Connect With Us

Facebook Twitter Google Pinterest YouTube
Home > Salute: consigli del medico, esperienze dei pazienti > Chirurgia colonproctologica > Sanguinamento anale: sangue mescolato nelle feci
Segna Forum Come Letti

   

Sanguinamento anale: sangue mescolato nelle feci

adamp12004
 

Ieri sera avevo dei dolori fortissimi alla pancia. Vado in bagno e sono andato di corpo 4 volte con diarrea.
Guardo nel water e vedo un tot di sangue mescolato nelle feci. Mi sono fatto prendere dal panico e ho pensato di avere chissa cosa. Poi la seconda volta ho notato che alla prima scarica di sangue non ce n'era e alla seconda vedevo delle goccie di sangue cadere nel water. Premetto che soffro di ragadi.
Allora probabilmente il sangue che vedevo non era nelle feci ma usciva dall'ano.
Strano pero' che sanguinasse cosi' tanto nonostante le feci erano liquide...adesso ho il terrore di andare di corpo e vedere sangue subito...quando c'e' una perdita di sangue all'interno si presenta cosi'? il colore era rosso vivo..

MIGLIOR COMMENTO
Dott. Claudio Bernardi
Carissimi,
il sanguinamento anale non va mai sottovalutato. E' vero che nella stragande maggioranza dei casi è un sintomo di una patologia non grave come ragadi o emorroidi, ma comunque è un segnale a cui si deve dare la giusta attenzione. Spesso si associa l'alvo irregolare ( diarrea e stipsi), coliti o altri disturbi cronici che non devono essere mai sottovalutati. QUindi , il mio consiglio è non solo fare analisi delle feci o del sangue ma anche e soprattutto la visita medica e proctologica.
Saluti
Claudio Bernardi
www.claudiobernardi.it
__________________
Dott. Claudio Bernardi
Chirurgia Plastica
www.claudiobernardi.it
www.lachirurgiaplastica.net
Leggi altri commenti
perbacco
 

ciao,

a me sembrano tanto emorroidi - soprattutto per le gocce che cadono ... -, però ti conviene comunque andare dal medico. Non è comunque detto che gli attacchi diarroici non provochino sanguinamento, anzi ...

adamp12004
 

Ho chiamato il medico. MI ha detto che quando staro' meglio faro' un esame delle feci. Sono preoccupatissimo, mi piacerebbe tanto sapere cos'e'....spero solo emorroidi...
Qualche giorno fa mi ero fatto qualche paranoia e lo dimostra il post che avevo scritto...e' un periodo che ho la mania di controllare le feci e sembra fatto apposta...

dantes
 

Io per esperienza penso siano emorroidi.Se fosse dall'interno il sangue non sarebbe rosso vivo.Comunque consulta il tuo medico.In bocca al lupo.

perbacco
 

Citazione:
Citazione: Messaggio inserito da adamp12004

Ho chiamato il medico. MI ha detto che quando staro' meglio faro' un esame delle feci. Sono preoccupatissimo, mi piacerebbe tanto sapere cos'e'....spero solo emorroidi...
Qualche giorno fa mi ero fatto qualche paranoia e lo dimostra il post che avevo scritto...e' un periodo che ho la mania di controllare le feci e sembra fatto apposta...
Quasi sicuramente lo sono, però è opportuno che un medico ti veda. Credo che per farti stare tranquillo potresti andare da un proctologo che già con una semplice visita potrebbe darti delle indicazioni di massima. E se, in base anche all'età, decide di farti fare una colonscopia di controllo, non starti a preoccupare. E' un esame che ti fa passare tutti i dubbi residui che puoi avere.
Comunque - fermo restando che dal medico ci devi andare - mi pare davvero che si tratti di emorroidi.

adamp12004
 

Si un esame delle feci lo faro'. Da venerdi notte non sono piu' andato di corpo e quindi non so niente...ho il terrore di vedere ancora sangue.
Ho 29 anni per la cronaca.
Mi e' capitato molte volte di avere sanguinamenti...ma questa volta essendo diarrea il sangue sembrava mescolato alle feci...e in genere quando e' molle non dovrebbero sanguinare...
Posso confermare che il sangue era rosso vivo e anche quello sulla carta era chiaro..

adamp12004
 

SI certo gli esami li faro' e andro' anche da un medico.
Sono appena andato di corpo (poco) ma stavolta di sangue non ce n'e'....e non ho piu' diarrea.
Tengo a precisare che negli ultimi 2 anni ho fatto un paio di visite proctologiche e mi hanno sempre diagnosticato una ragade e emorroidi interne...
Le feci oggi sono giallastre e molto chiare...

perbacco
 

Ovviamente quoto in tutto il dottor Bernardi: io infatti, per essere sicuro, ho concordato col medico di essere sottoposto a colonscopia, sebbene la presenza di emorroidi interne fosse evidente.
C'è da dire, Adamp, che
a) sei giovane
b) sei stato visitato recentemente
c) la diarrea può provocare sanguinamento emorroidario
Quindi, pur stando piuttosto sereno - com'è giustificato anche dalla statistica - sottoponiti con fiducia al parere di un medico. Poi ci si sente meglio e molto più tranquilli.

Ciao

adamp12004
 

Il sangue non potrebbe provenire anche da altri organi? stomaco, fegato ecc.ecc.?

perbacco
 

Citazione:
Citazione: Messaggio inserito da adamp12004

Il sangue non potrebbe provenire anche da altri organi? stomaco, fegato ecc.ecc.?
se è sangue rosso vivo no: se provenisse dallo stomaco sarebbe "digerito" e le feci sarebbero picee, cioè nerissime. Il sangue rosso vivo è caratteristico dell'ultimo tratto dell'intestino.

adamp12004
 

Alla fine della prossima settimana faro' le analisi. In questi giorni mi sta capitando di aver fitte alla pancia (come stimolo per andare di corpo) e poi alla fine non ci vado..... spesso e' solo aria.
Mi e' capitato 2 giorni fa e stamattina appena alzato. Fitta e poi niente....solo aria.

perbacco
 

Citazione:
Citazione: Messaggio inserito da adamp12004

Alla fine della prossima settimana faro' le analisi. In questi giorni mi sta capitando di aver fitte alla pancia (come stimolo per andare di corpo) e poi alla fine non ci vado..... spesso e' solo aria.
Mi e' capitato 2 giorni fa e stamattina appena alzato. Fitta e poi niente....solo aria.
Non è che magari soffri della sindrome dell'intestino irritabile e questa situazione di stress ha peggiorato il tutto? Dai, tranquillo che non è niente. In bocca al lupo.

adamp12004
 

Si dai spero sono molto ansioso e ho sofferto di attacchi di panico e di ipocondria in passato.
Alla fine sono andato di corpo, niente sangue per fortuna.
Grazie e crepi il lupo!

adamp12004
 

Ieri sera avevo un po' mal di pancia con aria...
Oggi mi sono sforzato un po' e sono andato di corpo pochissimo...
La prima fece era "brutta"...gialla con muco filamentoso.
La seconda era sporca di sangue. Ho verificato pero' il sangue era esterno e di colore rosso. Tra l'altro sul water ho visto alcune goccioline rosse vive. Sono un po' terrorizzato, la prossima settimana faccio le analisi del sangue e delle feci....non capisco da dove proviene. Se provenisse dall'intestino non dovrebbe essere cosi' rosso....pero' non capisco quel muco e quel colore brutto delle prime feci che escono...

Tengo anche a precisare che quando mi sono pulito si e' sporcata la carta di sangue e adesso mi fa un po' plurito l'ano...

Leggi altri commenti

Profilo del medico - Dott.ssa Raffaella Ferrando

Dott.ssa Raffaella Ferrando
Nome:
Raffaella Ferrando
Comune:
Bastia d'Albenga
Provincia:
SV
Telefono:
0182-20485
Azienda:
Bastiamedica
Professione:
Radiologo specialista in Gastroenterico e Funzionalità pelviperineale
Specializzazione:
Radiodiagnostica
Contatti/Profili social:
sito web
Domanda al medico
Dott.ssa Ferrando, quando si può dire con certezza di essere stitici?
I disordini intestinali vengono definiti e diagnosticati in base a regole precise stabilite da una commissione internazionale e chiamate "criteri di Roma". Negli anni questi criteri diagnostici sono stati aggiornati più volte, e nel 2016 si è arrivati alla IV revisione. Per quanto riguarda la stipsi funzionale, vale ancora la classificazione di Roma III del 2006, e dunque per diagnosticare la stitichezza bisogna che i sintomi perdurino da almeno 6 mesi, e che da almeno 3 mesi siano presenti almeno 2 delle seguenti condizioni:
  • Meno di tre movimenti intestinali a settimana;
  • Manovre manuali necessarie per facilitare la defecazione più del 25% delle volte;
  • Feci dure o grumose oltre il 25% delle volte;
  • Sensazione di evacuazione incompleta oltre il 25% delle volte;
  • Sensazione di ostruzione anorettale oltre il 25% delle volte;
  • Necessità di fare grandi sforzi per defecare più del 25% delle volte.
Leggi tutto
   
Strumenti Discussione



Adesso sono le 07:46 AM.




Powered by vBulletin® Version 3.8.7
Copyright ©2000 - 2019, vBulletin Solutions, Inc.
Content Relevant URLs by vBSEO 3.6.0 PL2

Per offrirti il miglior servizio questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Maggiori informazioni qui.

X