Connect With Us

Facebook Twitter Google Pinterest YouTube
Home > Salute: consigli del medico, esperienze dei pazienti > Ortopedia e traumatologia > Hilterapia rigenera la cartilagine
Segna Forum Come Letti

   

Hilterapia rigenera la cartilagine

Jumper
 

Breve stroria del mio ginocchio:
-operato di lca e menisectomia del menisco esterno nel '94
-varie operazioni di rimozione cambra e parte dell'lca rotto;
-2001: menisectomia a manico di secchio menisco esterno
-2003: shaving cartillagineo in zona non di carico e piccola perforazione rotulea;
Dal 2003 non riesco a fare più attività sportive e il quadro va a peggiorarsi;
Da risonanza del 2007/08 si evince condropatia di secondo ogrado

Ma ecco la novità dopo soli 2 tarttamenti di hilterapia il ginocchi sta migliorando. Si credo proprio che si stia rigenerando cartilgine (si parla di cartilagine ialina come spiegatomi dal dr. buda);

P.s vi consiglio un ottimo profotto per il miglioramento della cartilagine:
flexwize integratore che migliora la cartilagine contro artrosi danni cartilaginei
riduce il dolore e migliora la salute delle cartilagini.

MIGLIOR COMMENTO
Dr. Giorgio Poladas
Attenzione ai facili entusiasmi.Bisogna essere molto prudenti. L'esperienza al Rizzoli e' molto seria e questo fa ben sperare. Tuttavia e' meglio volare basso. Tante volte si e' pubblicato la risoluzione con trattamento medico dell'artrosi,osteoporosi ecc. Il problema delee condropatie e' aperto. Ma il ricorso attuale all'utilizzo delle cellule staminali, anche e in particolare all'Istituto Ortopedico Rizzoli, vi dovrebbe far capire la complessita' del problema. Speriamo bene
__________________
Dr. Giorgio Poladas
Leggi altri commenti
Jumper
 

Altri link utili:

http://www.youtube.com/watch?gl=IT&hl=it&v=CjLuoGTzfUE
http://www.clicmedicina.it/pagine-n-...-ginocchia.htm

http://www.medicinadellosport.fi.it/...2&idPagina=376

Riporto parti del link per chi non volesse leggerlo tutto:

Il traguardo delle condropatie degenerative:
La sua efficacia in profondità è dimostrata dal fatto che su alcuni pazienti si è addirittura ottenuta la rigenerazione della cartilagine articolare.
L’efficacia profonda della Hilterapia® è tale che anche malattie degenerative profonde, quali ad esempio l’artrosi, possono essere trattate con successo. Addirittura, in pazienti selezionati, la Hilterapia® può essere proposta per il trattamento con un protocollo mirato alla rigenerazione della cartilagine articolare, che ha dato interessanti risultati negli studi clinici preliminari, un traguardo fino ad oggi impensabile con qualunque strumento Laser.

Principali indicazioni:

• Ometto quelle di non interesse

• Osteoartrosi

• Condropatie degenerative

Jumper
 

Ho appena fatto 5 sedute e il mio ginocchio sta miglioranda sotto ogni aspetto.
Il fisioterapista mi ha detto che ci vogliono 6 mesi per un pieno recupero.

Jumper
 

La ringrazio per il suo intervento. Può meglio puntualizzare di quale esperienza sta parlando. Si riferisce ad uno studio al rizzoli riguardante l'hilterapia, o forse si riferisce all'uso di cellule staminali?
Nei miei precedenti post ho messo in evidenza dei link riguardanti la hilterapia. Quanto invece riguarda me non è altro che il resoconto di quello che mi sta accadendo in seguito a sedute di laser yag.
Come riferisce lo stesso Dr Buda la metodica dell'hilterapia puo' essere inserita in campi più impegnativi come non solo quello della cura ma anche della rigenerazione e prevenzione dell lesioni. L'istituto ortopedico Rizzoli diretto dal dr. Giannini dell sesta divisione ha applicato la hilterapia nel trattamento delle lesioni cartilaginee sopprattutto nelle lesioni di terzo e quarto grado secondo una classificazione che è scentificamente accertata. Si è potuto osservare come questa terapia laser velocizzi la riparazione del tessuto. Gli studi sono stati validati ed in via di pubblicazione. Quanto appena detto è solo una trascrizione di una parte di quello che ha detto buda nell'intervista di cui al link:
http://www.youtube.com/watch?gl=IT&hl=it&v=CjLuoGTzfUE
Cordialità

Dr. Giorgio Poladas
 

Confermo tutto quanto detto da Jumper. Volevo segnalare come l'Istituto Rizzoli sia impegnato su entrambi i fronti: utilizzo cellule staminali, hilterterapia. Pero', visto che stiamo alle prime esperienzem andiamoci piano, stiamo con i piedi per terra, e speriamo bene. Saluti

lindan
 

Citazione:
Citazione: Messaggio inserito da b12

Attenzione ai facili entusiasmi.Bisogna essere molto prudenti. L'esperienza al Rizzoli e' molto seria e questo fa ben sperare. Tuttavia e' meglio volare basso. Tante volte si e' pubblicato la risoluzione con trattamento medico dell'artrosi,osteoporosi ecc. Il problema delee condropatie e' aperto. Ma il ricorso attuale all'utilizzo delle cellule staminali, anche e in particolare all'Istituto Ortopedico Rizzoli, vi dovrebbe far capire la complessita' del problema. Speriamo bene

concordo con Lei dottore, il problema delle condropatie è aperto.Saluti

Jumper
 

Nel ringraziarla per la immediata considerazione sono a informarVi che vi terrò aggiornati in tempo reale sullo stato del mio ginocchio inclusa la RSM (Risonanza Magnetica) di controllo che ho in programma a 6 mesi dall'inizio della cura. Condivido appieno quanto dice sopra e naturalmente tutti noi speriamo che la hilterapia sia una valida strada per il problema delle condropatie.

He1is
 

Ringrazio Jumper per le informazioni e la sua disponibilità a tenerci aggiornati sulla sua esperienza. Trattandosi di una terapia innovativa e visti i problemi per i quali viene utilizzata credo non sarebbe male se chiunque abbia sperimentato questo trattamento posti qui le sue impressioni affinché anche gli altri utenti e perché no i medici siano in grado di valutarne l'effettiva efficacia.
Anche io fra una ventina di giorni dovrei iniziare un ciclo di hilt per tentare di risolvere una condropatia rotulea di II° e una meniscosi. Per cui vi terrò informati. Intanto posso dirvi che ciò che più di tutto mi ha stupito è il prezzo di appena sei euro che mi è stato richiesto per ogni singola seduta ... e vado privatamente!! Un ciclo è mediamente composto da 8/10 sedute eventualmente ripetibile. la durata di una seduta (almeno da quanto mi è stato riferito) non supera mediamente i 10 minuti. Anche se non vi è un centro per ogni capoluogo di provincia, il loro numero è abbastanza elevato e si può ben sperare di trovarne uno ad una distanza ragionevole da casa. Quello che invece più di tutti mi lascia perplessa è l'assoluta mancanza di informazione su questa tecnologia da parte dei medici ... ma come, ci sono c.a. un centinaio di centri in tutta Italia dove viene praticata, migliaia, forse decine di migliaia di pazienti che l'hanno già sperimentata e nessuno ne sa niente??
D'accordo che si tratta di una tecnica nuova, ma visto le promesse e quello che potrebbe essere in grado di risolvere e/o evitare mi rivolgo qui per fare un appello ai medici : DOTTORI AGGIORNATEVI!! E poi venite a postare qui quello che avete scoperto

Jumper
 

Verifica che nel cetro abbiano una Hiro 3 o almeno una deca. Solo queste 2 sono in grado di supportare il protocollo di rigenerazione cartilaginie. La hiro uno invece è solo per scopo antalgico. Dal sito ufficiale su mia richiesta mi hanno risposto in merito alla potenza che deve essere utilizzata :
"Per stimolare la cartilagine devono essere utilizzate le energie più alte possibili, modulando i parametri secondo la tolleranza del paziente (fluenze sopra i 1170 e frequenze massime). Inoltre devono essere effettuate almeno 15 sedute.
" (così mi hanno risposto).
Rimango stupito dal prezzo della singola seduta. Io spendo per ogni seduta 30€. Comunque la cosa importante è poterne usufruire.
Nel centro dove vado io il fisioterapista buda mi ha riferito di casi con esito positivo. Proprio oggi mi riferiva di un podista al quale i medici gli dissero di smettere di correre, mentre invece dopo alcuni cicli e fisioterapia ha ripreso a correre.
Ogni medico la pensa a modo suo, infatti molte volte hanno pareri discordanti.
Noi potremo sperimentare questa hilterapia sulla nostra pelle e daremo un resoconto proprio qui nel forum.
Grazie per l'intervento

He1is
 

Grazie per l'informazione,
sto scrivendo ora al sito hilterapia.it per verificare l'informazione e per avere l'elenco delle cliniche che utilizzano l'apparecchiatura Hiro3. Se me la danno poi la pubblico qui nel forum così che sia a disposizione di tutti.

Jumper
 

Ricorda he1is che anche la deca è idonea per questo tipo di trattamento. Puoi confermarmi i soli 6 euro a seduta.

He1is
 

Non mi hanno ancora risposto, ma sembra che quanto tu dici sia vero, questo link lo conferma http://www.asalaser.com/download/HIR...06.pdf?doc=719 (leggete a pag. 10).
In pratica se si intende rigenerare la cartilagine è necessario un'apparecchiatura Hiro 3 o Deca la Hiro 1 sfiamma e basta. il prezzo di 6€ è quello che mi hanno chiesto al telefono ... non credo di aver sentito male, al massimo sono loro ad essersi sbagliati. A questo punto però il sospetto è che siano in possesso di una Hiro1.
Domanda forse banale: ma perché nel sito hilterapia.it non se ne fa il minimo accenno a questa cosa, ne ti danno un elenco dei centri con le relative apparecchiature? Perché lasciano passare il msg. che qualsiasi centro hilt va bene se vuoi rigenerare la cartilagine?
Che ci sia sotto un'operazione commerciale??
Mah, c'è da dire che resto un po' basita da quest'atteggiamento.

Jumper
 

Ti conviene telefonare all'asalaser, come ho fatto io, per chiedere che tipo di macchina hanno. Tieni conto che è la terapia generaziva è molto nuovo e le pubblicazioni sono ancora in corso.

Leggi altri commenti
   
Strumenti Discussione



Adesso sono le 06:55 AM.




Powered by vBulletin® Version 3.8.7
Copyright ©2000 - 2020, vBulletin Solutions, Inc.
Content Relevant URLs by vBSEO 3.6.0 PL2

Per offrirti il miglior servizio questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Maggiori informazioni qui.

X