Connect With Us

Facebook Twitter Google Pinterest YouTube
Home > Salute: consigli del medico, esperienze dei pazienti > Otorinolaringoiatria > Vertigini e disturbi dell'equilibrio > Equilibrio...Paura!
Segna Forum Come Letti

   

Equilibrio...Paura!

JEJESSIKA
 

Buonasera,
è la prima volta che visito questo sito, ma trovando tante persone con il mio stesso disturbo mi sono decisa finalmente a scrivere!
Da circa un mese soffro di "perdita di equilibrio", non li definirei giramenti di testa, ma proprio sensazione di cadere, di non essere dritta e la cosa assurda è che mi capita anche e spesso da seduta.
Non sono crisi vertiginose, non ho nausea ne vomito, nessun fastidio alle orecchie o ronzii..Mi sono comunque recata da un otorino che dopo avermi visitata mi ha detto che si tratta di sintomi iniziali di sindrome di Meniere e mi ha prescritto Vertiserc 8 mg, Cynazyn 3 gocce e delle vitamine. Nonostante la terapia i sintomi non passano.
sono un soggetto che, purtroppo, da anni soffre di ansia ed attacchi di panico, ma se il mio attuale disturbo fosse collegato "solo" all'ansia...qualcuno può spiegarmi come sia possibile che l'equilibrio sia collegato a ciò? per intenderci, io che soffro di ansia credevo che i sintomi non potessero essere legati a questo disturbo, quindi entra in me un circolo vizioso e non capisco se questa instabilità mi crea ansia o se l'ansia mi crea instabilità!
Già lo scorso anno avevo avuto lo stesso problema, dopo aver fatto una risonanza encefalo e alla cervicale ero andata da un neurologo e da uno psichiatra che mi aveva prescritto Cipralex e Levopraid; pian piano sono stata bene...a settembre ho interrotto gradualmente la terapia.
Spero che qualcuno possa aiutarmi o se non altro confortarmi..
Grazie.

MIGLIOR COMMENTO
sbazaars
Credo che dovresti pensare questo: se si tratta di ansia dovuta alla possibile sindrome di Meniere, almeno significa che non soffri di attacchi di ansia e quindi almeno da una parte puoi stare più tranquilla. Se al contrario invece sono i tuoi stati di ansia a darti anche conseguenze sul tuo equilibrio, almeno significa che non hai nessuna sindrome. In sostanza il mio consiglio è quello di stare tranquilla e cercare di capire se si tratta di una cosa o l'altra. Per aiutare il tuo fisico potresti cercare di fare attività fisica, meglio se qualcosa che ti piace o addirittura ti appassiona, in questo modo, in un contesto sereno potrai affrontare più facilmente queste problematiche. e scaricare comunque sia in entrambi i casi eventuali ansie.
Leggi altri commenti
Leggi altri commenti
   
Strumenti Discussione



Adesso sono le 12:33 PM.




Powered by vBulletin® Version 3.8.7
Copyright ©2000 - 2021, vBulletin Solutions, Inc.
Content Relevant URLs by vBSEO 3.6.0 PL2

Per offrirti il miglior servizio questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Maggiori informazioni qui.

X