Connect With Us

Facebook Twitter Google Pinterest YouTube
Home > Salute: consigli del medico, esperienze dei pazienti > Osteopatia per la salute della mente e del corpo > Manovra x sistemare il coccige
Segna Forum Come Letti

   

Manovra x sistemare il coccige

Roxyt
 

Buongiorno,
sono nuova e sto scrivendo x sapere se qualcuno ha avuto esperienze simili alla mia.
A seguito di un incidentre stradale con frattura del soma di L1, ho assunto nel tempo varie posture errate con conseguenti dolori alla zona lombare della schiena ed alla cervicale, trascinandosi a volte l'anca o il braccio dx, da 6 mesi circa i dolori sono aumentati e a volte non riesco neanche a dormire la notte. Da ottobre a ora ho fatto RX, RMN, Elettromiografia e anche MOC con il risultao che le vertebre C3/C6 sn ruotate oltre che schiacciate, il bacino è spostato lateralmente di circa 11 mm e in avanti con il coccige anteroflesso di circa 50°, dopo vari controlli da Ortopedico, Fisiatra e Neurochirurgo (che vuole operarmi le ernie cervicali) sono andata da un Osteopata consigliatomi, che mi ha detto che mi avrebbe rimesso a posto in circa 8 sedute. Premetto che ogni volta che andavo le sedute duravano circa 1/2 ora, mi manipolava un po' la zona lombare, a volte la cervicale, poi mi rivestivo e tornavo a casa con gli stessi dolori, così ho deciso di non andarci più. Circa una quindicina di giorni fa ho trovato su internet un altro osteopata che mi sembrava abbastanza accreditato, ieri ho fatto la prima seduta con analisi del piede (entrambi i piedi cavi e due dita che non poggiano), valutazione con filo a piombo (la mia zona cervicale è spostata in avanti di circa 5 cm rispetto al piombo, e la zona lombo-sacrale di circa 2,5), piano terapeutico e primo trattamento. Avendo trovato tutta questa situazione disastrosa mi ha fatta spogliare e mi ha fatto mettere sul lettino, (ha trovato il pavimento pelvico ipotonico con conseguente stomaco rilassato e gonfio da sembrare in gravidanza anche se non lo sono) mi ha chiesto come mai nessuno in precedenza aveva pensato prima di tutto di sistemarmi il coccige. Ho chiesto come si fa a sistemarlo e lui mi ha risposto che si può fare sia una manovra anale o perfino vaginale . Io sono rimasta basita! Forse perchè sono ignorante ma non avevo mai sentito una cosa del genere, anzi lui sostiene che questa cosa avrebbero dovuta farla a suo tempo, quando ebbi l'incidente. Poi ha cominciato a farmi una serie di manipolazioni/massaggi sulla schiena, poi attorno alla zona perineale, spostandomi anche le mutandine , facendomi aprire e chiudere le gambe mentre lui cercava di trattenerle, e mi ha detto che non ho alcuna forza nelle gambe . Insomma dopo circa un'ora ci siamo seduti, lui ha misurato tutte le angolazioni delle roteazioni e ha appuntato tutto su una cartella clinica, dicendomi che non sarebbero bastate 5 sedute, ma intanto cominciamo con queste, di stare tranquilla, non vergognarmi, e soprattutto non farmi operare che lui con la mia collaborazione avrebbe riportato il fisico a posto.
Ringrazio chi di voi vorrà rispondermi e nel contempo chiedo all'Osteopata del forum se è vera questa manovra e come va fatta.

MIGLIOR COMMENTO
Dr. Ivano Bianchi
Gentile Roxyt,
è comprensibile che un trauma così forte da determinare la frattura di una vertebra abbia anche determinato altri problemi al corpo, magari su condizioni in parte preesistenti.
Le tecniche segnalate dal secondo Osteopata al quale lei si è rivolta vengono insegnate in alcuni corsi avanzati di Manipolazione Viscerale.

Il problema mi pare di capire è che non si è creato un buon rapporto di fiducia senza il quale non si può fare nessun genere di terapia.

Ivano Bianchi D.O.
Osteopata
via Delle Cartiere 169 Collodi (Pistoia)
tel 3473392986
__________________
Ivano Bianchi - Osteopata
Leggi altri commenti
mare.1973
 

Roxy ho avuto problemi al coccige e tutti ma proprio tutti gli esperti si sono raccomandati di non farmi fare manovre! Spero che il dott di sezione ti risponda al più presto in maniera più professionale. Io nel frattempo rinvierei le sedute. Se dego essere sincera non mi piace neanche la visita che ti ha fatto, e la previone del numero di sedute. Io sarei già fuggita.

Roxyt
 

Gentile Dr. Bianchi, non è che io non mi sono fidata del secondo Osteopata, solo che mi è sembrata una cosa piuttosto strana e lo dico da completa incompetente in materia anatomica. Comunque ho già fatto 6 sedute di Osteopatia + 2 di ginnastica posturale, senza avere il bisogno di manipolazioni interne sembra stia andando meglio. Aspetterò e spero di ottenere dei buoni risultati. Grazie x avermi risposto.

Stefano Pasotti
 

Buona sera Roxyt, concordo con quanto detto dal sig Bianchi... la fiducia è indispensabile in qualsiasi trattamento... allo stesso tempo credo sia giusto, come mi sembra stia facendo, affrontare il problema non necessariamente partendo dal coccige... l'evoluzione della sua condizione e il confronto con il terapista di certo permetteranno di proseguire con le core più efficaci, ma se effettivamente il coccige disfunziona la sua correzione darebbe un contributo molto rilevante.

__________________
Stefano Pasotti D.O. M.R.O.I.
Osteopata Milano
livelory
 

mia figlia dopo una caduta dalle scale non riusciva a rimanere in piedi per piu di un'ora, l'osteopata le ha fatto delle manipolazioni raddrizzandole in coccige dopo un mese lavorava come commessa rimanendo in piedi tutto il giorno e non ha avuto problemi

Maryguy
 

Ciao sono nuova del forum mi ritrovo da circa 8 mesi ad avere anche io problemi al coccige già lesionato dieci anni fa in seguito una caduta con responso di sublussazione seconda vertebra coccigea adesso il dolore si è riabegliato in seguito esercizi in palestra accompagnato da dolori di schiena alla bassa schiena.mi ritrovo sudare una ciambella e nn poter camminare tanto o stare tanto in poedi.volevo sapere se qualcuno può darmi un consiglio. Ho sentito di manovre del coccige osteopatiche.. Volevo kiedere all utente del ultimo commento l osteopata dal quale ha portato la figlia visto ke io ho solo 24 anni e vorrei riprendermi grazie.

Cindyil
 

Citazione:
Originariamente Inviato da Maryguy Visualizza Messaggio
Ciao sono nuova del forum mi ritrovo da circa 8 mesi ad avere anche io problemi al coccige già lesionato dieci anni fa in seguito una caduta con responso di sublussazione seconda vertebra coccigea adesso il dolore si è riabegliato in seguito esercizi in palestra accompagnato da dolori di schiena alla bassa schiena.mi ritrovo sudare una ciambella e nn poter camminare tanto o stare tanto in poedi.volevo sapere se qualcuno può darmi un consiglio. Ho sentito di manovre del coccige osteopatiche.. Volevo kiedere all utente del ultimo commento l osteopata dal quale ha portato la figlia visto ke io ho solo 24 anni e vorrei riprendermi grazie.


mi è capitato di avere problemi al coccige anni fa....dopo un lungo viaggio per andare a vedere una partita.....il giorno dopo cominciai ad avere problemi ...cioè se stavo seduta..quando mi alzavo avevo fastidio...dolore e mi passava quando tornavo a camminare...Andai dal medico che mi fece fare le lastre dalle quali risultò sublussazione del coccige...quindi mi fece fare degli ultrasuoni stavo appena meglio..ricordo che portai questo fastidio per vari mesi...
Dopo poco fui ricoverata per un intervento al ginocchio...e dato che il dopo intervento era doloroso..ogni giorno mi veniva dato un mimisulide con un protettore per lo stomaco...fui ricoverata per circa quindici giorni in quanto era prevista la riabilitazione.. ma stavo pure molto a letto sdraiata ..quindi nessun lavoro ..riposo completo...quando mi dimisero non avevo più alcun dolore al coccige e non mi è più tornato..chissà se quando mi hanno operato ..non volendo...alzando la gamba mi hanno fatto qualche manovra ed è tornato tutto a posto... non so se sono stati gli ultrasuoni.. oppure.. il nimisulide e il riposo...oppure avendo fatto il nimisulide subito dopo gli ultrasuoni ..forse è stato tutto l'insieme o l'anestesia spinale...però io potevo camminare e stare in piedi...avevo solo il dolore quando mi alzavo dalla posizione seduta..

Maryguy
 

Ciao... Si sarà stato il tutto a fati passare il dolore, do i sintomi da te descritti erano quelli veri e propri di una coccigodinia cioè dolore al passaggio dalla posizione seduta a qll ortostatica. Ho sentito una dott di Milano ke vuole vedermi x controllare i muscoli del coccige xke pensa possano essere contratti e lacontrattura aver infiammato il coccige. Vediamo cosa mi dice grazie x la rispo😊

socratis
 

si informa che il coccige nn possiede muscolatur o meglio è molto improbabile che un problema al coccige derivi dai muscoli contratti..sono delle vertebre fuse con pochissimo movimento, quasi nullo.l osteopatia notoriamente oltre ad essere una disciplina interessante ed utile , ha aspetti scientifici in taluni aspetti vaghi, non riconosciuti scientificamente,commerciali ed eticamente molto dubbi.preciso che nn mi riferisco alle manovre sulla zona perineale , che esistono ed hanno un senso,una logica anatomica corretta che alcuni osteopati usano e nn bisogna pensare male. anche se una logica molto scarsa scientificamente....- un fisioterapista -dipendente ospedaliero del ssn e iscritto all aifi associazione italiana fisioterapisti.-

Cindyil
 

Citazione:
Originariamente Inviato da socratis Visualizza Messaggio
si informa che il coccige nn possiede muscolatur o meglio è molto improbabile che un problema al coccige derivi dai muscoli contratti..sono delle vertebre fuse con pochissimo movimento, quasi nullo.l osteopatia notoriamente oltre ad essere una disciplina interessante ed utile , ha aspetti scientifici in taluni aspetti vaghi, non riconosciuti scientificamente,commerciali ed eticamente molto dubbi.preciso che nn mi riferisco alle manovre sulla zona perineale , che esistono ed hanno un senso,una logica anatomica corretta che alcuni osteopati usano e nn bisogna pensare male. anche se una logica molto scarsa scientificamente....- un fisioterapista -dipendente ospedaliero del ssn e iscritto all aifi associazione italiana fisioterapisti.-


mi sa che c'è il muscolo pubococcigeo!

Laurentius
 

Citazione:
Originariamente Inviato da socratis Visualizza Messaggio
si informa che il coccige nn possiede muscolatur o meglio è molto improbabile che un problema al coccige derivi dai muscoli contratti..sono delle vertebre fuse con pochissimo movimento, quasi nullo.l osteopatia notoriamente oltre ad essere una disciplina interessante ed utile , ha aspetti scientifici in taluni aspetti vaghi, non riconosciuti scientificamente,commerciali ed eticamente molto dubbi.preciso che nn mi riferisco alle manovre sulla zona perineale , che esistono ed hanno un senso,una logica anatomica corretta che alcuni osteopati usano e nn bisogna pensare male. anche se una logica molto scarsa scientificamente....- un fisioterapista -dipendente ospedaliero del ssn e iscritto all aifi associazione italiana fisioterapisti.-
ciao, non ho capito… Sei un fisioterapista?

Dr. Ivano Bianchi
 

Gentile Cindyil,
riguardo ai muscoli che si inseriscono sul coccige, le hanno risposto e solo in parte, infatti non sono state elencate altre strutture che se desidera le potrò elencare. Per quanto riguarda le sue affermazioni riguardanti l'osteopatia gradirei delle precisazioni.

Ivano Bianchi D.O.
Osteopata
Via Delle Cartiere 169 Pescia Frazione Collodi (Pistoia)
Via Dei Macelli Pistoia
tel 3473392986

__________________
Ivano Bianchi - Osteopata
Maryguy
 

Ciao, poi Nn sn stata a Milano perché ho ftt l ecografia ordinatami dalla stessa dottoressa ed è risultato del liquido intorno alla zona dv io ho una piccola sub lussazione (avuta da una caduta dieci anni fa) ma ke nn dava fastidio fino 8 mesi fa. Il fastidio è iniziato dopo esercizi in pale. L Eco l ho dtt a novembre, Ora a distanza di un mese il liquido si è asciugato. Tutt ora mi siedo cn una ciambella ho provato a sedermi senza e mi ritorna il fastidio , ora ho una grande paura qll di non riuscire più a stare senza ciambella e avere una vita normale. Nn so cs fare.. Datemi un consiglio.. Grazie

Dr. Ivano Bianchi
 

Gentile Maryguy
ritengo che un buon osteopata potrà esserle di aiuto.
Si faccia trattare e ci tenga al corrente.

Ivano Bianchi D.O.
Osteopata
Via Delle Cartiere 169 Pescia Frazione Collodi (Pistoia)
Via Dei Macelli Pistoia
tel 3473392986

__________________
Ivano Bianchi - Osteopata
Leggi altri commenti
   
Strumenti Discussione



Adesso sono le 17:15 PM.




Powered by vBulletin® Version 3.8.7
Copyright ©2000 - 2020, vBulletin Solutions, Inc.
Content Relevant URLs by vBSEO 3.6.0 PL2

Per offrirti il miglior servizio questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Maggiori informazioni qui.

X