Connect With Us

Facebook Twitter Google Pinterest YouTube
Home > Salute: consigli del medico, esperienze dei pazienti > Odontoiatria generale e ortodonzia > Gnatologia
Segna Forum Come Letti

   

Gnatologia

Redazione
 

Questa discussione nasce per raccogliere tutte le domande e le risposte su problematiche di gnatologia, ovvero quella branca dell'odontoiatria che si occupa di rapporto tra mascellari, articolazione temporo mandibolare, muscoli mascellari ecc. e che mira a mantenere e ripristinare il corretto rapporto cranio-mandibolare.

__________________
La Redazione di Forumsalute

ForumSalute
Forumsalute su Facebook
Forumsalute su Twitter


ATTENZIONE: le informazioni che ti proponiamo nei nostri articoli, seppur visionate dal team di medici e giornalisti di ForumSalute, sono generali e come tali vanno considerate, non possono essere utilizzate a fini diagnostici o terapeutici. Il medico deve rimanere sempre la tua figura di riferimento.
MIGLIOR COMMENTO
Dott. Paolo Vannucchi
Fantastico Grazie!
__________________
Dott. Paolo Vannucchi
Studio Dentistico Tortona 30
Via Tortona 30/A

20144 Milano
Tel. 02-8372201
Cell. 348-8031128
studiotortona30@gmail.com
Leggi altri commenti
flavio86
 

Citazione:
Originariamente Inviato da Redazione Visualizza Messaggio
Questa discussione nasce per raccogliere tutte le domande e le risposte su problematiche di gnatologia, ovvero quella branca dell'odontoiatria che si occupa di rapporto tra mascellari, articolazione temporo mandibolare, muscoli mascellari ecc. e che mira a mantenere e ripristinare il corretto rapporto cranio-mandibolare.
Ottimo!

fefeca
 

salve, io vorrei avere informazioni sul metodo montorsi. il dott. montorsi adriano lo conosce qualcuno?

lora.
 

Buongiorno, vorrei un consiglio per quanto riguarda una visita gnatologica...spesso mi capita di iniziare a sentire un forte dolore ai denti della parte inferiore sinistra accompagnato da un pò di sanguinamento delle gengive..il dolore diventa sempre più forte e si irradia fino alla mandibola, alla parte superiore dell'occhio e anche a quella inferiore fino al naso, dietro il cranio fino ad arrivare alla spalla e al seno...ho fatto una radiografia e tutti i denti della parte sinistra inferiore sono correttamente devitalizzati nonostante ciò in quei momenti provo fastidio sia con i cibi freddi che con quelli caldi...durante la notte non digrigno i denti...ho bisogno di una visita gnatologica?in cosa consiste?può c'entrare il "trigemino"? Grazie Cordiali saluti, Lorenza.

lorenzus
 

anche io devo porre una questione.
all'età di 17 anni chiesi un consulto per un problema estetico in un centro ortodontico, dei canini che non erano scesi del tutto, mi dissero, dopo aver studiato il caso che avrebbero migliorato estetica e funzionalità della mia bocca. io accettai di sottopormi al trattamento ortodontico (ingenuamente) senza fare domande, anche se non mi avevano spiegato con precisione che tipo di problema funzionale avessi. io non soffrivo di nessun disturbo, né dolore ne problemi di deglutizione o dolori cervicali.
sta di fatto che avevo una seconda classe con morso profondo(cosa che ho scoperto in seguito) e dopo un anno e mezzo di trattamento dapprima solo arcata superiore poi entrambe le arcate sono iniziati i primi disturbi.
dopo aver portato per circa 5/6 mesi degli elastici ortodontici che dai canini superiori andavano ai molari inferiori avevo la sensazione di non riuscire più a governare la mandibola, la sentivo slittare in avanti, ai lati, ho iniziato a soffrire d'insonnia e ad avere dolori cervicali, era come se non riuscissi più a rimanere rilassato, e che le due arcate non combaciassero più. Chiesi esasperato di poter togliere l'apparecchio, e ancora senza spiegarmi nulla acconsentirono dandomi un byte che serviva a poco e niente. da allora non sono più stato lo stesso, nonostante abbia girato parecchi centri, stia portando un byte(preparatomi da uno gnatologo) sia stato dall'osteopatia.
lo stress provocatomi da questo trattamento è stato enorme, sono ormai passati sei anni e ancora avverto questi fastidi.
com'è possibile che degli elastici ortodontici possano rovinare l'esistenza ad una persona in questo modo??
p.s. una cosa che ricordo è che nell'arcata inferiore mancava un aggancio per l'elastico e mi dissero di attaccarlo ad un pezzo di ferro poco più indietro(quello in cui si infila il filo di ferro) che era uguale.
non so più cosa pensare, ora ho 24 anni. vorrei risolvere il problema,sono tornato in quel vecchio maledetto studio, ho parlato con il responsabile che dice che il lavoro non fu portato a termine all'epoca, che per lui è stato svolto solo il 40 per cento del lavoro che si sarebbe dovuto fare, dice che ha bisogni di indicazioni su come la mia mandibola naturalmente sta, in rilassamento. che riprendere il trattamento ortodontico ora potrebbe non portare a risultati etc. io non so più dove sbattere la testa, la rabbia è tanta, io ci capisco poco ma credo che dei medici dovrebbero se non in grado di prevedere con certezza le possibili complicanze di un trattamento simile a quell'età per lo meno avere la coscienza di informare il paziente sul tipo di trattamento che lo aspetta.
non sò, da dove ricomincio???? grazie

Albertomora
 

Non verrebbe male qualche bel sito o lista di siti di riferimento in materia

Luigi90
 

Salve sn un ragazzo di 22 anni praticamente questa estate mi e successo che incominciavo con i capogiri mal di testa ecc ma neurologicamente nn usci niente fortunamente poi dopo giorni seguiti sempre da questi sintomi ebbi una paresi all occhio sx praticamente vedevo doppio e non si muoveva correttamente se seguivo ad esempio un dito poi il medico curante mi fece fare un ottima cura tra vitamine e poi cortisone e l occhio guarì definitivamente passata questa cosa l unica cosa ke non e andata ancora via e questa specie di mal di testa lo chiamo specie perché sono delle pulsazioni che sento dietro la nuca e sotto le tempie e si aggiunto anche delle tensioni tra il collo e le spalle fatta anche l angiografia fortunatamente cn esiti buoni mi sono rivolto al dentista ke prima mi ha fatto fare una visita posturologa e quella gnatologa consigliandomi una volta a settimana una seduta con l osteopata e poi man mano incominciare con l ortodonzia cioè l apparecchio da precisare ke questo e il primo dentista che mi dice di mettere l apparecchio a me sembra strano ora venendo a tutti i dubbi che tengo e possibile ke l osteopata mi possa far passare questi dolori che ho? Grz !!Ah dimenticavo sn di provincia di Salerno se mi potete consigliare uno specialista su queste cose nella zona!

flavio86
 

Io sinceramente fossi in te farei anche qualche altro controllino...

Luigi90
 

Scusami se te lo chiedo controllino su cosa???

flavio86
 

Non ne ho idea perché non sono un medico, ma personalmente avendo avuto sintomi del genere prima di decidere che basta un bite e un apparecchio preferirei indagare per essere sicuro che non ci sia altro...è vero che mal di testa e tensione muscolari sono comuni in chi ha problemi gnatologici, però capogiri, paresi all'occhio e vista doppia che vanno via col cortisone non saprei...ripeto, non è un parere medico che non posso darti, però non so, forse per tranquillità rifarei qualche esame, il tuo medico non ti ha più detto nulla?

Luigi90
 

No perche quei sintomi sono passati quelli Della vista doppia capogiri vertigini ecc Ora mi e rimasto solo delle tensioni muscolari x questo I Medici mi hanno consigliato l osteopata

Luigi90
 

E scusami ancora per il disturbo avendo avuto gli stessi Miei sintomi come hai risolto??

Leggi altri commenti
   
Strumenti Discussione



Adesso sono le 23:28 PM.




Powered by vBulletin® Version 3.8.7
Copyright ©2000 - 2019, vBulletin Solutions, Inc.
Content Relevant URLs by vBSEO 3.6.0 PL2

Per offrirti il miglior servizio questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Maggiori informazioni qui.

X