Connect With Us

Facebook Twitter Google Pinterest YouTube
Home > Salute: consigli del medico, esperienze dei pazienti > Otorinolaringoiatria > Vertigini e disturbi dell'equilibrio > Improvvisi malesseri
Segna Forum Come Letti

   

Improvvisi malesseri

bellg1
 

Buongiorno, ho 42 anni e sono alcuni mesi che soffro di strani disturbi di difficile descrizione. Nell'arco della giornata sopratutto di pomeriggio sera improvvisamente ( Anche a letto) incomincio ad avere dei giramenti di testa, nausea, brividi sembra quasi di svenire il tutto accompagnato da un accelerazione cardiaca( il tutto dura circa un minuto).Ho sentito il parere del medico (piu' di uno) fatto una serie di esami del sangue, visite dal cardiologo tutte con esito negativo.I pareri medici sono stati svariati :sbalzi di pressione( Effettivamente ho la minima alta ) stress,tiroide ( ho il tsh un po' basso) problemi all'udito ecc,ecc Da aggiungere che anche quando non ho distrurbi mi sento sempre un po frastornato ,offuscato., difficilmente ho la testa libera.
Dove posso cominciare?
Gianni

MIGLIOR COMMENTO
Dr. Guglielmo Rottigni
Buongiorno, Gianni

Un punto di partenza per capire, potrebbe essere quello di comprendere cos'è cambiato nella sua vita in questi mesi.
Prima (in un tempo imprecisato) non aveva questi disturbi. Ad un certo punto, sono iniziati.

C'è qualche avvenimento particolare che lei possa collegare con questi disturbi? Qual'è stata la prima volta che ne ha sofferto, in quali circostanze? E cosa ha pensato/sentito quella volta?

Proviamo a vedere se riusciamo a capire qualcosa di quanto le sta accadendo, se vuole.

Buona vita
Guglielmo
__________________
"Qual'è la definizione di "follia"? E' il ripetere continuamente la stessa azione, e aspettarsi un risultato diverso.
Se è così, tutti noi siamo folli".

Da: "Il denaro non dorme mai".

Dott. Guglielmo Rottigni
Psicologo
Ordine Psicologi Lombardia n° 10126
Leggi altri commenti
bellg1
 

Grazie per la tempestiva risposta , accetto volentieri i suoi consigli.Per rispondere alle sue domande:
niente di rilevante e' cambiato nella mia vita , il primo sintomo di forte giramento di testa (Prima di questo era qualche anno che avevo la testa un po' "offuscata" a fasi +o- accentuata) l'ho avuto nel mese di febbraio c.a. alle 8.00 di sera mentre ero davanti al computer , il tutto e' durato per un minuto circa con un aumento considerevole del battito cardiaco.La seconda volta erano le 6 del pomeriggio dei primi di marzo con le stesse modalita' , la terza invece pochi giorni dopo mentre ero al letto a vedere la TV.Arriviamo cosi' ai giorni d'oggi a fasi alterne dove passo delle ore "stabili" intervallate a delle senzazioni "strane"!!
Cerco di descriverle in modo dettagliato i sintomi:
Senso di vuoto intorno , giramento di testa con nausea,perdita di equilibrio, accelerazione cardiaca e senso di pesantezza sulla parte del cuore, brividi a tutto il corpo con leggero tremolio delle mani, mi sembra quasi di perdere i sensi.
Ho provato (suggerito dal medico) a prendere degli ansiolitici (EN , XANAX ) ma senza grossi miglioramenti!
Grazie di nuovo

bellg1
 

.....volevo aggiungere che tra il lavoro , casa, figli e impegni vari trascorro delle giornate molto "intense"
A presto

Dr. Alfonso Scarpa
 

Citazione:
Originariamente Inviato da bellg1 Visualizza Messaggio
Buongiorno, ho 42 anni e sono alcuni mesi che soffro di strani disturbi di difficile descrizione. Nell'arco della giornata sopratutto di pomeriggio sera improvvisamente ( Anche a letto) incomincio ad avere dei giramenti di testa, nausea, brividi sembra quasi di svenire il tutto accompagnato da un accelerazione cardiaca( il tutto dura circa un minuto).Ho sentito il parere del medico (piu' di uno) fatto una serie di esami del sangue, visite dal cardiologo tutte con esito negativo.I pareri medici sono stati svariati :sbalzi di pressione( Effettivamente ho la minima alta ) stress,tiroide ( ho il tsh un po' basso) problemi all'udito ecc,ecc Da aggiungere che anche quando non ho distrurbi mi sento sempre un po frastornato ,offuscato., difficilmente ho la testa libera.
Dove posso cominciare?
Gianni
Faccia in primis un esame vestibolare..se questi sintomi le accadono quando si mette a letto in particolare su un fianco allora potrebbe trattarsi di una vertigine posizionale parossistica che si risolve con manovre che il suo vestibologo le farà.
Cordiali saluti

__________________
Dr. Alfonso Scarpa
Specialista in Otorinolaringoiatria
Perfezionato in Vestibologia
Professore a.c. presso l'Università degli Studi di Salerno
Dirigente medico presso l'U.O.C. di Otorinolaringoiatria Universitaria
dell' Ospedale di Salerno "San Giovanni di Dio e Ruggi d'Aragona"
Studio privato:
Via Barbarulo, 116 - Nocera Inferiore (SA)
tel.: 08119502502 - 339 6427617
www.alfonsoscarpa.it
bellg1
 

Citazione:
Originariamente Inviato da drScarpa Visualizza Messaggio
Faccia in primis un esame vestibolare..se questi sintomi le accadono quando si mette a letto in particolare su un fianco allora potrebbe trattarsi di una vertigine posizionale parossistica che si risolve con manovre che il suo vestibologo le farà.
Cordiali saluti

Buongiorno, grazie tanto per il consiglio prenotero' al piu presto una visita.
Cordiali Saluti

bellg1
 

Citazione:
Originariamente Inviato da drScarpa Visualizza Messaggio
Faccia in primis un esame vestibolare..se questi sintomi le accadono quando si mette a letto in particolare su un fianco allora potrebbe trattarsi di una vertigine posizionale parossistica che si risolve con manovre che il suo vestibologo le farà.
Cordiali saluti
......nel caso, questi disturbi si manifestano a fasi alterne oppure di continuo?
Grazie

bellg1
 

.....il 7 ottobre ho la visita !!!
Ciao

Dr. Alfonso Scarpa
 

Citazione:
Originariamente Inviato da bellg1 Visualizza Messaggio
Buongiorno, ho 42 anni e sono alcuni mesi che soffro di strani disturbi di difficile descrizione. Nell'arco della giornata sopratutto di pomeriggio sera improvvisamente ( Anche a letto) incomincio ad avere dei giramenti di testa, nausea, brividi sembra quasi di svenire il tutto accompagnato da un accelerazione cardiaca( il tutto dura circa un minuto).Ho sentito il parere del medico (piu' di uno) fatto una serie di esami del sangue, visite dal cardiologo tutte con esito negativo.I pareri medici sono stati svariati :sbalzi di pressione( Effettivamente ho la minima alta ) stress,tiroide ( ho il tsh un po' basso) problemi all'udito ecc,ecc Da aggiungere che anche quando non ho distrurbi mi sento sempre un po frastornato ,offuscato., difficilmente ho la testa libera.
Dove posso cominciare?
Gianni
Benissimo mi faccia sapere l'esito dell'esame.
A presto

__________________
Dr. Alfonso Scarpa
Specialista in Otorinolaringoiatria
Perfezionato in Vestibologia
Professore a.c. presso l'Università degli Studi di Salerno
Dirigente medico presso l'U.O.C. di Otorinolaringoiatria Universitaria
dell' Ospedale di Salerno "San Giovanni di Dio e Ruggi d'Aragona"
Studio privato:
Via Barbarulo, 116 - Nocera Inferiore (SA)
tel.: 08119502502 - 339 6427617
www.alfonsoscarpa.it
bellg1
 

.....il medico di base mi ha prescritto anche l'esame della tiroide, ecodoppler, rx alla cervicale .Entro questa settimana dovrei avere quasi tutte le risposte degli esami.
Ciao

bellg1
 

....... ecodoppler e rx alla cervicale perfettamente nella norma , domani avro' anche i risultati dell' esame della tiroide .......aspettando l'otorino.
Ciao

bellg1
 

anche l'esame con l'otorino ha dato esito negativo mi ha detto che i miei sintomi non dipendono assolutamente dalle orecchie!!
Ciao

bellg1
 

Buongiorno, riprendo questo vecchio post perche' dopo una breve parentesi continuo ad avere questi "strani sintomi".Nel frattempo ho effettuato una RM al cervello (con esito negativo per fortuna) visita ed eco alla tiroide(Tutto nella norma) e due visite al neurologo.Quest'ultimo l'ho dovuto mollare perche mi ha riempito per due mesi di farmaci (Assurdi) e non facevano altro che farmi dormire .Stanotte( dopo circa 6 mesi) ho avuto un nuovo attacco: pressione sul petto e senso di mancamento/soffocamento per alcuni secondi ,stamattina a parte il solito ovattamento alla testa tutto OK.Non so' + sinceramente dove andare.
Grazie anticipatamente a chi mi aiuta.
Saluti

visal
 

Citazione:
Originariamente Inviato da bellg1 Visualizza Messaggio
Buongiorno, riprendo questo vecchio post perche' dopo una breve parentesi continuo ad avere questi "strani sintomi".Nel frattempo ho effettuato una RM al cervello (con esito negativo per fortuna) visita ed eco alla tiroide(Tutto nella norma) e due visite al neurologo.Quest'ultimo l'ho dovuto mollare perche mi ha riempito per due mesi di farmaci (Assurdi) e non facevano altro che farmi dormire .Stanotte( dopo circa 6 mesi) ho avuto un nuovo attacco: pressione sul petto e senso di mancamento/soffocamento per alcuni secondi ,stamattina a parte il solito ovattamento alla testa tutto OK.Non so' + sinceramente dove andare.
Grazie anticipatamente a chi mi aiuta.
Saluti
Te lo dico che cosa hai in due parole
Ti spiego non mi vanto di presunzione
Ho gli stessi tuoi prb da 4 anni che man mano si sono accentuati in modo incredibile
Accertamenti di tutti i tipi di tutte le specie esami visite ecc ecc ecc
Alla fine la diagnosi e' una sola
ANSIA
ANSIA
ANSIA
Una maledetta bestia che sta in noi che ci porta innumerevoli somatizzazioni
Le vertigini che hai sono somatizzazioni dell'ansia
Prova a vedere anzi notare se quando le hai se sei + agitato irrequite dentro non sereno
FAmmi sapere e ti dico io che sto tentando di fare adesso x risolvere
MA sappi che sto ancora in alto mare
Ciao

naddy
 

Condivido in pieno... io vado avanti 10 anni con questi disturbi..ho fatto tutti gli esami possibili.. la mia è solo ANSIA..

Leggi altri commenti
   
Strumenti Discussione



Adesso sono le 17:02 PM.




Powered by vBulletin® Version 3.8.7
Copyright ©2000 - 2021, vBulletin Solutions, Inc.
Content Relevant URLs by vBSEO 3.6.0 PL2

Per offrirti il miglior servizio questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Maggiori informazioni qui.

X