Connect With Us

Facebook Twitter Google Pinterest YouTube
Home > Salute: consigli del medico, esperienze dei pazienti > Diabete e patologie correlate > Latte e diabete
Segna Forum Come Letti

   

Latte e diabete

marco61
 

Negli ultimi tempi ho più volte rilevato un valore di glicemia a digiuno lievemente alterato, spesso tra 110 e 115. Dal momento che mia madre è diabetica, ho fatto subito accertamenti prescritti dal medico, in particolare emoglobina glicata e curva di carico da glucosio, che hanno escluso la presenza della patologia.
Dovrò comunque seguire un'alimentazione controllata, e in particolare vorrei sapere se bere un litro di latte al mattino (cosa che faccio abitualmente sul lavoro), nella mia situazione può essere pericoloso.
Ho letto che esistono studi che proverebbero la pericolosità del latte, altri che ne favorirebbero il consumo come forma di prevenzione dal diabete.
Potete darmi delucidazioni in merito? Grazie.
Dimenticavo: ho 51 anni, sono alto 1,72 m. e peso 75 kg. Gioco a tennis almeno 6 ore a settimana.

MIGLIOR COMMENTO
Dr. Fabio Baccetti
Caro marco il latte è comunque fonte di grassi. Perciò magari controllerei il quadro lipidico senza dimenticare che in ogni caso anche il latte è fonte di carboidrati semplici come il galattosio.
Cordialmente
Dr. Fabio Baccetti
__________________
I visitatori di questo forum sono pregati di porre domande o richieste di chiarimento riguardanti l'argomento specialistico del forum e non argomenti di medicina generale a cui può benissimo dare risposta il medico curante.
Inoltre per doverosa informazione, si ricorda che la visita medica effettuata dal proprio medico abituale rappresenta il solo strumento diagnostico per un'efficace trattamento terapeutico. I consigli forniti in questo forum dal dott. Baccetti devono essere intesi semplicemente come suggerimenti di comportamento.
Leggi altri commenti
marco61
 

C'è qualcuno che può consigliarmi? Grazie.

Dr. Fabio Baccetti
 

Caro marco il latte è comunque fonte di grassi. Perciò magari controllerei il quadro lipidico senza dimenticare che in ogni caso anche il latte è fonte di carboidrati semplici come il galattosio.
Cordialmente
Dr. Fabio Baccetti

__________________
I visitatori di questo forum sono pregati di porre domande o richieste di chiarimento riguardanti l'argomento specialistico del forum e non argomenti di medicina generale a cui può benissimo dare risposta il medico curante.
Inoltre per doverosa informazione, si ricorda che la visita medica effettuata dal proprio medico abituale rappresenta il solo strumento diagnostico per un'efficace trattamento terapeutico. I consigli forniti in questo forum dal dott. Baccetti devono essere intesi semplicemente come suggerimenti di comportamento.
ElisabettaU
 

Ciao Marco
Io soffro di siabete mellito di tipo 2 non insulino dipendente.
Come ti ha scritto il dottore il latte in sè non è pericoloso per la glicemia ma è meglio usare quello almeno parzialmente scremato.

Io confesso che sono un po' dissidente e nella colazione del mattino uso quello intero fresco /tutti i miei famigliari usano quello e così vince la comodità...) ma il mio diabetologo lo sa e mi ha assicurato che per quei max 10 grammi di latte nel caffè del mattino non ci sono gravi problemi...Poi io non uso più latte e se anche prendo un caffè macchiato al bar o un cappuccino il latte non è sicuramente intero...

Il caso è diverso se tu bevi litri di latte /come mia figlia ma lei ha 10 anni e non mangia carne ne pesce) allora si il latte intero è decisamente sconsigliato

Dr. Fabio Baccetti
 

Buongiorno; vorrei chiarire una cosa.
In questo forum ogni affermazione che viene fatta DEVE ESSERE SUPPORTATA da prove cliniche evidenti e ben documentate.
Perciò invito gli utenti a non postare commenti in cui si affermano teorie prive di qualunque evidenza clinica per evitare di creare "leggende metropolitane".
Grazie
Dr. Fabio Baccetti

__________________
I visitatori di questo forum sono pregati di porre domande o richieste di chiarimento riguardanti l'argomento specialistico del forum e non argomenti di medicina generale a cui può benissimo dare risposta il medico curante.
Inoltre per doverosa informazione, si ricorda che la visita medica effettuata dal proprio medico abituale rappresenta il solo strumento diagnostico per un'efficace trattamento terapeutico. I consigli forniti in questo forum dal dott. Baccetti devono essere intesi semplicemente come suggerimenti di comportamento.
Dr. Fabio Baccetti
 

Buongiorno; vorrei chiarire una cosa.
In questo forum ogni affermazione che viene fatta DEVE ESSERE SUPPORTATA da prove cliniche evidenti e ben documentate.
Perciò invito gli utenti a non postare commenti in cui si affermano teorie prive di qualunque evidenza clinica per evitare di creare "leggende metropolitane".
Grazie
Dr. Fabio Baccetti

__________________
I visitatori di questo forum sono pregati di porre domande o richieste di chiarimento riguardanti l'argomento specialistico del forum e non argomenti di medicina generale a cui può benissimo dare risposta il medico curante.
Inoltre per doverosa informazione, si ricorda che la visita medica effettuata dal proprio medico abituale rappresenta il solo strumento diagnostico per un'efficace trattamento terapeutico. I consigli forniti in questo forum dal dott. Baccetti devono essere intesi semplicemente come suggerimenti di comportamento.
ElisabettaU
 

Citazione:
Originariamente Inviato da fabiobaccetti Visualizza Messaggio
Buongiorno; vorrei chiarire una cosa.
In questo forum ogni affermazione che viene fatta DEVE ESSERE SUPPORTATA da prove cliniche evidenti e ben documentate.
Perciò invito gli utenti a non postare commenti in cui si affermano teorie prive di qualunque evidenza clinica per evitare di creare "leggende metropolitane".
Grazie
Dr. Fabio Baccetti
Capisco io ho solo scritto la mia esperienza di "malato" e non di medico...

Dr. Fabio Baccetti
 

Elisabetta mi spiace non mi riferivo a lei ma ad altro utente di cui ho cancellato il post che affermava cose prive di validità scientifica. Anzi chi porta la propria esperienza come ha fatto lei non fa altro che arricchire il forum.
Mi scusi ancora.
Cordialmente
Dr. Fabio Baccetti

__________________
I visitatori di questo forum sono pregati di porre domande o richieste di chiarimento riguardanti l'argomento specialistico del forum e non argomenti di medicina generale a cui può benissimo dare risposta il medico curante.
Inoltre per doverosa informazione, si ricorda che la visita medica effettuata dal proprio medico abituale rappresenta il solo strumento diagnostico per un'efficace trattamento terapeutico. I consigli forniti in questo forum dal dott. Baccetti devono essere intesi semplicemente come suggerimenti di comportamento.
ElisabettaU
 

Nessun problema...

Leggi altri commenti
   
Strumenti Discussione



Adesso sono le 08:51 AM.




Powered by vBulletin® Version 3.8.7
Copyright ©2000 - 2020, vBulletin Solutions, Inc.
Content Relevant URLs by vBSEO 3.6.0 PL2

Per offrirti il miglior servizio questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Maggiori informazioni qui.

X