Connect With Us

Facebook Twitter Google Pinterest YouTube
Home > Salute: consigli del medico, esperienze dei pazienti > Chirurgia colonproctologica > Emorroidi non sanguinanti (grado 2) da 3 mesi: intervento e alternative
Segna Forum Come Letti

   

Emorroidi non sanguinanti (grado 2) da 3 mesi: intervento e alternative

alemito
 

Buonasera a tutti,
da circa 3 mesi soffro di emorroidi interne di grado 2 diagnosticate da visita proctologica (inclusa anoscopia) effettuata un mese fa, prima di allora mai avuto niente di questo tipo.
Diagnosi "flogosi emorroidaria in prostatite", emorroidi interne turgide di grado 2.
Al tatto comunque lo specialista mi aveva detto che erano "emorroidi nervose".

Ci tengo a precisare che sono emorroidi non sanguinanti, interne, non si sente niente al tatto.
I sintomi sono bruciore, prurito e pesantezza in zona perianale occasionale, in particolare dopo l'evacuazione o durante rapporti sessuali, in cui i sintomi persistono per anche oltre 3 ore.
Sangue mai.

Da circa un mese ho anche mal di schiena in basso a destra solo di notte e solo se mi alzo e poi torno a dormire (di giorno nulla ... non so se può essere connesso).

La dieta è senza alcool o cibo piccante, non sono stitico, cammino e faccio movimento, oltre a donare il sangue.
Ho effettutato diverse terapie farmacologiche senza risultati apprezzabili nonostante leggero miglioramento: Tavanic 500 (2 settimane), Permixon (20gg), Daflon 500 (10gg), Topster supposte (5gg)

Attualmente sto tentando terapie naturali a base di tisane (centella + frangola + achillea), flavonoidi e fibre + psillio .... ma non vedo grandi migliorie

Ultima spiaggia rimane l'agopuntura (già prenotata, vedremo, forse essendo "emorroidi nervose" potrebbe risolvere) ... prima dell'intervento chirurgico e qui chiedo il vostro parere se "il gioco vale la candela".

Cercando in rete, dato che la mia situazione dovrebbe essere "semplice", mi sembra che la tipologia meno invasiva per emorroidi di grado 2 sia un'evoluzione del THD chiamata "Dearterializzazione doppler guidata con Laser (HELP - HEmorrhoid Laser Procedure)", senza anestesia nè punti.

Le critiche al THD sono le stesse, in cui la chirurgia "classica" sostiene che in realtà bisognerebbe riposizionare il tessuto nella corretta posizione (tecnica Longo) anzichè togliere l'alimentazione sanguigna e favorire lo sgonfiarsi delle emorroidi.
Ma la vedrei più in seconda istanza se la tecnica HELP fallisce, dato che mi sembra sia per casi più complessi (è un po' come sparare ad una mosca con un cannone)

Grazie mille a tutti

Leggi altri commenti
Leggi altri commenti

Profilo del medico - Dott.ssa Raffaella Ferrando

Dott.ssa Raffaella Ferrando
Nome:
Raffaella Ferrando
Comune:
Bastia d'Albenga
Provincia:
SV
Telefono:
0182-20485
Azienda:
Bastiamedica
Professione:
Radiologo specialista in Gastroenterico e Funzionalità pelviperineale
Specializzazione:
Radiodiagnostica
Contatti/Profili social:
sito web
Domanda al medico
Dott.ssa Ferrando, come è possibile essere stitici, pur mangiando sano e conducendo una vita normale?
E' possibile. Le cause della stitichezza conducendo una vita sana e mangiando sano possono essere sostanzialmente due:
  • Insufficiente apporto idrico, cioè bere troppo poco;
  • Dissinergia della muscolatura del pavimento pelvico con alterazione dell’atto espulsivo.
Leggi tutto
   
Strumenti Discussione



Adesso sono le 16:45 PM.




Powered by vBulletin® Version 3.8.7
Copyright ©2000 - 2019, vBulletin Solutions, Inc.
Content Relevant URLs by vBSEO 3.6.0 PL2

Per offrirti il miglior servizio questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Maggiori informazioni qui.

X