Connect With Us

Facebook Twitter Google Pinterest YouTube
Home > Farmaci, cosmetici e rimedi naturali > L'erboristeria virtuale > Cure naturali per candida
Segna Forum Come Letti

   

Cure naturali per candida

Melody
 

Ciao, è da circa due anni che combatto contro la candida.
Sono andata da un medico omeopata che sembra specializzata nella cura di questa.
Oltre a darmi consigli alimentari mi ha detto di prendere estratti fitoterapici ed integratori e io sono un pò interdetta perchè non so se questi possono andare bene per me che sono stata operata per tiroidectomia due anni fa e soffro di tachicardia (sembra ansiosa).
Si tratta di:
estratto di uva ursina (30 gc al mattino e 30 alla sera)
estratto di cardo mariano (30 gc al mattino)
estratto di lavanda (30 gc alla sera)
2 compresse al giorno di estratto di semi di pompelmo
poi mi ha dato anche compresse di cloruro di magnesio e due medicine omeopatiche ma non credo sia questo il forum per parlarne.
Mi potete aiutare? Vorrei tanto uscire da questo problema che ho della candida ma non vorrei incasinarmi prendendo cose che mi possono fare male (e di problemi di salute ne ho già avuti...)

MIGLIOR COMMENTO
neurath83
io sinceramente prenderei i fermenti lattici (ma non l'enterogermina) e farei dei semicupi con prodotti specifici, magari a base di propoli, semi di pompelmo e olio essenziale di melaleuca (tea tree oil); ne esiste un tipo in commercio molto buono se vuoi ti dico il nome, poi puoi applicare localmente creme o unguenti a base di propoli o prodotti specifici.
__________________
Queste indicazioni sono da intendersi come puro suggerimento e non intendono sostituirsi ai consigli del medico. In presenza di patologie è meglio consultare il proprio medico curante.

https://secondonaturacdc.wordpress.com/
https://www.facebook.com/ErboristeriaSecondoNatura
http://www.ebay.it/sch/secondo_natur...1&_ipg=&_from=
Leggi altri commenti
slv
 

Di tutte le piante che hai citato non ce n'è in particolare 1 o più che possano interferire con problemi di tiroide e tachicardia. L'uva ursina è un disinfettante delle vie urinarie; il cardo mariano è un epatoprotettore; la lavanda è un calmante per uso generale (orale) e un disinfettante per uso topico. I semi di pompelmo sono antisettici. Il magnesio è un minerale con azioni diverse (sulla neurotrasmissione muscolare, l'equilibrio idrico-salino, le funzioni intestinali).
Quoto comunque Neurath, una terapia con fermenti lattici (lactobacilli e non enterogermina) ti farebbe bene.

Melody
 

Grazie mille per le vostre risposte, ne avevo proprio bisogno
Volevo chiedere a entrambi: io uso i fermenti probiotici della OTI, secondo voi vanno bene?
Poi volevo chiedere a Neurath : cosa sono i semicupi? L'olio essenziale di melaleuca la dottoressa me l'aveva consigliato, in particolare mi aveva detto di usare un gel insieme a degli ovuli di argilla.Sì, se mi dici il nome di quel prodotto mi interessa.
Grazie mille anche a slv per la tua esauriente risposta, in particolare la lavanda credevo potesse essere controindicata per chi ha problemi di tiroide.

Ti può interessare anche...
Sogni caviglie e ginocchia più snelle, con capillari meno evidenti? Vuoi ridurre significativamente la ritenzione idrica?

Ecco per te il kit DUE MESI IN GAMBA, il percorso educazionale abbinato ai prodotti STASIVEN per le gambe, che saprà offrirti risultati sorprendenti a un PREZZO SUPER SCONTATO DEL 40%.

L'offerta comprende 4 confezioni di STASIVEN COMPRESSE e STASIVEN TOP + programma educazionale realizzato dagli esperti.

Gambe più sane ti aspettano. In soli due mesi!


neurath83
 

Mi pare che i fermenti della oti siano pochi, se non sbaglio 1 miliardo per dose, io ti consiglio il ferzym della specchiasol (ne contiene 7 miliardi per dose) puoi prenderne tre dosi ora che ne hai più bisogno, la prima la mattina a digiuno (almeno 10-15 minuti prima di colazione) le altre durante il giorno, comunque lontano dai pasti.

I semicupi consistono nel riempire una bacinella, o il bidè, con acqua tiepida o fredda (3-5 litri) e nello sciogliervi dei preparati appositi, io ti consiglio il ladyepid sempre della specchiasol. Poi non fai altro che sederti dentro la bacinella o il bidè per qualche minuto. Importante: PRIMA lavati bene con un detergente intimo delicato. Dopo il semicupio asciugati bene, SENZA sciacquare.

Per il resto gli ovuli vaginali vanno benissimo, altro non prenderei.

In bocca al lupo

slv
 

Citazione:
Citazione: Grazie mille anche a slv per la tua esauriente risposta, in particolare la lavanda credevo potesse essere controindicata per chi ha problemi di tiroide.
Che io sappia, la lavanda non è controindicata in caso di problemi alla tiroide. Di solito sono controindicati tutti i prodotti contenenti iodio o prodotti che hanno un azione mineralcorticoide (come ad esempio la liquirizia).

Citazione:
Citazione: Volevo chiedere a entrambi: io uso i fermenti probiotici della OTI, secondo voi vanno bene?
Devi controllare come ti ha detto Neurath che i fermenti ne contengano molti per dose e che contengano i lactobacilli, cioè i fermenti della flora batterica dell'intestino crasso, quella deputata alla maggior parte delle funzioni della flora.

neurath83
 

Citazione:
Citazione: Devi controllare come ti ha detto Neurath che i fermenti ne contengano molti per dose e che contengano i lactobacilli, cioè i fermenti della flora batterica dell'intestino crasso, quella deputata alla maggior parte delle funzioni della flora.
Esatto. Ti ho consigliato la specchiasol perchè la conosco molto bene e rispetta entrambi i criteri, ma ne trovi sicuramente anche di altre ditte.

Melody
 

Grazie Neurath e Slv!!!
Volevo chiedere a Neurath : questi semicupi si possono fare anche per curare la candida o comunque un problema di vaginite quando si presenta o si fanno a livello preventivo (quando non si ha per evitare che si ripresenti?)
Perchè adesso ne sto soffrendo e se potessi avere sollievo...
Quanti semicupi è consigliabile fare alla settimana?
Si prendono in farmacia?
Come creme/ungenti cosa mi consigli?
Scusami per la quantità di domande ma mi sembri veramente preparata/o e vorrei approffittarne
Dalle vostre risposte mi rendo conto che questo medico mi ha dato un pò troppo cose da prendere (e che probabilmente non mi servono neanche -chissà, forse dal momento che da lei mi ha mandato l'erborista c'è un'accordo tra loro...scusate, ma ho pensato questo [}][}])

Grazie ancora.

neurath83
 

sinceramente se il problema è la candida non vedo come piante tipo l'uva ursina ti possano aiutare.

io ti consiglio di prendere i fermenti (ora tre capsule al giorno poi passata la fase acuta puoi continuare a prenderne 1 capsula 2 volte a settimana, sempre, o fare cicli di 15 giorni 4-5 volte l'anno, così hai sempre la flora a posto e eviti ricadute, oltre agli altri problemi che derivano da un'alterazione della flora intestinale).

fai i semicupi ora che ne hai bisogno 2 volte a settimana, poi puoi tranquillamente smettere.

usa un detergente intimo liquido a ph abbastanza acido (non 5.5 che per le zone intime non va bene) tipo 4-4.5, tutti i giorni versandone una piccola quantità sulla mano, senza usare spugne o salviette e lavati con acqua corrente. Asciugati sempre molto bene.
(quando fai il bidè lavati da davanti a dietro, sicuramente lo farai già, ma molti fanno l'errore di pulirsi e lavarsi da dietro a davanti)

non per fare pubblicità, ma vendendo i prodotti specchiasol li conosco bene e ho visto la loro efficacia quindi ti consiglio questa ditta (ferzym plus, ladyepid semicupi, ladyepid detergente intimo), sia in erboristeria che in farmacia, un buon detergente intimo ce l'ha pure la helan (ricette di benessere igiene intima), sempre sia in erboristeria che in farmacia.
Per la crema vedi cosa hanno disponibile, vanno bene sia contenenti propoli sia tea tree oil (la prima ce l'ha sempre la specchiasol, la seconda ce l'ha la biosline, altra ottima azienda).

Melody
 

Grazie mille delle tue indicazioni Neurath!
In una farmacia vicino a casa mia hanno proprio un'offerta dei fermenti della Specchiasol: hanno il ferzym fermenti lattici (è quello che dici tu vero?), quindi mi sa che ne approffitterò (li ho usati anche in passato).
Sempre lì ho chiesto se avevano il LadyEpid polvere per semicupi ma mi hanno detto che hanno solo il detergente intimo da ordinare, la polvere non appare neanche a computer, forse si trova solo in erboristeria?
Il detergente intimo Lady Epid avrebbe il PH giusto?

Per quanto riguarda il modo di lavarsi questa cosa di lavarsi da davanti a dietro la sapevo, non sapevo di dover applicare il detergente su una mano, credevo fosse più igienico scioglierlo nell'acqua....


neurath83
 

sì è quello. la polvere si vende pure in farmacia, tutti i prodotti specchiasol si possono ordinare. sì il ph è quello giusto. no è meglio se ne veri un po' in una mano e ti lavi con acqua corrente.

prego e facci sapere.

slv
 

Citazione:
Citazione: Dalle vostre risposte mi rendo conto che questo medico mi ha dato un pò troppo cose da prendere (e che probabilmente non mi servono neanche -chissà, forse dal momento che da lei mi ha mandato l'erborista c'è un'accordo tra loro...scusate, ma ho pensato questo
Sono d'accordo con Neurath sul fatto dell'uva ursina. Se non hai in atto delle cistiti o non soffri di cistiti ricorrenti non la prenderei. Prova con un detergente intimo adeguato e con i fermenti poi dicci come va

Melody
 

Grazie mille per i consigli, veramente!
Ho deciso di cambiare il titolo al post visto che non si parlava più di tiroide e tachicardia ma di cure per la candida e ho pensato che magari questo titolo poteva dare modo a qualcuno che ha il mio stesso problema di avere un'aiuto.
Vi faccio sicuramente sapere, ieri ho fatto il semicupio e sto usando il dtergnete intimo LadyEdip e i fermenti specchiasol-
VI TENGO AGGIORNATI!

Melody
 

Scusa Neurath,
tu quanto credi sia il periodo giusto per la cura di 3 capsule al giorno di fermementi Ferzym?
Un mese?

Melody

neurath83
 

beh dipende da come stai tu, vedi un po' come evolve la situazione, continua con tre fin quando non stai meglio.

per quanto riguarda la salute potresti prenderne tre tutti i giorni per tutta la vita, non ti danno nessun tipo di problema, è più che altro una questione economica, per cui quando stai meglio continui, ma cali la dose, per non avere ricadute e nel frattempo spendi meno.

Leggi altri commenti
   
Strumenti Discussione



Adesso sono le 23:17 PM.




Powered by vBulletin® Version 3.8.7
Copyright ©2000 - 2019, vBulletin Solutions, Inc.
Content Relevant URLs by vBSEO 3.6.0 PL2

Per offrirti il miglior servizio questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Maggiori informazioni qui.

X