Connect With Us

Facebook Twitter Google Pinterest YouTube
Home > Salute: consigli del medico, esperienze dei pazienti > Chirurgia ed ecografia diagnostica-interventistica > sferocitosi - splenectomia
Segna Forum Come Letti

   

sferocitosi - splenectomia

moschetta
 

Salve. Non so se ho scelto il forum esatto.Sono la mamma di un ragazzo di 15 anni.Mio figlio, al quale era stata diagnosticata la sferocitosi all'età di 3 anni,è stato splenectomizzato a 8 anni. Ha fatto tutte le vaccinazioni consigliate (antiemofilo, antimeningococco, antipneumococco, ecc.)e dopo l'intervento per due anni ha seguito profilassi antibiotica con iniezione mensile di Triwicillina 1.200.I medici in un primo momento dissero che poteva bastare, poi hanno detto di continuare la profilassi con antibiotico per via orale fino al 18° anno di età. MIo figlio dunque assume ogni giorno 500 mg. di Zimox dal 2002 e dovrebbe continuare fino al 2010.Vorrei avere un parere in merito e sentire altre esperienze perché un antibiotico al giorno per tanti anni mi sembra troppo, visto che il ragazzo sta bene, non ha più avuto crisi emolitiche e ha solo le piastrine un po' alte. Vi ringrazio di cuore!

MIGLIOR COMMENTO
Dr. Luigino Bellizzi
Penso di aver gia'risposto ad una domanda simile.Non serve assumere tanti antibiotici,se non vi e' la necesssita'.Si vive lo stesso senza milza.Una profilassi antibatterica in questo caso,e'necessaria quando ci sia un alto rischio di contagio.Saluti
__________________
L.Bellizzi
ASL SA/3 OSPEDALE DELL'IMMACOLATA DI SAPRI (Ospedale - Pubblico), Via Verdi - Sapri (SA).
con la qualifica di dirigente medico I livello chirurgia generale nel reparto/U.O. di Chirurgia generale.
Per contatti o appuntamento telefonare allo 0973-609111-609286. FAX: 097360323.
Leggi altri commenti
moschetta
 

Possibile che non ci sia nessuno senza milza in questo forum, o che ne abbia sentito parlare! Qualcuno mi risponda per favore!

violetta
 

mi dispiace ma non conosco questa situazione ... Viola.

moschetta
 

Grazie della risposta, speriamo di trovare qualcuno informato....

angelb
 

Ciao,
l'argomento mi interessa in quanto anche mio figlio di 12 anni ha la sferocitosi che gli è stata diagnosticata all'età di 4 anni.
Anzi, cercavo proprio nei vari forum qualcuno con cui confrontarmi visto che da quando aveva 9 anni ci consigliano la splenectomia, ma la momento non l'ha ancora fatta.
I medici che lo seguono ci hanno parlato di 1 mese di antibiotici post- intervento e di 1 puntura ogni 3 settimane per tutto l'anno successivo.
Vorrei però sapere, in base alla tua esperienza, togliere la milza migliora effettivamente la qualità di vita dei nostri ragazzi ?

Ringrazio anticipatamente,
angelb.

moschetta
 

Ciao! Sono contenta di aver trovato finalmente qualcuno con cui scambiare delle opinioni! Dunque, la qualità di vita di mio figlio dopo la splenectomia è decisamente migliorata, sotto tutti i punti di vista, dato che è diminuita notevolmente anche l'ansia di noi genitori! Poi, da quello che ho capito, non è detto che sia un intervento necessario per tutti perché questa malattia ha evoluzioni diverse a seconda della persone: dipende da quanto tuo figlio emolizza,da quante trasfusioni ha avuto, quanto è grande la milza. Nel caso di mio figlio era molto grande e i medici dicevano che sarebbe stato molto più difficile togliere una milza che poteva rompersi (per esempio dopo un trauma) che una milza intera: questo impediva a mio figlio di giocare liberamente o di praticare degli sport dove avrebbe corso questo rischio. Per cui, ti ripeto, l'intervento gli ha proprio cambiato la vita.
Adesso, come avrai letto sono un po' preoccupata perche speravo non fosse più necessario assumere tutto questo antibiotico. Ho fatto anch'io varie ricerche in rete e finora ho trovato delle informazioni molto vaghe: da quello che ho capito dipende dall'età in cui uno ha subito l'intervento.Comunque bisogna fare tutte le vaccinazioni e prendere l'antibiotico almeno per 1 o 2 anni dopo l'intervento.
Io spero che tuo figlio sia seguito in un buon centro di ematologia. Il mio è stato seguito da medici in collegamento con un centro universitario, quindi spero sempre aggiornati.
Scrivimi anche privatamente, se vuoi informazioni più dettagliate.
In bocca al lupo.
Francesca

panda73
 

Ciao sono Deborah, ho 34 anni e all'età di 5 anni mi hanno diagnosticato una sferocitosi ereditaria. Mi hanno tolto la milza a 7 anni e adesso sto discretamente. Ho comunque sempre emoglobina e il quadro ematologo fuori posto ma nel complesso sto bene. Durante l'intervento con una trasfusione mi hanno trasmesso l'epatite C quindi è più quella che mi da noia adesso...
Sapevate che esiste un'esenzione per la sferocitosi, è la RDG010, io l'ho scoperto su internet e me l'hanno data senza battere ciglio, non pago più niente di esami.
Visto che sono la più anziana ad avere la sferocitosi fatemi pure domande. Chi di voi aveva la malattia per trasmetterla ai figli?
Un abbraccio

moschetta
 

Grazie Deborah! Noi abbiamo continuato la discussione sul topic di Chirurgia generale, se vuoi andare a vedere.... ci sono tanti interrogativi... Nessuno dei due genitori ha la sferocitosi e per quanto riguarda nostro figlio hanno pensato a una mutazione genetica. Tu hai figli? Nel tuo caso è di origine ereditaria, chi te l'ha trasmessa.
A presto (magari sull'altro topic)
Francesca

angelb
 

Ciao Deborah,
dato che mio figlio di 12 anni dovrebbe togliere la milza tra breve, vorrei rivolgerti alcune domande:
- qual era il tuo quadro clinico prima della splenectomia ? intendo dire eri una bambina che spesso aveva crisi emolitiche o altro ?
- questo aspetto, è migliorato dopo la splenectomia ? Cosa intendi quando dici ce hai s"empre l'emoglobina ed il quadro ematologico fuori posto" ?
- dato che l'asportazione della milza sembra sia l'unica vera cura per la sferocitosi, puoi testimoniare che nel tuo caso è stato così ?
- per quanto tempo dopo l'intevento hai assunto antibiotici/altro per prevenire infezioni ?

Ti ringrazio di cuore se vorrai rispondere alle mie domande. Sto cercando di capire se la splenectomia x mio figlio di 12 anni potrebbe essere effettivamente la soluzione.
Grazie,
Lina.

lorena75
 

panda 73 vorrei parlare con te..non so come funziona e sto scrivendo perchè ho letto la tua storia che è uguale alla mia..

marcoaurelio1
 

salve a tutte se qualcuna ancora c'e' batta un colpo avrei delle domande. Grazie!

Leggi altri commenti

Profilo del medico - Dott.ssa Raffaella Ferrando

Dott.ssa Raffaella Ferrando
Nome:
Raffaella Ferrando
Comune:
Bastia d'Albenga
Provincia:
SV
Telefono:
0182-20485
Azienda:
Bastiamedica
Professione:
Radiologo specialista in Gastroenterico e Funzionalità pelviperineale
Specializzazione:
Radiodiagnostica
Contatti/Profili social:
sito web
Domanda al medico
Dott.ssa Ferrando, qual è la posizione migliore per andare di corpo, soprattutto in caso di stitichezza?
La posizione fisiologica per andare di corpo è differente da quella che si usa per leggere una rivista sul water o chattare con il cellulare (usanza peraltro da abbandonare prima possibile). Le ginocchia vanno tenute più in alto rispetto alle anche, ad esempio utilizzando un poggiapiedi. Leggi tutto
   
Strumenti Discussione



Adesso sono le 13:35 PM.




Powered by vBulletin® Version 3.8.7
Copyright ©2000 - 2019, vBulletin Solutions, Inc.
Content Relevant URLs by vBSEO 3.6.0 PL2

Per offrirti il miglior servizio questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Maggiori informazioni qui.

X