Polmonite

Facebook Twitter Google Pinterest YouTube

Polmonite


La polmonite è una malattia dei polmoni e del sistema respiratorio caratterizzata dall'infiammazione degli alveoli polmonari che, a seguito di un'infezione, si riempiono di liquido ostacolando la funzione respiratoria. Di frequente anche i bronchi si infiammano: in tal caso si parla di broncopolmonite.

La polmonite in genere è dovuta a un'infezione provocata da virus (polmonite virale), batteri (polmonite batterica) e altri microrganismi (polmonite fungina e polmonite da protozoi), mentre è insolito che derivi dalla somministrazione di alcuni farmaci o da certe malattie autoimmuni.

I batteri che più comunemente causano la polmonite sono:Streptococcus pneumoniae,Haemophilus influenzae, Chlamydophila pneumoniae, Mycoplasma pneumoniae, Staphylococcus aureus, Moraxella catarrhalis, Legionella pneumophila e bacilli Gram-negativi.
I virus che più comunemente sono implicati nella polmonite comprendono: rhinovirus, coronavirus, orthomyxoviridae, virus respiratorio sinciziale umano (RSV), adenovirus e virus parainfluenzali umani.

Condizioni e fattori di rischio che predispongono alla polmonite sono: fumo, immunodeficienza, alcolismo, broncopneumopatia cronica ostruttiva, malattia renale cronica, malattia epatica e l’assunzione di acido-soppressori, come ad esempio gli inibitori della pompa protonica.

Il quadro clinico della polmonite è caratterizzato da tosse, dolore toracico, febbre, affaticamento, produzione di espettorato e difficoltà respiratorie come il respiro corto e accelerato. I sintomi più gravi possono includere: cianosi della pelle, riduzione della sete, convulsioni, vomito persistente e diminuzione del livello di coscienza.

Il trattamento della polmonite dipende dalla causa che ha generato l’infiammazione: se la polmonite è batterica viene trattata con antibiotici. Alla terapia antibiotica specifica vengono spesso associati farmaci broncodilatatori, mucolitici, cortisonici o antidolorifici a seconda delle condizioni complessive del paziente. Nel caso di polmonite grave è necessario il ricovero ospedaliero.


Per offrirti il miglior servizio questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Maggiori informazioni qui.

X