Connect With Us

Facebook Twitter Google Pinterest YouTube
Home > Salute: consigli del medico, esperienze dei pazienti > Chirurgia ed ecografia diagnostica-interventistica > ecografia e fecaloma
Segna Forum Come Letti

   

ecografia e fecaloma

sole
 

mi sapete dire se da un'ecografia transvaginale è possibile vedere un fecaloma?!

MIGLIOR COMMENTO
vik1962
Si, è possibile. Perchè lo chiedi?
__________________
Leggi altri commenti
sole
 

perchè in questo mese ho fatto tre ecografia da tre medici diversi e nessuno ha mai visto o sentito una cisti.....per caso ho dovuto fare un'altra visita ginecologica e mi è stata trovata solo toccandomi una ciste, sono tornata da uno dei medici da cui avevo fatto l'ecografia che mi ha detto che devo fare degli esami per valutare la natura, mi ha detto anche che potrebbe essere un fecaloma e questo potrebbe spiegare il perchè ben tre medici con visita anche ecografica non mi abbiano visto nulla, e sinceramente è quello che spero tanto....

Dr. Luigino Bellizzi
 

Credo che una cisti se ce'veramente,si dovrebbe vedere anche con una semplice ecografia pelvica.Ciao

sole
 

in effetti si "intravede" ma non è chiarissima è situata vicino all'ovaio destro, ho avuto gli esiti del ca125, ca19.9 e hbcg,e sono completamente negativi, sono in attesa del cae e delle alfa feto proteine, potrebbe essere una ciste dermoide mi ha dett l'ecografo, ma potrebbe essere anche qualcosa di più banale?!!? Lo spero tanto.

Dr. Luigino Bellizzi
 

E strano,si intravede e sente con la visita,ma ti hanno detto che dimensioni ha?

Dr. Luigino Bellizzi
 

E' strano si intravede con l'ecografia e si rileva con la visita,ti ha detto almeno le dimensioni?.....

sole
 

SI, indicativamente 5x4, l'ecografo mi ha scritto nero su bianco cisti dermoide senza dubbio, la mia ginecologa però dice che è meglio indagare perchè non c'è un'immagine nitida dall'ecografia, ho fatto i marker ca125, ca199, cea, hbcg,alfafeto proteine e sono risultati tutti completamente negativi, ora ho una nuova visita e per quell'occasione dovrò avere l'esito di una risonanza...

Dr. Luigino Bellizzi
 

Sole,be e'grossa penso che ti riferisce a 5x4 cm,qundi si dovrebbe vedere con l'ecografia pelvica che all'esame clinico.Ti hanno mai suggerito un ecografia transvaginale con aspirazione del contenuto della cisti con esame citologico del contenuto(per averla definirla cistica deve essere di natura liquida),ciao

sole
 

mi hanno infatti fatto un'ecografia transvaginale...

Dr. Luigino Bellizzi
 

Certo ma non mi riferivo a questo,per questa via e' piu' semplice aspirararla e fare l'esame citologico del contenuto.Ripeto l'ecografia pelvica a quelle dimensioni e' in grado di vederla, senza necessita' dell'ecotransvaginale e maggior ragione i fecalomi e meglio lasciarli stare.....Ciao

Leggi altri commenti

Profilo del medico - Dott.ssa Raffaella Ferrando

Dott.ssa Raffaella Ferrando
Nome:
Raffaella Ferrando
Comune:
Bastia d'Albenga
Provincia:
SV
Telefono:
0182-20485
Azienda:
Bastiamedica
Professione:
Radiologo specialista in Gastroenterico e Funzionalità pelviperineale
Specializzazione:
Radiodiagnostica
Contatti/Profili social:
sito web
Domanda al medico
Dott.ssa Ferrando, perché in gravidanza si tende a soffrire di stitichezza? E cosa fare?
La gravidanza è costellata da una serie di disturbi, tra i quali certamente c'è anche la stitichezza: è talmente diffusa che si stima arrivi a colpire quasi il 50% delle donne in dolce attesa! La sua insorgenza è legata alle modificazioni ormonali che avvengono durante il periodo della gestazione: il progesterone riduce infatti la peristalsi per azione miorilassante, mentre l’aldosterone aumenta la ritenzione idrica, rallentando il transito. L'azione degli ormoni si unisce poi alle nausee che riducono l’assunzione di fibre, alle "voglie" che generalmente sono rivolte a cibi che antagonizzano la fisiologica peristalsi, e all’assunzione di ferro o di farmaci: un mix di fattori che non aiuta certo la regolarità intestinale. Cosa fare per combattere la stitichezza in gravidanza? Idratarsi a sufficienza, introdurre più fibre con la dieta e fare un pochino di attività fisica ogni giorno. Tutto questo, naturalmente, dopo aver sentito il parere del medico. Leggi tutto
   
Strumenti Discussione



Adesso sono le 15:29 PM.




Powered by vBulletin® Version 3.8.7
Copyright ©2000 - 2019, vBulletin Solutions, Inc.
Content Relevant URLs by vBSEO 3.6.0 PL2

Per offrirti il miglior servizio questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Maggiori informazioni qui.

X