Connect With Us

Facebook Twitter Google Pinterest YouTube
Home > Salute: consigli del medico, esperienze dei pazienti > Senologia e prevenzione oncologica > Carcinoma intraduttale con linfonodi micrometastasici

   
 
Filtra posts Strumenti Discussione Cerca in questa Discussione
  #1 (permalink)  
Vecchio 12-07-2018, 15:57 PM
L'avatar di xxbufraxx
 
xxbufraxx
 
Nel forum da: Jul 2018
Messaggi: 1

Carcinoma intraduttale con linfonodi micrometastasici


Salve, vorrei avere delle delucidazioni su quanto sta vivendo mia madre. Una splendida donna di 56 anni che ne ha già passate troppe e spero davvero possa risolvere anche questa.
In seguito a mammografia, è stata sottoposta a Mammotome che ha evidenziato un carcinoma intraduttale di alto grado, comedonico. In seguito a ciò, è stata sottoposta ad intervento di mastectomia radicale del seno destro e sono stati estratti anche linfonodi "di primo livello" sentinella, dei quali due di essi in sede operatoria sono risultati negativi, ma in seguito al referto istologico sono risultato affetti da micrometastasi di 1 mm.
Allego i referti definitivi dell'istologico:

1)
A) tessuto adiposo - linfonodale I livello
B) tessuto adipoghiandolare mammella DX

Diagnosi istologica:

A) linfonodi esenti da colonizzazione metastatica B) carcinoma mammario intraduttale di tipo comedonico, alto grado, con aspetti prevalenti di carcinoma intraduttale comedonico. La presenza di singole immagini microscopiche di sparuti elementi cellulari con riduzione della componente mioepiteliale è altamente sospetta per carcinoma microinvasivo, iniziale.
Cute e margini di resezione chirurgica indenni (distanza minima microscopica di mm 4 dal margine di resezione superficiale).

IIC: ER+ 80%, PR negativo, Her-2 positivo nella componente intraduttale (score 3+ sec. ASCO/CAP 2013), Calpolina, p63, CD10, HHF35.

2)
A) linfonodo sentinella cavo ascellare DX

diagnosi istogica:

Esame estemporaneo: dal resecato vengono isolati due linfonodi ; in entrambi non si ha evidenza di macrometastasi. Si rimanda all'esame definitivo per la procedura del linfonodo sentinella.

Esame definitivo: nelle ulteriori sezioni effettuate secondo la procedura per il linfonodo sentinella si riscontra la presenza di un focolaio di micrometastasi da carcinoma (diametro massimo di mm 1 ) in entrambi i linfonodi.

Adesso dovrà fare esame addome, scintigrafia ossea. Radiografia torace l'ha già fatta prima dell'intervento ed era risultata negativa. Gli esami del sangue erano perfetti compresa anche la fosfatasi alcalina.

Da un primo consulto con il chirurgo oncologo le è stata prospettata chemioterapia, anche se ancora dobbiamo parlare con l'oncologo di riferimento.

Dalla descrizione di tutto ciò, seconda la vostra esperienza, potete dire qualcosa riguardo la prognosi? siamo molto preoccupati.

Cordialmente.

Rispondi Con Citazione
Rispondi  

Strumenti Discussione Cerca in questa Discussione
Cerca in questa Discussione:

Ricerca Avanzata

Regole di Scrittura
Tu non puoi inviare nuove discussioni
Tu non puoi inviare risposte
Tu non puoi inviare allegati
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

Il codice BB è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Disattivato
Il codice HTML è Disattivato
Trackbacks are Disattivato
Pingbacks are Disattivato
Refbacks are Disattivato



Adesso sono le 13:02 PM.



Forumsalute.it © UpValue srl Tutti i diritti riservati.
C.F., P. IVA e Iscr. Reg. Imprese Milano n. 04587830961   |  Privacy   |  Credits


Powered by vBulletin® Version 3.8.7
Copyright ©2000 - 2018, vBulletin Solutions, Inc.
Content Relevant URLs by vBSEO 3.6.0 PL2

Per offrirti il miglior servizio questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Maggiori informazioni qui.

X