Connect With Us

Facebook Twitter Google Pinterest YouTube
Home > Salute: consigli del medico, esperienze dei pazienti > Oculistica > opinioni
Segna Forum Come Letti

   

opinioni

Paolo_Di_Nanna
 

Il mio primo messaggio qui.

Segnalo il sistema "Power Vision System" di David De Angelis (per la guarigione dalla miopia, senza occhiali, lenti a contatto, o chirurgia).
www.powervisionsystem.com

Ho acquistato il libro
http://www.macrolibrarsi.it/libro.php?lid=4860
Non l'ho ancora letto (salvo le prime pagine), e non credo di poterlo fare a breve, perciò non posso ancora portare la mia esperienza, segnalo e basta.

Vedi anche DVD
http://www.macrolibrarsi.it/libro.php?lid=7844&&

Paolo Di Nanna

MIGLIOR COMMENTO
Dr. Antonio Pascotto
E' bello vedere che qualcuno si faccia delle proprie teorie "fantastiche" e tenti di propinarle alla comunità. Le nostre attuali conoscenze scientifiche si basano sull'EVIDENZA CLINICA" e, ad oggi, NESSUNO ha mai dimostrato con il metodo scientifico che certi "stili di vita" possano fare insorgere la miopia o che questa possa guarire con l'IMPEGNO. Possiamo invece ritenere più valido il concetto opposto: è chiaro che la miopia può influenzare gli stili di vita, perché chi vede bene da vicino (il miope, appunto) tende ad applicarsi di più in lavori di precisione o nella lettura (da qui l'EVENTUALE introversione...), chi vede meglio da lontano si applicherà di più in attività all'aria aperta, come lo sport o... le attività criminali! Ovviamente da ciò non si può evincere nessuna regola ferrea: esisteranno sempre sportivi miopi e miopi estroversi, perché la natura ci condiziona sempre meno, e correggendo (con occhiali, lenti a contatto o chirurgia) i propri difetti di vista si può decidere di essere "normali" e di scegliere più o meno liberamente il proprio destino.

Saluti a tutti!
__________________
Centro Oculistico Pascotto
Tel. 081 554 2792
Leggi altri commenti
roberto32
 

Dalla Home del sito
"a mano mano che l'immagine di un oggetto cade più lontano da questo punto (come accade in caso di difetto di coordinazione muscolare e quindi di convergenza), maggiore diventa progressivamente il grado di sfuocamento."

Mi giunge nuova che per un miopie il difetto di convergenza dipenda dalla coordinazione muscolare. Di quali muscoli?
L'unica cosa su cui l'occhio può "giocare" è aumentare la curvatura del cristallino aumentandosi le diottrie per vedere da vicino. E che serve al miope aumentarsi le diottrie se il suo difetto è proprio averne già troppe.

zeronol
 

Sai benissimo che l'cchio è avvolto da muscoli disposti a croce+ il ciliare, quando questi eseguono stessi movimenti di contrazione modificano il bulbo oculare allungandolo .....ecco la miopia. Se noi riusciamo ad esercitare con rotazioni e stretching questi muscoli li riportiamo alla loro efficenza naturale come un bel fisico atletico e quindi funzionante. Il pvs funziona... funziona basta esercitarsi

roberto32
 

So di non avere conoscenze sul sistema muscolare dell'occhio, quindi non ho voci in capitolo sull'argomento, però leggendo quello che scrivi mi viene da pensare:
Se è vero che "quando questi eseguono stessi movimenti di contrazione modificano il bulbo oculare allungandolo", tutti quelli che non si allenano dovrebbero essere miopi. Non mi pare.

zeronol
 

Infatti non si nasce, ma si diventa miopi perchè:
1) troppo lavoro a corte distanze per un lungo periodo di tempo possono portare alla miopia. Molti la sviluppano nei periodi di maggiore stress, soprattutto i giovani (studio, pc)I muscoli dell'occhio si abituano alle corte distanze
2) Sbagliato concetto degli occhiali: molti oculisti risolvono a valle il problema ma non a monte , ossia prescrivendo ad una leggerissima miopia -0,25 un occhiale e allora ci si introduce in un circolo vizioso, ossia i muscoli dell'occhio già in via di inefficienza, si impigriscono sempre di più perchè ormai non sono più loro a lavorare, ma sono gli occhiali a lavorare per loro, inoltre manca la visione periferica, in quanto il miope fuori dalla montatura non riesce a vedere e quindi sposta il collo per una visione sempre frontale (non più grande del campo delle lenti)

3) gli occhi sono lo specchio dell'anima, ossia il miope è sempre una persona introversa, che inconsciamente e nel profondo ha paura, o non ha voglia, di vedere oltre, anche se molte volte non lo lascia a vedere

L'argomento è molto lungo, spero solo di avervi dato un'idea di ciò che voglio[^] dirvi

roberto32
 

Mi stai facendo cadere capisaldi che avevo da anni.
1)Quel genere di miopia da stress, studio, etc.. è nell'ordine di 1 Diottria.
Ma chi ha -4 D ad esempio non posso pensare che la causa sia la stessa.
2)Io sapevo che gli occhiali leggeri erano necessari per evitare un affaticamento degli occhi che si sforzavano nel cercare di vedere evitando mal di testa e simili. Concordo sulla mancanza della visione periferica che fa usare di più il collo.
3)Su questo sono daccordo. Non so dove l'ho letto ma c'era una teoria che diceva che il miope era nella società "preda" e mite. Al contempo l'aggressore, il delinquente, l'estroverso, il ladro, perchè cacciatori DEVONO vedere benissimo.

chiara23
 

a me son cadute le braccia a legger l intervento di zeronol sinceramente..credi davvero che uno sia miope solo perche stressato o introverso????????!!!ma fammi il piacere!!!e offensivo..e giusto che ovviamente ti abitui agli occhiali e poi diventi dipendente,ma la miopia dipende dalla curvatura della cornea non solo dai muscoli piu o meno allenati!!!!
la miopia e conseguente ad un eccessiva convergenza dei raggi luminosi per cui il fuoco delle immagini visive viene a cadere davanti alla retina anziche su di questa..le cause della miopia possono esser infatti un eccessiva convessita della cornea o un asse anteroposteriore del globo oculare eccessivamente lungo..non ti sembra che se bastasse un po di ginnastica non ci sarebbero miopi al mondo?o che non ti opererebbero?io ho fatto anche la famosa ginnastica dei muscoli dell occhio quindi parlo per cognizione di causa....

Iynx
 

Non sono d'accordo sul fatto che miopi non si nasce ma si diventa...;
e non sono d'accordo neanke con il punto 3: conosco 1 sacco di persone super estroverse ke portano gli occhiali... e basta accendere la tv per avere qualke esempio.

zeronol
 

Citazione:
Citazione: Messaggio inserito da roberto32

Mi stai facendo cadere capisaldi che avevo da anni.
1)Quel genere di miopia da stress, studio, etc.. è nell'ordine di 1 Diottria.
Ma chi ha -4 D ad esempio non posso pensare che la causa sia la stessa.ROBERTO ,INFATTI SE CON UNA DIOTTRIA(MIOPIA DA STRESS) COMINCI A METTERE GLI OCCHIALI, ALLORA ENTRI IN QUEL CIRCOLO VIZIOSO DOVE NON SOLO NON NE PUOI FARE PIù A MENO, MA TI PEGGIORERà SEMPRE DI PIù
2)Io sapevo che gli occhiali leggeri erano necessari per evitare un affaticamento degli occhi che si sforzavano nel cercare di vedere evitando mal di testa e simili.NIENTE DI PIù SBAGLIATO, RICORDATI CHE NOI VEDIAMO CON LA STRUTTURA OCULARE PER IL 20% L'80% è ATTRIBUITO AL CERVELLO, CONOSCO PERSONE CHE AVEVANO 1 DIOTTRIA E DOPO ANNI SOLO LA VISITA OCULISTICA NE HA SVELATO IL PEGGIORAMENTO DI 1 O 1 E MEZZO Concordo sulla mancanza della visione periferica che fa usare di più il collo.
.

zeronol
 

Citazione:
Citazione: Messaggio inserito da chiara23

a me son cadute le braccia a legger l intervento di zeronol sinceramente..credi davvero che uno sia miope solo perche stressato o introverso????????!!!E' UNA DELLE MOLTEPLICI CAUSEma fammi il piacere!!!e offensivo..PERCHE' TI ARRABBI, CI SONO DEGLI STUDI CHE HANNO RIEMPITO LIBRI SULL'ARGOMENTO e giusto che ovviamente ti abitui agli occhiali e poi diventi dipendente,ma la miopia dipende dalla curvaturaCOSA della cornea.....E NON SONO I MUSCOLI CHE NE MODIFICANO LA CURVATURA?non solo dai muscoli piu o meno allenati!!!!
la miopia e conseguente ad un eccessiva convergenza dei raggi luminosi per cui il fuoco delle immagini visive viene a cadere davanti alla retina anziche su di questa..le cause della miopia possono esser infatti un eccessiva convessita della cornea GUARDA CHE LA FORMA ALLUNGATA DEL BULBO OCULARE PORTA ALLA CONVESSITA' DELLA CORNEA...SE DICI QUESTO SIGNIFICA CHE LA CORNEA DEI MIOPI HA PIù SPESSORE DI QUELLA DEGLI EMMETROPI o un asse anteroposteriore del globo oculare eccessivamente lungo..non ti sembra che se bastasse un po di ginnastica non ci sarebbero miopi al mondo?NO INFATTI E' UN PROCESSO MOLTO LUNGO, RICORDA CHE LA MIOPIA L'HAI SVILUPPATA CON MOLTO TEMPO, NON CHE CI VOGLIA LO STESSO TEMPO (DI ESERCITAZIONE) MA SICURAMENTE UN BEL PO'o che non ti opererebbero?GRAZIE A DIO HANNO INVENTATO QUESTI TIPI DI INTERVENTI!io ho fatto anche la famosa ginnastica dei muscoli dell occhio quindi parlo per cognizione di causa....BENE...

zeronol
 

Citazione:
Citazione: Messaggio inserito da Iynx

Non sono d'accordo sul fatto che miopi non si nasce ma si diventa...;SENZA DUBBIO C'ENTRA MOLTO L'EREDITARIETA', OPPURE NASCERE GIà CON UN TIPO DI CARATTERE ECC ECC....
e non sono d'accordo neanke con il punto 3: conosco 1 sacco di persone super estroverse ke portano gli occhiali... e basta accendere la tv per avere qualke esempio.ANDARE IN TV NON SIGNIFICA ESSERE ESTROVERSO, ASSOLUTAMENTE, NON PENSI CHE MOLTI, FORSE PROPRIO PER UN CERTO TIPO DI CARATTERE,HANNO INTRAPRESO QUESTO TIPO DI PROFESSIONE? INOLTRE, FACCI CASO,A QUESTI TIPI DI CONDUTTORI SI LEGGE NEGLI OCCHI,NEL VISO, POSTURA,ATTEGGIAMENTI,CHE TIPO DI CARATTERE HANNO!![8D]

chiaara
 

ragazzi nn mi ergo a specialista perche' nn lo sono ma qualcosina penso ancora di capirci....sono un ortottista una di quelle persone che è probabilmente hanno fatto fare a chiara la "ginnastica dell'occhio" posso assicurarvi che nn ho mai visto nessun miope (io stessa lo sono) guarire grazie a degli esercizi di convergenza che indubbiamente servono (deficit di convergenza, altenanza nello strabismo, diplopia....) ma nn per difetti visivi.
posso anche assicurarti che nn si deventa miopi per iper/ipofunzione di alcuni muscoli dell'occhio anche' perche' una seppur minima ipo/iperfunzione di qualche muscolo ce l'ha almeno il 90% dei pazienti che ho visto nella mia seppur breve carriera.
poi ognuno e' libero di credere a quello che preferisce

chiara23
 

applauso...

zeronol
 

Cara Chiara voglio solo fatti riflettere ad una cosa,se vedi un miope a cui mancano molte diottrie ti rendi subito conto della funzione dei suoi muscoli, sguardo fisso, assenza di movimenti saccadici e questo anche se indossano lenti a contatto... io non sono ortottico, ma credo molto nella meccanica dei muscoli intorno ad una struttura. Non ne capisco granchè, però penso che se un occhio è perfettamente sano, in tutta la sua struttura però è miope, ritengo che non è quest'ultimo la causa, ma sicuramente le strutture attorno. Scusa questo banale esempio, ma un giorno vidi un anziano che, avendo una eccessiva curvatura della schiena, non riusciva a vedere una crepa formatasi sul cornicione della sua casa, l'anziano in quel caso non era ipovedente, ma la struttura della sua schiena non gli permetteva comunque di vedere la crepa. Scusate questo esempio banale, ma rende benissimo l'idea. Adesso, cosa si poteva fare per aiutare il vecchio a vedere la crepa? Occorreva prendere una bella sdraia comoda che gli permettesse di vedere anche il cielo. Gli ottici, invece della sdraia comoda ci consigliano gli occhiali che noi inforchiamo contenti e felici.

eufrosine
 

scusate e allora dove la mettiamo la componente genetica della miopia?

Leggi altri commenti

Profilo del medico - Dr. Giacomo Sanfelici

Dr. Giacomo Sanfelici
Nome:
Giacomo Sanfelici
Comune:
Pietra Ligure
Provincia:
SV
Azienda:
Ambulatorio Medico Chirurgico Vìsus
Specializzazione:
Oftalmologia
Contatti/Profili social:
sito web
Domanda al medico
Dr. Sanfelici, quali sono le cose da sapere sull'intervento di cataratta?
   
Strumenti Discussione



Adesso sono le 00:07 AM.




Powered by vBulletin® Version 3.8.7
Copyright ©2000 - 2019, vBulletin Solutions, Inc.
Content Relevant URLs by vBSEO 3.6.0 PL2

Per offrirti il miglior servizio questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Maggiori informazioni qui.

X