Connect With Us

Facebook Twitter Google Pinterest YouTube
Home > Salute: consigli del medico, esperienze dei pazienti > Fisioterapia e riabilitazione > EPICONDILITE: guarigione complicata.
Segna Forum Come Letti

   

epicondilite-gomito del tennista

 

Salve sono uno sportivo,mi è stata diagnosticata un'epicondilite/gomito del tennista,inizialmente ho utilizzato creme(voltaren)ed antiinfiammatori(ananase)ma non ho visto alcun risultato.
Passando il tempo circa un mese mi son recato da un cinesiologo/fisiatra che appunto mi ha diagnosticato la patologia consigliandomi n.7 sedute laser.

per ora ho eseguito solo la prima ma non ho notato grossi miglioramenti.

Chi sà dirmi qualcosa in più?
Grazie

MIGLIOR COMMENTO
Dr.Filippini
Buongiorno olly70,
oltre al trattamento antiinfiammatorio locale e ghiaccio é fondamentale il riposo del'arto per almeno una decina di giorni. E' consigliabile l'uso del bracciale di scarico per l'epicondilite, che si acquista in sanitaria, e delle terapie fisiche locali.
Cordiali saluti
__________________
Dr. Paolo Filippini
Leggi altri commenti
olly70
 

AIUTO!!!!mio marito fa l'autista di autobus quando a un tratto ha il gomito sinistro dolorante e gonfio(non ha preso nessun colpo)alla notte non dorme e durante il giorno si lamenta: gli hanno diagnosticato l'epicondilite da quindici giorni ha sempre dolore , antinfiammatori non ne può prendere perchè soffre di gastrite sta usando una crema da dare sul gomito ma ha sempre dolore COSA POSSO FARE CONSIGLIATEMI

olly70
 

grazie mille non so come ringraziarla, anzi la ringrazio infinitamente .Cordiali saluti

Joshua
 

Volevo aggiungere qualcosa ai giusti consigli di Paolo.
A volte un'infiltrazione locale con cortisone o con acido ialuronico, associato a laserterapia e riposo, puo' migliorare sensibilmente il quadro.
Un saluto.
J.

olly70
 

grazie mille anche a Joshua provvederemo al più presto(visto che il dolore è abbastanza acuto) grazie infinite

olly70
 

purtroppo sono ancora qui mio marito ha ancora forti dolori e il suo medico facendogli fare le analisi del sangue, ha riscontrato la pcr a 0,72 dicendoci che il valore era un pò preoccupante.Ha dato aulin e protezione per lo stomaco ma non si ha il miglioramento. Cosa si può avere con la pcr alta visto che oggi i medici vanno ad enigmi?

olly70
 

aiuto chi mi sa spiegare che cosa corrisponde il valore di PCR a 0,72?

piomba
 

io l'epicondilite l'ho risolta con l'argilla e tanta pazienza.
Forse solo fortuna oppure è servita realmente? Bho!

franc.cf
 

Salve a tutti.
Da circa tre settimane provo dolore alla parte esterna del gomito dx, in seguito probabilmente a sforzi durante una partita a tennis.
Da allora ho smesso di giocare naturalmente.
Ho applicato subito del ghiaccio sulla parte, In farmacia mi hanno consigliato un antinfiammatorio per bocca che ho preso per 4gg. Poi il mio medico mi ha consigliato i cerotti...messi per una settimana non hanno prodotto effetti. Sto portando la fascia elastica un po' più giù del gomito ma non so come procedere.
Mettere del gel sulla parte dolorante potrebbe servire?
Purtroppo non riesco a tenere completamente a riposo il braccio, evito gli sforzi e i movimenti che mi provocano dolore.
Ho ripreso a giocare a tennis dopo tanto tempo di inattività e conterei di ritornare sui campi quando sarà possibile, ma sono demoralizzata.
Grazie per qualsiasi vostro consiglio.

tata40
 

Io ho fatto il tuo stesso iter, ho inziato ad avere male a gennaio, sta passando un po adesso.
Credo ci voglia solo tempo. I tendini infiammati fanno fatica a guarire...

franc.cf
 

Ciao Tata40 grazie per la tua risposta.
Come sei intervenuta sul dolore?

olly70
 

ciao mio marito fa l'autista di pullman e ha sofferto di epicondilite per circa tre mesi ,anche con gli antinfiammatori non è cambiato nulla ha trovato un po' di giovamento con un tutore che vendono i sanitari apposta per l'epicondilo e portandolo notte e giorno ha trovato sollievo cmq il dolore passa solo quando si e disinfiammato e credimi ci vuole molto tempo

tata40
 

Citazione:
Citazione: Messaggio inserito da franc.cf

Ciao Tata40 grazie per la tua risposta.
Come sei intervenuta sul dolore?

A me è venuta a seguito di una infiammazione da mouse!!! la posizione che tengo per ore lavorando!!
Quindi non potevo proprio tenerlo a riposo, ti dico che non riuscivo nemmeno a sollevare un bicchiere vuoto.

Cmq..ho messo tanto voltaren sia in gel che cerotti!!! diciamo per due settimane i cerotti, nel frattempo ho fatto fuori almeno due tubetti di gel.
E poi lavoravo con il ghiaccio attorno al gomito.

Il dolore non si è attenuato con le cure, ma con il tempo.
Oggi sto benino. Il dolore da 1 a 10 è a ....3 sopportabile e gestibile. E vedo che va via via migliorando.

E' una cosa veramente lunga purtroppo..

franc.cf
 

Oggi in farmacia mi hanno dato delle gocce da applicare sul gomito e da massaggiare fino a completo assorbimento. Dovrebbero disinfiammare il tendine. Speriamo bene! Purtroppo anch'io lavoro sempre col il mouse e come te provo dolore a fare i più banali movimenti e questo mi fa sentire a disagio. Non posso fare le cose più semplici che prima erano normalità. Per questo mi sto demoralizzando molto. Tra l'altro si avvicinano le vacanze estive che abbiamno programmato di fare in moto. Figurati dov'è il morale...sotto i tacchi.

Leggi altri commenti
   
Strumenti Discussione



Adesso sono le 16:45 PM.




Powered by vBulletin® Version 3.8.7
Copyright ©2000 - 2019, vBulletin Solutions, Inc.
Content Relevant URLs by vBSEO 3.6.0 PL2

Per offrirti il miglior servizio questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Maggiori informazioni qui.

X