Connect With Us

Facebook Twitter Google Pinterest YouTube
Home > Farmaci, cosmetici e rimedi naturali > L'erboristeria virtuale > onicomicosi e gravidanza: rimedio naturale?
Segna Forum Come Letti

   

onicomicosi e gravidanza: rimedio naturale?

arianna359
 

salve, ho una onicomicosi all'alluce, ancora non molto estesa. il problema è che sono in gravidanza. ho letto sul forum (ma purtroppo non ricordo dove esattamente) che qualcuno l'ha curata con un rimedio naturale. non so, il tiglio, o qualcosa di simile. purtroppo non riesco più a trovare la discussione. qualcuno può aiutarmi?

MIGLIOR COMMENTO
Maurooruam
In gravidanza qualsiasi prescrizione deve essere effettuata dal proprio medico curante e/o ginecologo. Non c'è alcuna differenza fra farmaci naturali e non. Una sostanza naturale non è detto che sia meno pericolosa di una di sintesi
__________________
Moderatore di Erbe e Rimedi Naturali

Naturale NON è sinonimo di innocuo[/color]
_______________________________________
Le erbe interagiscono con altri farmaci!!!
Leggi altri commenti
daniela78
 

mi permetto...
se chiedi al tuo medico, vedrai che ti trova il farmaco giusto, dal momento che ci sono degli antimicotici che ti può prescrivere che si possono usare in gravidanza.

slv
 

Sì, esistono prodotti ad uso topico, sia fitoterapici che non che si possono utilizzare in gravidanza. Tenersi un onicomicosi per 9 mesi non credo che sia opportuno. Il tiglio comunque che io sappia non cura l'onicomicosi.

Ti può interessare anche...
Pancia gonfia e meteorismo addio! Bastano 90 giorni

Hai la pancia sempre gonfia e dolente, dopo i pasti e per tutto il giorno? Se il gonfiore e il meteorismo ti stanno condizionando la vita, è ora di reagire.

Il programma Ciao Pancia Gonfia può aiutarti a liberarti del problema dell'aria nella pancia insegnandoti a rivedere la tua alimentazione e il tuo stile di vita, insieme all'utilizzo di soluzioni naturali efficaci come Endofit Gas Control.

Acquista Endofit Gas Control in farmacia, accedi GRATUITAMENTE al programma grazie al codice indicato nella confezione, segui il tuo percorso di apprendimento personalizzato e verifica i miglioramenti del tuo livello di benessere.

Approfitta subito di questa opportunità!


arianna359
 

ringrazio tutti. ho letto che può essere curativo il tea tree oil, diluito. c'è qualcuno che sa se può essere dannoso nel caso di gravidanza?
grazie,
arianna

Maurooruam
 

K.A. Hammer, C.F. Carso, T.V. Riley and J.B. Nielsen A review of the toxicity of Melaleuca alternifolia (tea tree) oil. Food and Chemical Toxicology 44, (2006), 616-625

No studies of potential developmental toxicity following exposure to tea tree oil (TTO) have been published yet. However, a study of the embryofoetotoxicity of a-terpinene, which is present at approximately 9% in TTO, has demonstrated significant toxicity in a rat model (Araujo et al., 1996). The offspring of dams given 60 mg/kg bw from day 6 to day 15 of pregnancy had delayed ossification and skeletal malformations.

Sebbene non sempre siano possibili correlazioni dirette fra animale e uomo, quanto riportato nello studio sopra citato suggerisce estrema prudenza

neurath83
 

Citazione:
Citazione: Messaggio inserito da Maurooruam

K.A. Hammer, C.F. Carso, T.V. Riley and J.B. Nielsen A review of the toxicity of Melaleuca alternifolia (tea tree) oil. Food and Chemical Toxicology 44, (2006), 616-625

No studies of potential developmental toxicity following exposure to tea tree oil (TTO) have been published yet. However, a study of the embryofoetotoxicity of a-terpinene, which is present at approximately 9% in TTO, has demonstrated significant toxicity in a rat model (Araujo et al., 1996). The offspring of dams given 60 mg/kg bw from day 6 to day 15 of pregnancy had delayed ossification and skeletal malformations.

Sebbene non sempre siano possibili correlazioni dirette fra animale e uomo, quanto riportato nello studio sopra citato suggerisce estrema prudenza
Si tratta di uso interno?

Maurooruam
 

Purtroppo non ho la possibilità di leggere l'articolo originale (Araujo, 1996) e tutto quello che so è quanto sopra riportato

arianna359
 

ciao mauro,
ho avuto un aborto spontaneo alla 7° settimana. quindi ho cominciato la cura con sporanox, 4 capsule al giorno, come mi aveva prescritto la dermatologa (una settimana al mese per 3 mesi).
siccome ho tachicardia (e ogni tanto l'avevo anche prima) vorrei tornare a valutare la possibilità di un rimedio naturale, efficace. va bene quell'olio di cui si parlava sopra? se è così, in quale modo viene diluito? c'è prova della sua efficacia? o puoi consigliarmi qualcos'altro? grazie veramente

arianna359
 

...mi chiedo anche se devo andare da un omeopata o un altro specialista..
grazie.

Maurooruam
 

Esiste un unico studio che parla dell'applicazione dell'olio diluito al 5% in una crema base che ha avuto buoni risultati in una onicomicosi.

Quanto a omeopatia e fitoterapia sono due cose agli antipodi: la prima è del tutto paragonabile alla farmacologia classica, nella seconda io non credo assolutamente (almeno alle dosi non ponderali)

TA79
 

scusate su internet avevo letto dell'aceto diluito con acqua tiepida, magari può fare effetto?

Dr. Alessandro Digiovanni
 

L'onicomicosi e' un infezione da fungo, a qunto pare l'unghia sembrerebbe abbastanza compromessa. Ti consiglio di rivolgerti ad un Podologo o Dermatologo . Il primo ti riducera' lo spessore dalla unghia, ti prescrivera' un antimicotico liquido da applicare sulla unghia 1 volta al giorno , con controlli mensili.

__________________
Podologia Digiovanni
Leggi altri commenti
   
Strumenti Discussione



Adesso sono le 01:00 AM.




Powered by vBulletin® Version 3.8.7
Copyright ©2000 - 2019, vBulletin Solutions, Inc.
Content Relevant URLs by vBSEO 3.6.0 PL2

Per offrirti il miglior servizio questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Maggiori informazioni qui.

X