Amniocentesi

Facebook Twitter Google Pinterest YouTube

Amniocentesi

Procedura che, attraverso il prelievo transaddominale di liquido amniotico dalla cavità uterina, consente di effettuare una diagnosi prenatale per verificare la presenza o meno di anomalie cromosomiche nel feto. L’esame del liquido amniotico serve a valutare il cariotipo (assetto cromosomico fetale) e viene eseguito tra la 16ª e la 18ª settimana quando l'amnios ha raggiunto dimensioni sufficienti perché la pratica non costituisca un rischio per il feto.


Per offrirti il miglior servizio questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Maggiori informazioni qui.

X