Dizionario Medico

Facebook Twitter Google Pinterest YouTube

Dizionario Medico: lettera "I"

IAD
Inseminazione artificiale praticata con lo sperma di un donatore....
ICSI
Tecnica di fecondazione che consiste nella microiniezione di un singolo spermatozoo direttamente nel citoplasma di un ovocita maturo allo scopo di ottenerne la fertilizzazione. La donna deve precedentemente sottoporsi ad una stimolazione...
Ictus
L’ictus, chiamato anche apoplessia o colpo apoplettico, è un evento vascolare cerebrale patologico che si manifesta in seguito all’improvvisa chiusura o rottura di un vaso cerebrale. L'ictus deve essere prontamente diagnosticato e...
Idramnios
Eccesso di liquido amniotico nell’utero durante la gravidanza. Spesso non se ne conosce la causa diretta, ma può verificarsi nelle donne diabetiche e in caso di malformazioni degli organi fetali. I disturbi provocati dall’idramnios...
Idrocele
L'idrocele, consiste in una raccolta di liquido sieroso o siero-ematico tra i due foglietti che avvolgono il testicolo o lungo il funicolo spermatico. Esiste infatti un foglietto viscerale, a contatto diretto con il testicolo, e un...
Imene
Membrana di tessuto elastico, rivestita di mucosa, situata in fondo all'orifizio vaginale. Di solito, ma non sempre, si rompe durante i primi rapporti sessuali, provocando una piccola fuoriuscita di sangue....
Immunoglobuline anti-RH
Sostanza somministrata alla donna di gruppo sanguigno Rh negativo dopo il parto di un bambino Rh positivo oppure dopo un aborto, un'amniocentesi o una gravidanza extrauterina per prevenire la produzione di anticorpi che potrebbero...
Impegno della testa fetale
Passaggio del diametro maggiore della testa del feto attraverso il canale del parto. Nelle donne alla prima gravidanza, la testa del feto si adagia nella pelvi due o quattro settimane prima del parto. Invece nelle donne che hanno già...
Impegno fetale
Termine che indica l'atto con il quale il feto entra nel canale del parto dopo la rottura delle acque. Questa fase è più precoce nelle donne al primo parto (primipare), mentre nelle pluripare avviene durante il successivo periodo...
Impetigine
L'impetigine è un’infezione superficiale della cute, molto contagiosa, provocata da germi piogeni, e che colpisce soprattutto in età pediatrica. Responsabili dell'impetigine sono due batteri lo stafilococco aureo e lo streptococco...
Impianti contraccettivi
Anticoncezionali disponibili presso i consultori o i centri di pianificazione familiare. Si tratta di contraccettivi sottocutanei (bastoncini o capsule flessibili di piccole dimensioni) che vengono inseriti sotto la pelle del braccio,...
Incompatibilità materno fetale
Fenomeno che si verifica quando il gruppo sanguigno della madre è diverso da quello del feto. La madre trasmette al feto, attraverso la placenta, anticorpi che agiscono contro i globuli rossi del feto, scatenando in esso una grave anemia...
Incontinenza cervicale
Condizione per cui il collo dell'utero si dilata precocemente durante la gravidanza, arrivando così a causare un aborto o un parto prematuro....
Incubatrice
Contenitore di vetro, detto anche termoculla, al cui interno vengono appositamente ricreate le stesse condizioni ambientali di sterilità tipiche del ventre materno. In questa apparecchiatura viene accolto il neonato appena nato per...
Induzione del parto
Tecnica di provocazione del parto tramite somministrazione di farmaci: ossitocina per via endovenosa o prostaglandine per iniezione locale nel collo dell’utero o in vagina. Se entro la 41ª settimana di gestazione le contrazioni non...
Infarto
L’infarto è la necrosi di un tessuto a seguito di un grave deficit del flusso sanguigno (ischemia): in pratica l’infarto consiste in una sindrome acuta determinata da un’insufficiente irrorazione sanguigna ad un organo o a parte...

Per offrirti il miglior servizio questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Maggiori informazioni qui.

X