Diverticolite

Facebook Twitter Google Pinterest YouTube

Diverticolite


La diverticolite è una malattia dell'apparato digerente, caratterizzata dall'infiammazione di uno o più diverticoli ovvero delle piccole sacche estroflesse che si formano nel tratto digestivo, soprattutto nel colon (diverticolosi). La diverticolite colpisce di solito persone di mezza età e anziani, anche se può essere diagnosticata in pazienti più giovani soggetti a obesità.

I diverticoli tendono a formarsi nelle zone più deboli dell'intestino, a seguito di un’eccessiva pressione che si crea al passaggio di feci troppo dure e secche tipiche di una stipsi cronica. La diverticolosi è determinata da una dieta povera di fibre, responsabili dell’aumento del volume e della morbidezza delle feci: il loro transito nell'intestino vien così facilitato e di conseguenza la pressione al suo interno si riduce. I diverticoli, aumentando di dimensione nel tempo, tendono ad infiammarsi perché le feci si accumulino al loro interno determinando infezione e la conseguente infiammazione (diverticolite).

La diverticolite si manifesta con l’insorgenza di dolore intenso e improvviso nella parte inferiore sinistra dell'addome, nausea, febbre, vomito e diarrea. A volte può determinarsi la rottura della parete intestinale che comporta gravi complicanze, come la peritonite, con conseguente riversamento nella cavità peritoneale di colonie di batteri che aumentano il rischio di sepsi.
I casi meno gravi di diverticolite vengono trattati con una dieta povera di fibre, eventualmente associata ad una cura antibiotica per neutralizzare i batteri causa dell'infezione.

In presenza di febbre elevata, vomito e gravi complicanze, soprattutto se il paziente è anziano, si rende necessario il ricovero ospedaliero. In caso di diverticolite troppo frequente, si può optare per l’asportazione chirurgica della parte di colon colpita da infezione.


Per offrirti il miglior servizio questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Maggiori informazioni qui.

X