Connect With Us

Facebook Twitter Google Pinterest YouTube
Home > Salute: consigli del medico, esperienze dei pazienti > Chirurgia colonproctologica > test :la stipsi ,sindrome da ostruita defecazione.
Segna Forum Come Letti

   

test :la stipsi ,sindrome da ostruita defecazione.

Dott. Giuseppe D'Oriano
 

Gentili utenti di questo forum ,ho allegato a questo messaggio un file dove è riportato lo score di Wexner ,test per evidenziare il grado e il tipo di stipsi.Possiamo distinguere la STIPSI in due gruppi;STIPSI DA RALLENTATO TRANSITO INTESTINALE e STIPSI DA OSTRUITA DEFECAZIONE (condizione nella quale è presente uno stimolo a defecare ma l'evacuazione è dolorosa ,difficile,incompleta ,frazionata).Cliccando sull'allegato appariranno delle domande,rispondendo a queste raggiungerete un punteggio ,dato dalla somma dei numeri presenti a destra di ogni domanda.CON UN PUNTEGGIO SUPERIORE AL 7 è consigliabile una visita medica.In ogni caso avremo modo di parlarne nel forum e introdure il concetto di SINDROME DA OSTRUITA DEFECAZIONE .
Allegato: [img]immagini/icon_paperclip.gif[/img] l.pdf
51,44*KB

MIGLIOR COMMENTO
Dott. Giuseppe D'Oriano
Nella stipsi colica ,non legata ad alterazioni anatomiche ,ma funzionale, più che rieducare l'intestino bisogna educare il paziente ad una dieta corretta.Nei casi di Ostruita defecazione la correzione è chirurgica.La terapia riabilitativa è riservata ai disturbi funzionali(Sindrome del pubo rettale,Perineo iperdisceso).
Saluti dr Giuseppe D'Oriano
__________________
Dott. Giuseppe D'Oriano. Telf.3356604112 E-mail doriano1955@libero.it
Docente Scuola Speciale ACOI di Coloproctologia. Chirurgo Coloproctologo A.S.L.NA1 PO. S.M.d.P.Incurabili.Napoli
Leggi altri commenti
piripi
 

Sono sempre piripi
non avevo letto il suo allegato,
comunque sono molto interessata agli studi sulla stipsi, volevo solo sapere, secondo Lei è possibile rieducare l'intestino ostinato?
Piripi.

piripi
 

In realtò io mangio molta verdura cotta,frutta,joghurt, bevo moltissima acqua e bevo latte con cereali al mattino, ma sembrano non bastare, mi consiglierebbe qualche alimento che potrebbe aiutare il mio intestino a sbloccarsi?Grazie

marababy
 

a volte puo essere anche una questione psicologica o di stress...

penso che dopo una alimentazione equilibrata
meno stress ... piu riposo

tutto si sistema ...

con me ... funziona

trik
 

Salute a tutti,
ho provato a compilare il test e il mio punteggio è
di 5 ma non ho considerato la domanda "da quanto tempo..."
perchè è un po' difficile nel mio caso dare una risposta. Il disturbo va e viene a periodi e comunque da parecchi anni. Sicuramente nel mio caso la stipsi è legata all'alimentazione, normalmente mangio molta verdura e frutta, un po' di pasta, formaggi ed ho eliminato quasi completamente la carne; nonostante questi accorgimenti ci sono periodi in cui il mio intestino non funziona molto bene. Sono quasi certo che le condizioni psichiche abbiano una grandissima influenza su questo disturbo, motivo in piu' per rendere la cosa di difficile soluzione (magari se vincessi alla lotteria e si aggiustassero varie altre cosucce, tutto tornerebbe a funzionare.... ).
Comunque, secondo Voi, pu' esserci qualche altro fattore?
a volte mi capita di avere l'appendice infiammata (se premo fa un po' male), potrebbe dipendere anche da quello?

Grazie
Buona giornata

Cooper63
 

Buona pasqua 2007 a tutti, ragazzi ! []

Visto che in questo Santo Giorno sono chiuso in casa che mi contorco con in diavoli nella pancia e non ho proprio voglia di vedere nessuno, ho approfittato di un breve momento di sollievo per compilare il test di Wexner ed ho ottenuto un punteggio con un certo intervallo di incertezza da 7 a 9.

Visto che già un punteggio pari a 7 rappresenta una situazione patologica, per capire se la patologia è di tipo ostruttivo o di rallentato transito c'è la possibilità di eseguire qualche altro test, oppure si riesce a capire soltanto attraverso una visita medica ? E di che tipo ?

Io, ad esempio, prima dell'intervento Longo sono stato sottoposto ad una ano-rettoscopia da parte del chirurgo proctologo (che poi mi ha eseguito l'intervento) con il segiente risultato:

"Ispezione del perineo: niente da segnalare
Esplorazione rettale: sfintere anale normotonico, normoagente
Anoscopia: emorroidi interne gossolane e iperemiche con componente esterna
Rettoscopia: esame condotto dino a 20cm: mucosa rettale rosea priva di alterazioni flogistiche, ulcerative o produttive nel tratto esaminato

Pertanto si conclude: emorroidi di II grado."


Questo può escludere già una patologia di tipo ostruttivo oppure è necesario un altro tipo di esame ?

Un ringraziamento a chi mi vorrà rispondere e un rinnovato augurio di buone festività a tutti.

Cooper.

Athena
 

Ho fatto il test e il punteggio è risultato 9 [] Ma molti dei fattori che ho indicato erano legati alle emorrodi di cui sono stata operata cinque giorni fà. Sinceramente ora non saprei dire che abitudini ho visto che è tutto un subbuglio!
Ho fatto tre diverse visite proctologiche e tre anoscopie. In particolare, oltre alle emorroidi si riscontrava la presenza di ipertono.

In ogni caso, da che mi ricordi, per me il fattore psicologico è stato alla base dei miei problemi di stitichezza.

Grazie per questo test....

Babala
 

Oddio!!!!
Forse ho contato male. Io ho fatto 15.
Ho sempre avuto delle increspature intorno all'ano ma non sono mai state dolorose.
Da qualche settimana sono diventate più evidenti e avendo fatto un pap-test e successive analisi ed essere risultata infetta da HPV 16 18 42 ho pensato che fossero condilomi.La gine mi ha visitato e mi ha detto che sono emorridi con una piccola ragade e mi ha dato PROCTOFLAN per 5 gg, io sono al terzo giorno ma non mi sembra di vedere miglioramenti.
Dottore o compagni di sventura potete darmi dei consigli?

Dott. Giuseppe D'Oriano
 

Cara Babala
Il risultato di 15 impone, come dicevo ,una valutazione diretta del problema.Da tale visita scaturirà la necessità di ulteriori accertamenti diagnostici(defecografia ,manometria anorettale ,tempi di transito,ecc.)

whitesoul
 

accidenti, io ho fatto 16!!! il mio problema è l'incompleta evacuazione, che va avanti come minimo da 8 anni..aggiungo tensione e costante dolore addominale in basso a destra, che mi accompagnano quasi tutto il giorno. Sebbene l'alimentazione sia corretta, a mio carico devo ammettere una forte componente ansiosa e soprattutto un dolico sigma, riscontrato dopo aver fatto un clisma opaco a doppio contrasto. c'è un modo per risolvere questo problema in maniera stabile? grazie

Dott. Giuseppe D'Oriano
 

Cara amica
Per confermare la diagnosi di ostruita defecazione e la causa che l'ha determinata è necessaria una visita coloproctologica con proctoscopia e una cinedefecografia.
Saluti Dr.Giuseppe D'Oriano

tes
 

Gentilissimo Dottor D'Oriano la contatto perchè ho bisogno di un suo parere professionale. Ho 23 anni e circa un mese fa sono stata operata d'urgenza per una appendicite acuta retrocecale (credo si dica così).
A seguito della suddetta operazione, ho riscontrato un aggravamento di stitichezza peraltro già esistente da anni.
Il mio medico mi ha quasi obbligato ad assumere olio di vaselina unito a carbone e a supposte di glicerina ma non riesco comunque a svuotarmi rischiando quindi un blocco intestinale.
Ho già fatto un clisma opaco ed è risultato il colon un pò allungato(mi passi l'ignoranza)e mi è stato consigliato di fare la colonscopia con dei test sulla motilità dell'intestino.
Mi dica lei ora come mi devo muovere..la ringrazio per l'attenzione

tes
 

non riesco ad aprire il formato per fare il test..come faccioooo[)][)]

tes
 

oddio ho fatto 19!!! che facciooo???

Leggi altri commenti

Profilo del medico - Dott.ssa Raffaella Ferrando

Dott.ssa Raffaella Ferrando
Nome:
Raffaella Ferrando
Comune:
Bastia d'Albenga
Provincia:
SV
Telefono:
0182-20485
Azienda:
Bastiamedica
Professione:
Radiologo specialista in Gastroenterico e Funzionalità pelviperineale
Specializzazione:
Radiodiagnostica
Contatti/Profili social:
sito web
Domanda al medico
Dott.ssa Ferrando, non riuscire ad andare di corpo più di una volta a settimana è grave? Alla lunga la stitichezza cosa può comportare?
Se andiamo in bagno una volta alla settimana perché abbiamo sempre fatto cosi stiamo sbagliando qualcosa da sempre. Perché nel frattempo, mentre non evacuiamo, continuiamo a mangiare almeno tre volte al giorno… Alla lunga la stitichezza può essere una concausa dei bruciori di stomaco, di addominalgie diffuse, di reflusso gastroesofageo, litiasi colecistica, ernia transiatale, scarso appetito, insonnia, alitosi, sonnolenza, nervosismo, ecc. Leggi tutto
   
Strumenti Discussione



Adesso sono le 10:59 AM.




Powered by vBulletin® Version 3.8.7
Copyright ©2000 - 2019, vBulletin Solutions, Inc.
Content Relevant URLs by vBSEO 3.6.0 PL2

Per offrirti il miglior servizio questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Maggiori informazioni qui.

X