Consigli igienico-alimentari nelle malattie infiammatorie intestinali

Facebook Twitter Google Pinterest YouTube

Consigli igienico-alimentari nelle malattie infiammatorie intestinali

08-09-2011 - scritto da Dott. Maurizio Marchionne

Consigli igienico-alimentari nelle malattie infiammatorie intestinali

Consigli igienico-alimentari

Consigli igienico-alimentari
- Seguire un'alimentazione ipercalorica,iperproteica,normolipidica
- Fare un uso equilibrato di carboidrati con normale quota di fibre alimentari
- Abolire i cibi che siano realmente asociati ad una riacutizzazione della sintomatologia
- Operare una retrizione nell'apporto degli ossalati (spinaci cioccolato, rabarbaro, cavolo, arance, prezzemolo, fagiolini, sedano, fragole, mirtilli)
- Aggiungere alla alimentazione tradizionale,integratori orali
- Prendere in considerazione un'eventuale supplementazione a base di nutrizione artificiale,qualora la nutrizione per os non sia sufficiente a mantenere lo stato nutrizionale
- Integrare farmacologicamente vitamine e sali minerali

MODERARE
- legumi
- alimenti integrali
- frutta secca

EVITARE
- cibi molto grassi
- cibi ricchi in ossalati


Dott. Maurizio Marchionne
Medicina generale
Studio associato
Via di Torrenova, 167 Roma
Tel.: 062005747
Fax: 1786061181



Articoli che potrebbero interessarti

Stitichezza: meglio le fibre solubili o insolubili?

Stitichezza: meglio le fibre solubili o insolubili?

03/05/2021.   Ah, la stitichezza: c’è qualcosa di peggio nella vita? Certamente sì ma, per chi ne soffre, questa è probabilmente una delle condizioni gastrointestinali più frustranti che esistano sulla faccia...

Forumsalute.it © UpValue srl Tutti i diritti riservati.
C.F., P. IVA e Iscr. Reg. Imprese Milano n. 04587830961   |  Privacy   |  Chi Siamo

Per offrirti il miglior servizio questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Maggiori informazioni qui.

X