Connect With Us

Facebook Twitter Google Pinterest YouTube
Home > Salute: consigli del medico, esperienze dei pazienti > Chirurgia ed ecografia diagnostica-interventistica > Bilirubina: valori superiori alla norma
Segna Forum Come Letti

   

Bilirubina: valori superiori alla norma

Glas
 

Salve a tutti,
in tutti gli esami del sangue fatti ho sempre riscontrato i valori della Bilirubina superiori alla norma, specialmente della Bilirubina diretta.
Il mio dottore mi accennava a una sindrome di Gilbert... ma visto che non è un granchè come dottore non mi ha detto nient'altro; magari qualche avvertenza sull'alimentazione, o qualche attenzione da prestare..
insomma che cos'ho? che accertamenti potrei fare?
magari chi ha il mio stesso problema potrebbe illuminarmi!
Grazie

MIGLIOR COMMENTO
Dr. Luigino Bellizzi
E'un difetto nella coniugazione della bilirubina a livello dell'epatocita,percui la bilirubina non viene completamente eleminata ed in parte si rimane nel circolo ematico,nulla di piu',si puo' arrivare a 100 anni senza problemi e la pillola non c'entra.Ciao
__________________
L.Bellizzi
ASL SA/3 OSPEDALE DELL'IMMACOLATA DI SAPRI (Ospedale - Pubblico), Via Verdi - Sapri (SA).
con la qualifica di dirigente medico I livello chirurgia generale nel reparto/U.O. di Chirurgia generale.
Per contatti o appuntamento telefonare allo 0973-609111-609286. FAX: 097360323.
Leggi altri commenti
patola
 

ciao! anche io ho la sindrome di gilbert..
..non preoccuparti è una cosa che non comporta alcun fastidio..
praticamente riguarda solo il rilascio di bilirubina nel sangue, che per questo risulta maggiore rispetto alla norma.
A me non hanno fatto particolari esami per accertarlo, anche perchè non ha nessuna controindicazione.
prova a rifare le analisi del sangue per vedere se la birilubina è ancora alta dopo un periodo di dieta senza fritti o cibi pesanti che possano affaticare il fegato. a volte la birilubina può essere più alta del normale solo perchè hai mangiato un pò male o il fegato è più debole..
se poi è cronico allora è gilbert!
cmq credo dipenda da quanto supera i valori normali. nel mio caso di poco e quindi non crea fastidi, per casi più "gravi" non lo so.
cmq fai solo attenzione quando prendi dei medicinali, perchè tra le avvertenze può esserci scritto che il quantitativo di principio attivo è troppo alto per chi ha questa sindrome. (se non sbaglio efferalgan 1000)
spero di esserti stata utile.
cmq per sicurezza chiedi al tuo medico di famiglia, e non ti preoccupare, è una cosa diffusa e non grave..
fa paura solo il nome!

Gio

Glas
 

Ti ringrazio Patola per avermi risposto, ormai pensavo che non lo facesse nessuno!
mi hai rassicurata!!
grazie

valentinav
 

ciao scusate che cosa comporta la sindrome di Gilbert?


anch'io ho i valori della bilirubina non ricordo se diretta oppure no...ma dono il sangue...

grazie

patola
 

ciao! quello che comporta la sindrome di gilbert l'ho scritto sopra..
cmq ripeto: valori alti di bilirubina non sono dovuti necessariamente alla sindrome questo deve dirtelo il medico!
per quanto riguarda la donazione del sangue non so proprio cosa dirti.. in teoria non dovrebbero esserci problemi! però per sicurezza chiedilo la prossima volta che vai, sicuramente ci saranno anche degli opuscoli o qualcosa del genere con tutte le possibili escluzioni dalla donazione!

valentinav
 

grazie x il messaggio.

la prossima volta chiedo di controllarmi x bene la bilirubina, ricordo che da giovane avevo fatto una cura con eparmefolin....

Boh

grazie ancora e buona serata!

tatta
 

Ciao ragazze, anch'io ho sempre avuto la Bilirubina alta, sia diretta che indiretta, il mio medico un po' di anni fa, mi aveva fatto fare tutte le analisi relative all'epatite.
Una volta esclusa l'epatite mi ha fatto ripetere l'esame ogni tanto e visto che rimane sempre alta, mi ha detto che sicuramente è congenita e uno dei miei genitori ce l'avrà alta ma non se n'è mai accorto.
Comunque mi ha detto di stare tranquilla!
L'unica avvertenza era per la pillola, ma non so se questo suo dubbio è fondato, era un po' prevenuto sulla pillola in generale (è un po' bacchettone!)

patola
 

..si è vero! la sindrome è ereditaria!
ma non è detto che i tuoi lo sappiano!
se la bilirubina non arriva a valori molto alti e quindi più preoccupanti è una cosa che passa del tutto in osservata!
per il discorso della pillola non saprei..
..io l'ho presa anni fa e non mi ha dato più problemi di quanto possa darne a chiunque..
cmq sicuramente sulle confezioni si può leggere se ci sono avvertenze!

valentinav
 

confermo anch'io ho preso la pillola per un sacco di tempo senza pero' avere nessun problema

Glas
 

...idem!!

21vale81
 

tatta spiegami questa cosa della sindrome di gilbert e della pillola?
anche io ho questa sindome e l'ho presa da mio papà (l'ha anche mia sorella) però a me la gine non mi ha mai chiesto niente sui valori per vedere se andava bene prendere la pillola!

raffyssima
 

anche il mio ragazzo ha la bilirubina alta e ha anche costantemente gli occhi rossi(la parte che dovrebbe essere bianca), è un' effetto collegato a qst patologia?

chicca_1977
 

Gli occhi purtroppo diventano gialli e non rossi... C'è un modo pe evitare questo inconveniente?

TA79
 

ciao a tutti io conosco 1 rag via forum che ieri parlando della sua magrezza m ha det che dalle analisiha valori 1 po alti d bilirubìna
ma quest cosa porta ad essere magri?lui è magro è alto 180 e prima pesava 54 chili...mi son spaventata per l'eccessiva magrezza....ma è contagiosa questa malattia?????

Leggi altri commenti

Profilo del medico - Dott.ssa Raffaella Ferrando

Dott.ssa Raffaella Ferrando
Nome:
Raffaella Ferrando
Comune:
Bastia d'Albenga
Provincia:
SV
Telefono:
0182-20485
Azienda:
Bastiamedica
Professione:
Radiologo specialista in Gastroenterico e Funzionalità pelviperineale
Specializzazione:
Radiodiagnostica
Contatti/Profili social:
sito web
Domanda al medico
Dott.ssa Ferrando, è giusto stimolare l’evacuazione manualmente o con "rimedi della nonna"? Oppure c'è il rischio di abituarsi e non riuscire più ad andare di corpo naturalmente?
La stimolazione anale deve essere utilizzata solo in casi estremi, men che meno nel lattante e nel bambino dove l’apparato sta imparando a funzionare: stimoli anomali potrebbero infatti creare circoli viziosi e condurre ad abitudini da non prendere. Infatti, come per ogni cosa, anche nel caso della defecazione se si lascia spazio alla pigrizia non si riesce più ad ottenere una funzionalità normale senza stimoli. Leggi tutto
   
Strumenti Discussione



Adesso sono le 14:24 PM.




Powered by vBulletin® Version 3.8.7
Copyright ©2000 - 2019, vBulletin Solutions, Inc.
Content Relevant URLs by vBSEO 3.6.0 PL2

Per offrirti il miglior servizio questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Maggiori informazioni qui.

X