Connect With Us

Facebook Twitter Google Pinterest YouTube
Home > Salute: consigli del medico, esperienze dei pazienti > Otorinolaringoiatria > Vertigini e disturbi dell'equilibrio > Vertigini soggettive con perdita dell'equilibrio
Segna Forum Come Letti

   

Vertigini soggettive con perdita dell'equilibrio

visal
 

Salve a tutti vi espongo subito il mio caso
Ho iniziato gia' da molto tempo ad accusare rigidita' alle gambe, questo prb me lo sono portato avanti x molto tempo e pur avendo fatto una marea di visite non ho risolto nulla
Si ipotizzava prima un prb reumatologico poi adesso psichiatrico
Sono stato in terapia con farmaci antireumatici come la salazopirina ma visto che non miglioravo ed essendomi rivolto a nuovi reumatologi questi mi avevano escluso un prb reumatico
Ecco che quindi entra in gioco adesso lo psichiatra.
Ho fatto due consulenze fino adesso ma non ho risolto nulla
Sono stato in terapia con trittico 9 gocce exferor 75 m subito eliminato perche' mi ha fatto male poi entact stesso prb e infine adesso laroxyl 10 gocce 5+5 mattina e sera
Ora pero' e' successo che gia' da 1 ano soffro di vertigini soggettive con non vanno via con nulla
Ho preso vertisec ma non mi ha dato nessun effetto, ho fatto fiale di levobren idem, insomma sto sempre con ste vertigini che prima diciamo erano anche piu' o meno sopportabili adesso non ne posso piu'.
Se sto seduto non accuso vertigini ma se mi metto a camminare e' la fine mi sento cadere a terra e le gambe che non mi tengono
Queste vertigini pero vedo che so aumentate con l'aumento del laroxyl e a questo si e' aggiunto anche una mal di testa spaventoso che non va via con efferalgann e altro
Ora chiedo come posso capire da che provengono ste vertigini??
Il medico mi ha detto che sono di origine centrale quindi inutile fare visite otoriniche
E' giusto???
Se non quali esami fare??

MIGLIOR COMMENTO
titti66
Ciao, io ho il tuo stesso problema, però le mie non sono proprio vertigini, diciamo una mancanza di equilibrio, tipo sbandamento. Anch'io le ho quando cammino se mi siedo non le ho più o almeno molto meno. Io ho fatto tantissimi esami e quello che ti consiglio è comunque fare l'esame audiometrico-vestibolare dove controlli l'orecchio inteno...non si sa mai! come te ho preso un antidepressivo + xanax e devodire che per un lungo periodo hanno smesso di venirmi...però appena sono più tesa o stressata ritornano...
scusa cosa vuol dire " di origine centrale?"
__________________
Titti66
Leggi altri commenti
titti66
 

...infatti non scrivo più qui ma su "psicologia e psicoterapia" e lì ne ho incontrati tante con questo problema...

visal
 

Buonasra Titti 66 dici che scrivi su psicologia e che li hai trovati molti con il mio disturbo
Quindi dici che si tratta di ansia???
Se si come lai curata tu ??
Io onestamente mi sento a pezzi tra dolori alla cervicale bruciori diffusi senso a volte di freddo e ste vertigini non ne posso proprio ++

visal
 

Citazione:
Originariamente Inviato da titti66 Visualizza Messaggio
Ciao, io ho il tuo stesso problema, però le mie non sono proprio vertigini, diciamo una mancanza di equilibrio, tipo sbandamento. Anch'io le ho quando cammino se mi siedo non le ho più o almeno molto meno. Io ho fatto tantissimi esami e quello che ti consiglio è comunque fare l'esame audiometrico-vestibolare dove controlli l'orecchio inteno...non si sa mai! come te ho preso un antidepressivo + xanax e devodire che per un lungo periodo hanno smesso di venirmi...però appena sono più tesa o stressata ritornano...
scusa cosa vuol dire " di origine centrale?"
LEggevo qui che hai preso antidepressivi
Quali??
io purtroppo sono intollerante agli antidepressivi appena li prendo mi sento malissimo
Ho provato
TRITTICO
ENTACT
EFEXOR
LAROYL
Tutti questi non li sopporto mi fanno stare maLE CON VERTIGINI ANCORA PEGGIORI e tremori ansia alle stelle e altre diavolerie

titti66
 

Io ho preso citalopram + xanax e ti dirò che sono stata molto meglio, ho smesso soltanto a fine giugno.... considera che non volevo assolutamente prendere questi farmaci, ma il mio neurologo mi aveva detto che si trattava di forte ansia. Infatti ancora oggi se sto sotto pressione, tipo in questi giorni che il lavoro va male, ho di nuovo quel senso di sbandamento, vertigine...però molto meno di allora, diciamo che ora riesco a controllarla...

visal
 

Rieccomi qui
Diciamo che la mia situazione non e' x niente cambiata ho sempre queste vertigini continue e ho cambiato anche farmaco adesso prendo DENIBAN
Neppure con questo noto grossi cambiamenti dal punto di vista delle vertigini
A questo si somma brividi di freddo fascicolazioni e dolori muscolari sparsi
Ora mi e' stato detto che il senso di vertigine se dipende dall'orecchio puo' provocare attacchi di panico.
Di questo ne volevo una conferma dal DOTT.SCARPA che tra parentesi vedo che fa anche studio a NAPOLI dove abito io quindi tranquillamente potrei andare
Solo volevo capire se e' vero che ripetute sindrome vertiginose possano portare attacchi di panico
Io poi onestamente nn so neppure se quello che ho siano attacchi di panico continui
Fatto sta che molte volte mi sento veramente strano e male con diversi sintomi tutti insieme

Rorellina
 

Ciao a tutti. Io soffro da più di un anno di vertigini soggettive che non vanno mai via e debolezza alle gambe e senso di sbandamento. Ho fatto riabilitazione per la cervicale perche mi hanno detto dipendeva da quello ma invece nulla nn ho risolto il problema. Voi avete risolto ? Potrei essere contattata saria.ro@hotmail.it. Ho bisogno del vostro aiuto! Aspetto notizie! Grazie in anticipo

Leggi altri commenti
   
Strumenti Discussione



Adesso sono le 16:49 PM.




Powered by vBulletin® Version 3.8.7
Copyright ©2000 - 2021, vBulletin Solutions, Inc.
Content Relevant URLs by vBSEO 3.6.0 PL2

Per offrirti il miglior servizio questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Maggiori informazioni qui.

X