Malattia emolitica del feto o neonato

Facebook Twitter Google Pinterest YouTube

Malattia emolitica del feto o neonato

Grave forma di anemia dovuta alla distruzione dei globuli rossi del feto da parte degli anticorpi della madre. Questa malattia si manifesta nei feti o neonati con fattore Rh positivo quando la madre è Rh negativo. L'organismo materno, per incompatibilità materno-fetale, produce degli anticorpi anti-Rh che distruggono i globuli rossi del figlio, causando dei gravi scompensi cardiaci, anemia, morte in utero, iperbilirubinemia.


Per offrirti il miglior servizio questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Maggiori informazioni qui.

X