 settimane potro togliere 1cm. Ho letto di Cenzo e mi sono fatto coraggio, forza ragazzi/e e il peggio e passato.In bocca al lupo tutti.

ietta75
 

Ciao a tutti!Sono appena tornata dalle vacanze.
domani mi tolgono il gesso a stivaletto. Non vedo l'ora!!! grazie Giorgio per la risposta

Carica altri commenti...
   
Strumenti Discussione



Adesso sono le 12:55 PM.




Powered by vBulletin® Version 3.8.7
Copyright ©2000 - 2019, vBulletin Solutions, Inc.
Content Relevant URLs by vBSEO 3.6.0 PL2

Per offrirti il miglior servizio questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Maggiori informazioni qui.

X