Connect With Us

Facebook Twitter Google Pinterest YouTube
Home > Salute: consigli del medico, esperienze dei pazienti > Chirurgia colonproctologica > ALIMETAZIONE E RCU
Segna Forum Come Letti

   

ALIMETAZIONE E RCU

isola74
 

Salve a tutti “compagni” di RCU.
Vorrei aprire questo post dedicato all’alimentazione nelle fasi attive della RCU.
Vorrei tentare l’impresa di mettere giù una sorta di tabella, in modo che una volta per tutte, sappiamo cosa è bene e cosa è male mangiare nelle fasi attive della nostra malattia, perché non so voi ma io ho sempre tantissimi dubbi!!
Sappiamo che nelle fasi di remissione possiamo mangiare bene o male tutto, chiaramente senza esagerare con quei cibi che sono vietati in fase attiva.

E’ ovvio che per fare questo lavoro ho bisogno dell’esperienza di tutti voi!

Io comincio a scrivere una tabella in base a ciò che, con la mia esperienza, mi hanno detto i medici, aspetto poi le vostre risposte per completare e integrarla ulteriormente, mi impegnerò per modificarla in base ai vostri interventi.

Chiaramente un discorso a parte vale per le intolleranze individuali.

Allora comincio…..


PANE/GRISSINI/CRECKER……………………………….…..permessi

ALIMENTI INTEGRALI/DI SEGALE/DI SOIA………..…….evitare

PASTA/RISO IN BIANCO……………………………….……. permessi.

SUGHI NON TROPPO RICCHI DI VERDURE…………….… permessi.

SUGHI RICCHI DI VERDURE…………………………….….. evitare

MINESTRONE/PASSATO DI VERDURA………………..……. evitare

POLENTA GIALLA……………………………………………. permessi

POLENTA DI GRANO SARACENO………………………….evitare

VERDURE COTTE A FOGLIA VERDE
(spinaci/biete/carciofi/asparagi/cavoli)……. evitare

PATATE……….....…...............……………………………. permessi

ZUCCA/CAROTE COTTE, quantità limitate…………………………….permessi

MELANZANE/ZUCCHINE ALLA GRIGLIA, quantità limitate...........permessi

LEGUMI………………………………………………………… evitare

VERDURE CRUDE(dosi limitate)...... permessi
(insalate/carote/finocchi/pomodori...)

VERDURE SOTT’OLIO……………………………………….?????????

VERDURE SOTT’ACETO…………………………………….?????????

UOVA……………………………………………………….......…… permessi

ALIMENTI SPEZIATI (pepe, peperoncino, curry…)…………. evitare

CARNE IN GENERALE………………………………........………. permessi

PESCE IN GENERALE………………………..........………………… permessi

SALUMI (se di buona qualità)...............permessi

SALAME............................evitare

FORMAGGIO……………………...................…………… permessi

FUNGHI piccole quantità……………………............pemessi

LATTE……………………………………………………………............ permessi

ALIMENTI FRITTI………………………………………..........……… evitare

FRUTTA……(dosi limitate)………………………….....…………. permessi

FRUTTA SECCA………………………………………………........... evitare

PIZZA/FOCACCIA (che non sia lievitata in forno)..permessi

DOLCI, NON AL CIOCCOLATO…………………….......……….. permessi

CIOCCOLATO………………………………………...........…………. evitare

CAFFE’……1 al giorno………………..........………………. permesso

SUCCHI DI FRUTTA…………………………………........……….. permessi

VINO/BIRRA/SUPERALCOLICI………......……………………… evitare




che ne dite? aspetto fiduciosa i vostri contributi

MIGLIOR COMMENTO
Dott. Giuseppe D'Oriano
Cara Isola74
Concordo con la premessa fatta da te nel primo post di questa discussione ed è proprio per questo motivo che non ho ritenuto opportuno intervenire. La premessa è che molteplici studi hanno dimostrato che non esiste nessuna relazione tra il regime alimentare e il decorso della RCU. Questo significa che in linea di massima non esistono particolari divieti nella dieta di un ammalato di RCU,specialmente nelle fasi di remissione della malattia.
Comunque siamo a conoscenza che ogniuno di noi e anche gli ammalati di RCU possono manifestare delle intolleranze verso detrminati alimenti, che conseguentemente dovranno essere eliminati, ma tali reazioni rivestono un carattere di totale soggettività, per cui ogni discorso generalizzato risulta difficile.Quindi hai fatto bene ad aprire questa discussione nella quale il mio aiuto non è necessario, dove invece necessarie sono le vostre esperienze.
Continuate così
Dr.Giuseppe D'Oriano


__________________
Dott. Giuseppe D'Oriano. Telf.3356604112 E-mail doriano1955@libero.it
Docente Scuola Speciale ACOI di Coloproctologia. Chirurgo Coloproctologo A.S.L.NA1 PO. S.M.d.P.Incurabili.Napoli
Leggi altri commenti
Principessa5836
 

Ciao ISOLA74 a me hanno sempre detto di evitare frutta secca, cioccolato, caffè, pepe,nocciole..poi c'è anche chi dice di evitare insaccati,formaggi stagionati perchè fermentano, e lievito..soprattutto dicono che la BUONISSIMA pizza con la mozzarella è una bomba per la RCU..ma io faccio fatica a farne a meno..Ciao..e al prossimo aggiornamento..

francesca1964
 

nella fase diacutizzazione mi hanno permesso la seguente dieta:
colazione - thè con fette biscottate;
pranzo e cena - pasta o riso in bianco, carne bianca o pesce alla piastra, contorno patate e/o carote bollite - un panino senza sesamo - frutta con moderazione... dimenticavo è permesso la granita di limone. che delizia!!!! un bacione a tutti.

Principessa5836
 

Hai ragione Francesca..la granita al limone è proprio buona..almeno qualcosa ce la concedono..come frutta a voi quale hanno sconsigliato?

isola74
 

brave, ho aggiornato per gli insaccati, i formaggi e le carote cotte (non sapevo che si potessero mangiare...)

per gli alimenti per cui non so se sono permessi, quelli con a fianco i punti di domanda, voi non sapete nulla?

per la frutta, io non hai mai avuto delle indicazioni particolari, comunque mi sono imposta di mangiarne proprio poca, ed evito le pesche che mi si dice sono quelle un pò più infiammanti.

francesca1964
 

tengo a precisare che nella mia dieta è proibito il formaggio e tutti i latticini in genere latte compreso. anche gli alimenti lievitati tipo pizza, focaccia sono banditi. che tragedia per una golosa come me[V]

isola74
 

caspita ma allora ogni medico dice la sua??!!!

a me non avevano mai detto di non mangiare latticini (anzi!) e pizza e focacce, quindi è impossibile avere una linea guida generale sull'alimentazione...ma come è possibile però?!

la malattia è la stessa e allora perchè ogni medico la pensa in modo diverso?!!

tu per esempio Francasca le mangi le verdure cotte? a me queste le hanno proprio bandite al 100% e adesso magari scopro che altri le possono mangiare....

mi sono un pò demoralizzata, pensavo di fare un lavoro utile e invece forse non serve a niente....

Principessa5836
 

Avete ragione infatti dicono che l'alimentazione per la colite ulcerosa è soggettiva..magari alcuni alimenti ad un individuo danno problemi,mentre ad altri non provocano nessun disturbo..quindi non è molto facile sapere quale sia la giusta alimentazione..almeno per me..

isola74
 

l'ideale sarebbe avere un intervento del Dott. D'Oriano...
non verrà qui a leggere il nostro post così ci può dare qualche consiglio?

Dottore? Ci aiuta?

francesca1964
 

per quanto riguarda le verdure a me sono state vietate quelle a foglia sia cotte che crude e quelle con tanta fibra tipo finocchi. per quanto riguarda i legumi qualche medico mi li ha concessi pasati al setaccio. comunque in fase acuta sono ben poche le cose che si possono mangiare. ed in fondo quando si sta male male l'appettito è molto scarso.-

isola74
 

mi spiace che il dottor D'Oriano non passi proprio di cui per darci qualche consiglio.....

isola74
 

grazie mille comunque per il suo intervento, e perdoni la mia insistenza!

Pascolo76
 

Salve mi permetto di presentare una dieta propostami da un anziana dietologa per situazioni di rcu attiva. Premetto che non so ancora se abbia una forma lieve di RCU o una proctide semplice (ho presentato la mia situazione in un altra discussione) comunque avrei piacere che il dottore mi dicesse cosa ne pensa di questa dieta anche per utilità degli altri utenti:
ALIMENTI PERMESSI
-Pane(non integrale e non mollica), abbrustolito, toastato, grissini, cracker, fette biscottate.
-Riso non al dente,semolino,fiocchi di riso
-Latte e latticini solo se tollerati
-uova sode, alla coque, in camicia (MAI FRITTE)
-Carne magra (non più di 50 gr. al di)
-Prosciutto sgrassato crudo o magro
-pesce fresco o congelato magro, bollito, o al forno (sogiola, nasello, orata, persico) MAI FRITTO
-Verdure cotte passate
-Frutta cotta sbucciata e senza semi (fuori pasto)
-Verdure a foglia larga tritate a tagliate fine
-Patate
-Carote tritate

ALIMENTI VIETATI
-Frutta secca
-Pane integrale, poco cotto
-Pasta integrale
-Carne conservata o grassa, pesce grasso
-Tutti gli insaccati e salumi
-Dolci elaborati, con creme, panna,cioccolato
-Strutto, burro, margarina, olio se fritti o cotti a lungo (sughi)
-Spezie ed alimenti piccanti
-Alcoolici
-Liquidi troppo freddi o troppo caldi
-Carne rossa
-Cacciagione
-Molluschi, crostacei
-Cioccolato
-Caffè, te, liquori, birra, aperitivi, vino
-Bevande gassate
-Asparagi
-Frutta cruda
-Brodo ristretto
-Formaggi fermentati e grassi

Grazie per l'attenzione e per i giudizi, consigli da voi apportati

Pascolo76
 

Un'altra cosa scusatemi...
Qualcuno di voi ha sentito mai parlare di un tale Dott.Simeone del Centro Medico Francois Broussais a Roma??
Tanti anni fa avevo un compagno Universitario con la RCU e mi ricordo che risolse alimentandosi in un certo modo...beh, l'ho richiamato settimane fa e mi ha parlato di questo tipo che , proponendogli, una alimentazione biologica più altri particolari accorgimenti, ha risolto la sua RCU tra l'altro non lievissima, direi media.

Se qualcuno di voi ne ha sentito parlare, in bene o in male, si faccia avanti così sfatiamo un latro mito.

NB: Scusatemi, sono nuovissimo della RCU, ma anche a voi capita di avere dolori muscolari e cafalea improvvisa....????

Leggi altri commenti

Profilo del medico - Dott.ssa Raffaella Ferrando

Dott.ssa Raffaella Ferrando
Nome:
Raffaella Ferrando
Comune:
Bastia d'Albenga
Provincia:
SV
Telefono:
0182-20485
Azienda:
Bastiamedica
Professione:
Radiologo specialista in Gastroenterico e Funzionalità pelviperineale
Specializzazione:
Radiodiagnostica
Contatti/Profili social:
sito web
Domanda al medico
Dott.ssa Ferrando, come è possibile essere stitici, pur mangiando sano e conducendo una vita normale?
E' possibile. Le cause della stitichezza conducendo una vita sana e mangiando sano possono essere sostanzialmente due:
  • Insufficiente apporto idrico, cioè bere troppo poco;
  • Dissinergia della muscolatura del pavimento pelvico con alterazione dell’atto espulsivo.
Leggi tutto
   
Strumenti Discussione



Adesso sono le 15:47 PM.




Powered by vBulletin® Version 3.8.7
Copyright ©2000 - 2019, vBulletin Solutions, Inc.
Content Relevant URLs by vBSEO 3.6.0 PL2

Per offrirti il miglior servizio questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Maggiori informazioni qui.

X