Connect With Us

Facebook Twitter Google Pinterest YouTube
Home > Salute: consigli del medico, esperienze dei pazienti > Oculistica > Distacco del vitreo,degenerazione e trazione vitreale
Segna Forum Come Letti

   

Distacco del vitreo,degenerazione e trazione vitreale

siravoduilio
 

Distacco del vitro: è grave? Quali sono le cause? Come intervenire? Ce ne parla il medico oculista.

Distacco del vitreo: domande dei pazienti e risposte del medico.

Il distacco posteriore di vitreo, che anatomicamente è la separazione tra la densa corteccia posteriore del vitreo (formata da fibrille collagene tipo II e la ialoide) dalla membrana limitante interna della retina, comincia generalmente al polo posteriore portandosi poi in anteriormente interessando tutto il vitreo sino alla sua base che rimane aderente.

Se il distacco del vitreo avviene in maniera anomala (ossia la iaoloide rimane attaccata alla retina con una parte della corteccia vitreale) si realizza una vitreoschisi, fenomeno noto ma non completamente chiarito, che gioca sicuramente un ruolo nella patogenesi del pucker maculare, della proliferazione vitreo-retinica e nei dei fori maculari.

http://www.testsalute.it/test2/risul...mg/vitreo1.jpg

Il distacco posteriore di vitreo, sebbene evento fisiologico, indolore e quanto sopradetto, è un momento particolarmente critico per l’occhio potendosi verificare, al momento della sua realizzazione, una lacerazione retinica che potrebbe evolvere in un distacco di retina condizione oculare che necessita di intervento chirurgico non sempre esente da ulteriori complicazioni. Infatti, circa il 15% dei pazienti con distacco acuto del vitreo sintomatico (associato a lampi, numerosi corpi mobili e/o appannamento della vista) presenta delle rotture retiniche periferiche e se si associa emorragia vitreale il rischio di avere delle lacerazioni retiniche sale al 70%. Quindi la percezione di una miodesospsia, piccola o grande che sia, necessita di un accurato controllo del fondo oculare da parte dell'oculista che dovrà essere ripetuto a circa 4-6 settimane di distanza in caso di distacco di vitreo incompleto o lesioni periferiche della retina a rischio.

http://www.testsalute.it/test2/risul...mg/vitreo2.jpg

MIGLIOR COMMENTO
Dr. Antonio Pascotto
L'aumento improvviso del fenomeno delle mosche volanti e la presenza concomitante di "lampi di luce" non vanno MAI presi alla leggera, in quanto potrebbero essere il sintomo di una rottura della retina e di un iniziale distacco della stessa. Spesso, però, troviamo questi sintomi asociati ad un "semplice" distacco di vitreo, che "tirando" i fotorecettori determina la visione di questi flash. Il mio consiglio, comunque, è di recarsi dall'oculista quando si nota un aumento dei sintomi, anche se si è stati a visita proprio il giorno prima!

In bocca al lupo!
__________________
Centro Oculistico Pascotto
Tel. 081 554 2792
Leggi altri commenti
marianna05
 

salve,
il problema riguarda mio fratello. Meno di una settimana fa gli è stato diagnosticato un distacco posteriore del vitreo, i fastidi sono stati : le famose mosche volanti e lampi di luce. Il fatto è che questi lampi si sono ripresentati ieri notte allarmandoci non poco. é possibile considerarli come sintomi "normali" di questa situazione? o bisogna sempre correre dal medico?
Caro dottore, le posso chiedere di raccontarmi qualcosa sul distacco posteriore del vitreo?ho letto che generalmente il vitreo comincia a staccarsi in alto per poi progredire...é sempre progressivo? il distacco non dovrebbe interessare solo la parte di vitreo degenerato?
la ringrazio anticipatamente per la disponibilità

resy450
 

cara marianna, cosa e' successo di preciso a tuo fratello? ti spiego io sono miope, ho mosche volanti da tanto tempo e ultimamente, mi e' capitato di notte di avere lampi di luce.Sono corsa dall'oculista che mi ha controllato e mi ha detto che per ora non ci sono novita' che i lampi di luce non mi andranno piu' via e di tornare da lei ogni qualvolta mi capita xche' sono cose che vanno valutate al momento.
ciao resy

marianna05
 

ciao Resy,
mio fratello ha percepito forse un aumento delle mosche volanti...ecco forse più che un aumento un cambiamento di forma, e dei lampi di luce, sempre la notte. Ha fatto una visita la scorsa settimana e gli è stato diagnosticato un distacco posteriore del vitreo. Siccome ci hanno detto che i lampi sono il sintomo più allarmante e per il fatto che si sono ripresentati a così breve distanza, non sappiamo come comportarci. Spero di essere stata chiara, comunque per ogni altro chiarimento puoi scrivermi.
un saluto

resy450
 

io sinceramente per quanto riguarda la mia posizione, non sono molto tranquilla e sto pensando di consultare anche altri medici. Vorrei andare magari in un centro oculistico ma non sono informata al riguardo. Io abito a Prato e penso che ci sia un buon centro oculistico sia a pisa che a siena, ma non so come fare. tu dove abiti?
ciao resy

resy450
 

gentilissimo dott.pascotto la ringrazio per la risposta, ma per i parziali distacchi di vitreo che soluzioni ci sono, si puo' fare qualcosa preventivamente appena si notano i campanellini d'allarme onde evitare il peggio?
grazie resy

marianna05
 

la ringrazio tanto dr. Pascotto. Le faccio i miei complimenti per l'iniziativa e la grande disponibilità

marianna05
 

Ciao Resy, volevo dirti che ieri ti ho risposto con un messaggio privato... volevo avvisarti perchè qui non so esattamente come funziona e mi è venuto il dubbio che non l' abbia trovato

resy450
 

ciao marianna, ho visto oggi il tuo messaggio e ti ringrazio sai anche io non sono molto pratica di questo forum l'ho visto da poco, comunque l'ho ricevuto e tin ringrazio ancora. Teniamoci informate sulle novita' e per quanto riguarda l'evoluzione delle cose .
ciao

marianna05
 

va bene Resy, ti saluto

Dr. Antonio Pascotto
 

Mi spiace, Resy, ma per il distacco di vitreo non si può fare prevenzione (conviene cercare di evitare traumi contusivi, ma raramente dipende da ciò). Anche le cure non sono efficaci, ma per fortuna non si tratta di una malattia grave... è un po' noiosa... è una compagnia cui conviene non dare troppo peso.

Ciao!

laska
 

Ciao ecco mi di nuovo a scocciare.Ma purtroppo me ne sucede ogni giorno una.Questa settimana ho avuto distacco vitreale,medico parlava di una ferita in basso e mi ha prescritto ananase100 e vitreoxigen.Io pensavo di aggiungerci qualcosa tipo mirtilene,che dici puo essere d'aiuto'per persone miopi credo non fa male prenderlo di tanto in tanto.Ma secondo te si puo Sistemare questo distacco senza intervento?sono a pezzi.2 settimane fa mia mamma ha avuto trombosi oculare,ora io e che?Grazie.Darimar

Dott. Alessandro Taroni
 

Citazione:
Citazione: Messaggio inserito da laska

Ciao ecco mi di nuovo a scocciare.Ma purtroppo me ne sucede ogni giorno una.Questa settimana ho avuto distacco vitreale,medico parlava di una ferita in basso e mi ha prescritto ananase100 e vitreoxigen.Io pensavo di aggiungerci qualcosa tipo mirtilene,che dici puo essere d'aiuto'per persone miopi credo non fa male prenderlo di tanto in tanto.Ma secondo te si puo Sistemare questo distacco senza intervento?sono a pezzi.2 settimane fa mia mamma ha avuto trombosi oculare,ora io e che?Grazie.Darimar
Temo di non avere una preparazione abbastanza specifica da rispondere esaurientemente alle tue domande. Considerata la delicatezza dela situazione, prima di assumere altri prodotti io sentirei il parere del medico; sulla prognosi non mi pronuncio, perchè tirerei a casaccio e non mi sembra il caso. Tienimi al corrente, se ti va, e tieni duro!

laska
 

Grazie comunque,tra 3 settimane ho il controllo,ti faro'sapere

Leggi altri commenti

Profilo del medico - Dr. Marco Alberti

Dr. Marco Alberti
Nome:
Marco Alberti
Comune:
Milano
Provincia:
MI
Azienda:
Centro Medico Italiano
Professione:
Oculista, Direttore Sanitario del Centro Medico Italiano
Specializzazione:
Oftalmologia
Contatti/Profili social:
sito web
Domanda al medico
Dr. Alberti, come è possibile prevenire il peggioramento della miopia nei bambini e negli adolescenti?
   
Strumenti Discussione



Adesso sono le 02:17 AM.




Powered by vBulletin® Version 3.8.7
Copyright ©2000 - 2019, vBulletin Solutions, Inc.
Content Relevant URLs by vBSEO 3.6.0 PL2

Per offrirti il miglior servizio questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Maggiori informazioni qui.

X