Connect With Us

Facebook Twitter Google Pinterest YouTube
Home > Salute: consigli del medico, esperienze dei pazienti > Dermatologia > BIOENERGEN
Segna Forum Come Letti

   

BIOENERGEN

elieli
 

Ciao a tutti.

Soffro di acne da parecchi anni ormai, a fasi piu' o meno alterne e a volte acute. Ho letto che il rimedio BIOENERGEN a base di erbe e' stato un valido aiuto in molti casi, ma il fatto che abbia tra i suoi ingredienti il cacao mi sconcerta: credo infatti che l'acne sia legata anche all'alimentazione, e avendo evitato il cioccolato per anni (per paura di peggiorare l'acne), ho paura che tale componente possa scatenare qualche reazione sulla mia pelle gia' abbastanza provata dall'acne. Qualcuno (medico o paziente) ha qualche consiglio o parere in proposito? Inoltre, mi piacerebbe conoscere qualche giovane adulto come me (ho 29 anni) che soffre di acne, cosi' possiamo scambiarci consigli utili e magari anche sostenerci a vicenda nei periodi di crisi.

Grazie in anticipo!

Elisabetta

MIGLIOR COMMENTO
HTML
Ciao Eli, innanzitutto ti dico subito che l'alimentazione ha poco a che fare con l'acne. Quindi direi che il cacao non influisce affatto.Io ho 33 anni e nel passato ho avuto qualche problema di acne, risolto fortunatamente. Che cure fai?
Hai provato ad applicare creme o gel antibiotiche?
Come detergente cosa usi?
Fammi sapere e ti darò dei validi consigli.
Bye.
__________________
Leggi altri commenti
marygrace
 

non è il cacao a causare l'acne semmai la cioccolata(fatta conlatte, burro, ecc, quindi molto grassa).secondo me il cacao l'hanno inserito xk contiene teobromina che ha a che fare col metabolismo. cmq anche io sono inteerssata a bioenergen!vorrei sentire qualcbhe parere. ps:soffro di acne lieve che si acutizza nei 4-5 gg. prima del ciclo.

 

Ciao Elieli, avevo già inserito un post su bioenergen, forse avevo omesso una cosa importante: e cioè che lo stavo già usando ormai da un mese!! Io ho una pelle tendenzialmente impura, soggetta a punti neri e impurità e ci sono dei periodi in cui la situazione peggiora.Ho 26 anni e l'acne quando viene in età adulta è legata molto spesso a problemi di natura ormonale, stress, ciclo ballerino, ecc.. Dopo aver letto una serie di articoli su bioenergen ho deciso di provarlo, premetto che non costa poco (22€ a confezione) e il trattamento deve essere seguito per un minimo di 3-6 mesi..A distanza di 1 mese i benefici ci sono e sono abbastanza evidenti..innanzitutto l'aspetto della pelle è notevolmente migliorato, la pelle è più compatta e resistente e le impurità e i segni piano piano sono diminuiti fino a sparire del tutto! Bioenergen non è solo un prodotto per l'acne ma agisci su più livelli ma soprattutto attua un processo di purificazione dell'organismo grazie alle erbe di cui è composto! E' indicato per gli sportivi per ridurre la massa grassa, con il tempo aiuta a regolarizzare il ciclo, agisce sull'intestino e di conseguenza i problemi della pelle diminuiscono perchè all'interno dell'organismo viene ripristinato l'equilibrio. Vi ho riportato la mia esperienza perchè credo che possa aiutare anche chi ha problemi più gravi di acne ovviamente in età adulta..per quanto mi riguarda i benefici ci sono, l'importante pero' è essere costanti....

 

Ciao Elieli, avevo già inserito un post su bioenergen, forse avevo omesso una cosa importante: e cioè che lo stavo già usando ormai da un mese!! Io ho una pelle tendenzialmente impura, soggetta a punti neri e impurità e ci sono dei periodi in cui la situazione peggiora.Ho 26 anni e l'acne quando viene in età adulta è legata molto spesso a problemi di natura ormonale, stress, ciclo ballerino, ecc.. Dopo aver letto una serie di articoli su bioenergen ho deciso di provarlo, premetto che non costa poco (22€ a confezione) e il trattamento deve essere seguito per un minimo di 3-6 mesi..A distanza di 1 mese i benefici ci sono e sono abbastanza evidenti..innanzitutto l'aspetto della pelle è notevolmente migliorato, la pelle è più compatta e resistente e le impurità e i segni piano piano sono diminuiti fino a sparire del tutto! Bioenergen non è solo un prodotto per l'acne ma agisci su più livelli ma soprattutto attua un processo di purificazione dell'organismo grazie alle erbe di cui è composto! E' indicato per gli sportivi per ridurre la massa grassa, con il tempo aiuta a regolarizzare il ciclo, agisce sull'intestino e di conseguenza i problemi della pelle diminuiscono perchè all'interno dell'organismo viene ripristinato l'equilibrio. Vi ho riportato la mia esperienza perchè credo che possa aiutare anche chi ha problemi più gravi di acne ovviamente in età adulta..per quanto mi riguarda i benefici ci sono, l'importante pero' è essere costanti....

SalvoDoctor
 

[^] Ciao
L'acne è una dermatosi follicolare che dipende essenzialmente da una ipersecrezione delle ghiandole del follicolo e da un aumento dell'esfoliazione dell'infundibolo del pelo, che assieme causano un'ostruzione aperta (punto nero) o chiusa (punto bianco). Inoltre tende a essere soggetta a sovrainfezione batterica e infiammazione nei casi come il tuo che si prolungano nel tempo, per cui la terapia non può essere univoca.
La terapia dovrebbe essere correlata al momento patogenetico, cioè all'inizio con farmaci topici a basi di (ti nomino i principi attivi, poi il tuo medico ti indicherà uno dei tantissimi farmaci che lo contengono) retinoidi, alfa-idrossiacidi e acido azelaico. I primi ad esempio tretinoina, sono importanti perchè regolano la cheratinizzazione (cioè quella esfoliazione di cui ti parlavo prima che causa la formazione dell'acne) e determina lisi di questi ultimi, ostacolandone la formazione di nuovi. Poi si può arrivare a usare delle forme sistemiche con antiandrogeni (ormoni che stimolano la formazione). E antibiotici se c'è sovrainfezione... chiedi anche a un dermatologo che non fai mai male, magari in ospedale con il ticket se non vuoi spendere troppo. In bocca al lupo!

elieli
 

Ciao!
Grazie mille per il post. Tu dici che l'alimentazione non c'entra niente? Su che basi? Molti medici (di solito non i dermatologi, ma molti medici omeopatici e olistici in generale) ritengono invece che abbia un'importanza fondamentale. Anch'io, dalla mia esperienza, tenderei a pensare di no, perché ora sono a dieta molto restrittiva (non mangio un sacco di cose, con molti effetti collaterali, specie a livello sociale e umano , eppure ho appena avuto un forte attacco di acne, che ho curato con antibiotici orali. In passato ho provato di tutto (creme/gel antibiotici e non, antibiotici per bocca, peeling al salicilico, pillola Diane e ora Loette, integratori erboristici, oligoelementi...) La mia pelle migliora per un po', ma poi si assuefa e quando c'è qualche msterioso evento scatenante (forse un picco di stress, forse debolezza fisica, forse qualcosa che mangio, boh!) ecco che scatta la sovrainfezione (come l'ha chiamata Salvodoctor). Mi è già successo più volte e sono piuttosto scoraggiata, soprattutto perché vivo nella paura che si possa ripetere di nuovo e che non guarirò mai! Sicuramente il tuo caso non era grave come il mio, ma tu come hai risolto il tuo problema? Grazie mille!!



Citazione:
Citazione: Messaggio inserito da HTML

Ciao Eli, innanzitutto ti dico subito che l'alimentazione ha poco a che fare con l'acne. Quindi direi che il cacao non influisce affatto.Io ho 33 anni e nel passato ho avuto qualche problema di acne, risolto fortunatamente. Che cure fai?
Hai provato ad applicare creme o gel antibiotiche?
Come detergente cosa usi?
Fammi sapere e ti darò dei validi consigli.
Bye.

elieli
 

Ciao e grazie!
Sono nuova, per cui non avevo letto il tuo post. Allora proverò a prenderlo, male non mi farà, no? Al limite farà poco o niente... Tu che dosaggio prendevi? 20 gocce due volte al giorno o di più? Grazie!


Citazione:
Citazione: Messaggio inserito da Trillina06

Ciao Elieli, avevo già inserito un post su bioenergen, forse avevo omesso una cosa importante: e cioè che lo stavo già usando ormai da un mese!! Io ho una pelle tendenzialmente impura, soggetta a punti neri e impurità e ci sono dei periodi in cui la situazione peggiora.Ho 26 anni e l'acne quando viene in età adulta è legata molto spesso a problemi di natura ormonale, stress, ciclo ballerino, ecc.. Dopo aver letto una serie di articoli su bioenergen ho deciso di provarlo, premetto che non costa poco (22€ a confezione) e il trattamento deve essere seguito per un minimo di 3-6 mesi..A distanza di 1 mese i benefici ci sono e sono abbastanza evidenti..innanzitutto l'aspetto della pelle è notevolmente migliorato, la pelle è più compatta e resistente e le impurità e i segni piano piano sono diminuiti fino a sparire del tutto! Bioenergen non è solo un prodotto per l'acne ma agisci su più livelli ma soprattutto attua un processo di purificazione dell'organismo grazie alle erbe di cui è composto! E' indicato per gli sportivi per ridurre la massa grassa, con il tempo aiuta a regolarizzare il ciclo, agisce sull'intestino e di conseguenza i problemi della pelle diminuiscono perchè all'interno dell'organismo viene ripristinato l'equilibrio. Vi ho riportato la mia esperienza perchè credo che possa aiutare anche chi ha problemi più gravi di acne ovviamente in età adulta..per quanto mi riguarda i benefici ci sono, l'importante pero' è essere costanti....

 

Io assumo 30 gocce al mattino e 30 gocce la sera lontano dai pasti ovviamente! sinceramente prima di provare con dei farmaci io userei soltanto questo prodotto,dovrebbe essere più che sufficiente...male non fa anzi..io credo che i farmaci possano tamponare la situazione ma una volta che si smette si ricomincia da capo...ti consiglio pero' di essere molto costante e di proseguire la terapia dai 3 ai 6 mesi!! vedi un pò come va la situazione..

marygrace
 

trillina ho girato 3 farmacie ma non riesco a trovarlo!una ha chiamato a napoli e a roma e dice che ancora non è in commercio...bugiardo[!] tu di dove sei?

 

Marygrace il prodotto è in commercio eccome..in farmacia normalmente non ce l'hanno ma te lo ordinano come fanno con me..loro hanno dei grossisti dai quali si riforniscono pero' è probabile che alcuni non ce l'abbiano. Io sono di Milano (sono una donna comunque)....fidati che c'è...chiedi se possono ordinartelo!!

marygrace
 

trillina, ho scritto male...bugiardo era riferito al farmacista!!

Leggi altri commenti

Profilo del medico - Dr. Prof. Mauro Barbareschi

Dr. Prof. Mauro Barbareschi
Nome:
Mauro Barbareschi
Comune:
Milano
Provincia:
MI
Azienda:
Studio Dermatologico Mauro Barbareschi
Professione:
Medico Chirurgo specialista in Dermatologia e Venereologia
Specializzazione:
Dermatologia e Venereologia
Contatti/Profili social:
email sito web
Domanda al medico
Prof. Barbareschi, cosa consiglia il dermatologo a chi è costretto a convivere con la psoriasi?
La psoriasi è una malattia cronica alla cui base esiste una predisposizione genetica che porta ad un'alterazione della risposta infiammatoria/immunitaria a livello cutaneo. Può avere diversi livelli di gravità e dunque di estensione, e le cure sono correlate a ciò. Per i gradi minori può essere sufficiente una corretta idratazione e protezione della funzione di barriera che assolve la cute, mentre per le forme molto estese si ricorre all’uso di farmaci biologici che costituiscono la risposta farmacologica più avanzata attualmente disponibile. Esistono poi delle cure naturali per la psoriasi (clima marino e cure termali) che possono essere sfruttate per migliorare il rendimento delle cure farmacologiche. Il paziente psoriasico deve accettare l’idea della cronicità della sua malattia e della necessità di dedicarle attenzioni costanti. La dieta mediterranea ha sicuramente un impatto favorevole, così come un indice di massa corporea BMI corretto: tradotto, mangiare in maniera sana ed equilibrata e mantenere il peso nella norma. Da sconsigliare gli abusi alimentari e l’alcool. Leggi tutto
   
Strumenti Discussione



Adesso sono le 09:45 AM.




Powered by vBulletin® Version 3.8.7
Copyright ©2000 - 2019, vBulletin Solutions, Inc.
Content Relevant URLs by vBSEO 3.6.0 PL2

Per offrirti il miglior servizio questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Maggiori informazioni qui.

X