Connect With Us

Facebook Twitter Google Pinterest YouTube
Home > Salute: consigli del medico, esperienze dei pazienti > Chirurgia colonproctologica > preparazione colonscopia? informazioni
Segna Forum Come Letti

   

preparazione colonscopia? informazioni

giorgio1
 

Devo effettuare la terza colonscopia perche' le precedenti risultavano vane essendo ancora s**** l'intestino nonostante le purghe e la preparazione abbastanza accurata fatta. Questa volta vorrei fare tre giorni di digiuno quasi completo (solo bevande) e pensavo di bere il latte. Mi spiegate perche' nella lista di preparazione distribuita a chi fa questo esame pare che tra gli alimenti sconsigliati ci sia il latte ?
Grazie

MIGLIOR COMMENTO
monday
Ciao, io ho fatto la preparazione il giorno prima calandomi 13 pillole di pursennid (non sono riuscita a bere i 4 litri di quella preparazione dal gusto orribile) e al pomeriggio un bicchiere di una polverina sciolta in acqua (era qualcosa che aveva a che vedere col magnesio, ma non ricordo esattamente il suo nome) e all'indomani il mio intestino era lindo.
Il giorno prima digiuno assoluto.
Ciao
__________________
Leggi altri commenti
elisanste
 

anche io dovrò fare la colonscopia ma nella dieta dei 3 gg
che mi hanno dato è presente il latte che va solo bevuto

GiocoDiLuce
 

Anche nel mio foglietto di preparazione era presente il latte oltre che gelato, yogurt, frappè, the, brodo...

Ciao

Mauro_web
 

Salve a tutti,
tra un paio di giorni devo sottopormi ad una colonscopia.
A tal riguardo approfitto di chi ha già avuto l'esperienza per alcuni punti che mi farebbe comodo chiarire.
1)Nel foglio della "preparazione" all'esame che mi è stato dato non si menziona la possibilità di poter aiutarsi (sarebbe un bell'aiuto) a sopportare il digiuno con alcunchè (thè, latte o similari...). In giro su internet invece trovo che tali liquidi sono ammessi; possibile che si applichi "paese che vai usanza che trovi"?
2)Non c'è nemmeno scritto che dovessi essere accompagnato all'esame, mentre in varie parti ho letto "non guidare nelle 12 ore successive" e "si raccomanda di farsi accompagnare". Io pensavo di andare al lavoro subito dopo...
3) Dei due prodotti per la "preparazione", qualcuno li ha provati entrambi ed è in grado di consigliarne uno rispetto all'altro (spero si possa dire, senza ledere una casa produttrice...), visto che in tanti si lamentano del gusto (poi certo ognuno ha i suoi gusti...).

Grazie anticipatamente.

elisanste
 

il giorno prima dell'esame è consentito 1 tazza di thè a pranzo e 1 a cena, devo dire che a me nn è che abbiano risolto molto ma è meglio di niente.
Anche a me hanno detto di andare accompagnata però devo dire che sarei stata in grado tranquillamente di tornare a casa da sola,credo che lo dicano xkè la colon è un'esame che
potrebbe rivelare cose più serie di semplici emorroidi.
Io ho fatto la dieta dei 3 giorni,la bustina che dovevo prendere aveva un sapore accettabile,
l'altra mi dicono che abbia un sapore sgradevole e che se uno è debole di stomaco (come me)
nn riuscirebbe a bere 4 litri di soluzione.

Mauro_web
 

Grazie!
Il thè mi discusta proprio quindi preferisco niente; domani ultimo pranzo poi digiuno fino alla mattina del giorno seguente.
Qualcuno sa se in caso di estrema "fiacca" verso sera è possibile masticare una caramella? Magari un po' di zuccheri aiutano...

Mauro

monday
 

Ciao Mauro, a me il giorno prima hanno consentito di bere solo acqua e ho trovato la preparazione meno traumatica con le 13 pillole di pursennid.
In bocca al lupo.
Ciao

lady1977
 

Io ho mangiato fino alla sera prima ed è andata benissimo.......
Ho fatto la colon alle 8:30 e la preparazione è stata questa:
ore 18:00 del giorno prima due bustine di phospholax con 2 biccchieri di acqua
ore 22:00 del giorno prima due bustine di phospholax con 2 biccchieri di acqua
ore 06:00 del giorno stesso due bustine di phospholax con 2 biccchieri di acqua
sono andata in bagno una trentina di volte ( ma sempre senza dolori di pancia assurdi) ma il mio colon era pulito!!!La sera ho mangiato un pò di purea di patate e del pesce. Al mezzoggiorno una paella e frutta. Insomma non mi sono privata di nulla. Ho fatto anche lo spuntino il pomeriggio.
Sono stata fortunatissima perchè la mia colonscpia è stata una vera passeggiata: ho la forma del colon da manuale di anatomia...cioè non ci sono strane "curve" nel colon per cui il dottore ha impiegato 10 minuti di orologio a farmi l'esame. Non ho sofferto per nulla anzi mi sono "divertita" a vedere il mio corpo dal di dentro!!!!!
In bocca al lupo a coloro che la devono fare
P.S. ho fatto mezza puntura di valium...mi ha mlto rilassata...

Mauro_web
 

E' andata...
Speravo meglio...
La preparazione è stata un po' faticosa; ho iniziato alle 18:30 della sera a prendere il prodotto e terminato alle 23:00. Fino alle 00:30 spesso in bagno, una volta anche durante la notte, così come la mattina, fino a pochi minuti prima dell'esame (nel bagno dell'ambulatorio).
Non sono riuscito a prendere tutti e 4 i litri, ma diciamo 3 e 3/4... vista la forte nausea alla fine e il fatto che pareva già venire un liquido pulito...
(cmq pur inodore, almeno mi pareva, se mentre ingurgitavo mi tappavo il naso, pareva andare giù meglio!)
Invece all'esame hanno trovato qualche tratto un po' s****!
Più di fare quello che c'era scritto di fare... che dovevo fare?
Ho chiesto anche alla dottoressa: avrei dovuto avere una dieta più liquida il giorno prima?
L'unico consiglio che mi ha dato e di fare la prossima nella tarda mattinata: fare la preparazione
tra le 6:00 e le 10:00 prendendo uno degli ultimi appuntamenti della mattinata (esempio alle 12:00).
Fattostà che il referto è stato: nulla da segnalare per quanto si è potuto vedere; data la scarsa pulizia di alcuni tratti e i casi di familiarità si consiglia di ripetere l’esame tra un anno.
L’esperienza è troppo recente per pensare di farlo tra un anno; mi sa che farò tra due…

Shanna
 

mamma mia è così pesante???

IO dovrei farla....mi state facendo venire i brividi..

Mauro_web
 

Citazione:
Citazione: Messaggio inserito da Shanna

mamma mia è così pesante???

IO dovrei farla....mi state facendo venire i brividi..
Guarda... quasi non volevo scrivere, proprio per non fare del terrorismo!
Cmq tieni conto di tutti gli altri pareri (mediamente più benevoli del mio); tieni conto che è una cosa molto soggettiva, nel senso che dipende molto dalla conformazione del proprio intestino.
Io probabilmente poi ero tesissimo (non facevano altro che ripetermi di rilassare la pancia...), visto il momento contingente: mia madre si è operata per il cancro al colon appena il giorno precedente.

In bocca al lupo!

Shanna
 

non preoccuparti

sara79
 

ciao a tutti ankio il 20/03 devo fare la colonscopia x asportazione polipi e emorroidi(ho 27 anni un po'sfortunata eh!![V]) e ho una fifa tale soprattutto per la preparazione e se la colonscopia e' dolorosa??..a me hanno prescritto isocolan,sapete dirmi com'e' ke sapore ha???sono sicura di nn farcela a bere tanto,nn riesco nemmeno a bere 2 lt d'acqua al giorno ke mi viene la nausea...aiuto, datemi qualke consiglio vi prego!!!grazie a tutti

perbacco
 

Citazione:
Citazione: Messaggio inserito da sara79

ciao a tutti ankio il 20/03 devo fare la colonscopia x asportazione polipi e emorroidi(ho 27 anni un po'sfortunata eh!![V]) e ho una fifa tale soprattutto per la preparazione e se la colonscopia e' dolorosa??..a me hanno prescritto isocolan,sapete dirmi com'e' ke sapore ha???sono sicura di nn farcela a bere tanto,nn riesco nemmeno a bere 2 lt d'acqua al giorno ke mi viene la nausea...aiuto, datemi qualke consiglio vi prego!!!grazie a tutti
Ciao,
come avrai avuto modo di constatare, è una questione soggettiva. Io non l'ho patita troppo, pensavo fosse qualcosa di molto peggiore. Nel tuo caso, se c'è da asportare qualche piccolo polipo, può darsi che duri un po' di più del normale, però se l'intestino è preparato a dovere e se non ha forme strane, è più un fastidio quello che senti.
Quanto all'Isocolan ... non è come bere ambrosia: è un sapore strano fra il dolce e il salato, non saprei come definirlo meglio. Io l'ho sempre trovato più bevibile se tenuto in frigo. Fatti delle bottigliette e poi comincia a berne a piccoli sorsi. Magari facendo altro. Prenditi un giorno per te, di riposo, possibilmente da sola, davanti alla televisione e a qualche buon film. Dovrai interrompere spesso per andare in bagno, ma aiuta a bere e a distrarsi.
In bocca al lupo: vedrai che va tutto bene
P.

Leggi altri commenti

Profilo del medico - Dott.ssa Raffaella Ferrando

Dott.ssa Raffaella Ferrando
Nome:
Raffaella Ferrando
Comune:
Bastia d'Albenga
Provincia:
SV
Telefono:
0182-20485
Azienda:
Bastiamedica
Professione:
Radiologo specialista in Gastroenterico e Funzionalità pelviperineale
Specializzazione:
Radiodiagnostica
Contatti/Profili social:
sito web
Domanda al medico
Dott.ssa Ferrando, è giusto stimolare l’evacuazione manualmente o con "rimedi della nonna"? Oppure c'è il rischio di abituarsi e non riuscire più ad andare di corpo naturalmente?
La stimolazione anale deve essere utilizzata solo in casi estremi, men che meno nel lattante e nel bambino dove l’apparato sta imparando a funzionare: stimoli anomali potrebbero infatti creare circoli viziosi e condurre ad abitudini da non prendere. Infatti, come per ogni cosa, anche nel caso della defecazione se si lascia spazio alla pigrizia non si riesce più ad ottenere una funzionalità normale senza stimoli. Leggi tutto
   
Strumenti Discussione



Adesso sono le 16:06 PM.




Powered by vBulletin® Version 3.8.7
Copyright ©2000 - 2019, vBulletin Solutions, Inc.
Content Relevant URLs by vBSEO 3.6.0 PL2

Per offrirti il miglior servizio questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Maggiori informazioni qui.

X