Priapismo

Facebook Twitter Google Pinterest YouTube

Priapismo


Il priapismo è un'erezione spontanea, persistente e dolorosa dei soli corpi cavernosi del pene: questo tipo di erezione anomala, che può protrarsi anche per oltre quattro ore, non è accompagnata dal desiderio sessuale o eccitazione che invece caratterizzano la normale erezione maschile.

Si distinguono due tipologie di priapismo uno a basso flusso (priapismo venoso) e uno ad alto flusso (priapismo arterioso), oltre a una terza forma di origine psicogena. Il priapismo venoso è causato da affezioni organiche come leucemia, anemia falciforme, lesioni midollari o neurologiche, infiltrazioni tumorali, abuso di psicofarmaci come la Fluoxetina, abitudine all'assunzione di sostanze stupefacenti o può essere determinato da un’errata terapia contro la disfunzione erettile.

Il priapismo arterioso è solitamente di natura traumatica conseguente alla rottura di un'arteria che si trova all'interno dei corpi cavernosi del pene e che permette la normale erezione. Il priapismo di origine psicogena classificato come priapismo doloroso essenziale o priapismo idiopatico, non è dovuto a cause organiche ma a fattori psicologici.

Il priapismo arterioso spesso non necessita di interventi d’urgenza urologica cosa che invece si rende sempre necessaria per il priapismo di tipo venoso. Il priapismo va trattato tempestivamente seguendo una terapia che prevede l'idratazione, la somministrazione di analgesici e frequenti svuotamenti della vescica, da associare eventualmente ad aspirazione dei corpi cavernosi e instillazione di adrenalina.

Se la situazione non si risolve occorre intervenire chirurgicamente praticando una fistola tra corpo spongioso e corpo cavernoso. La procedura chirurgica d'urgenza, consiste nell’applicare la tecnica dello shunt trans-glandale in anestesia totale, che consente di aspirare il sangue non ossigenato dai tessuti penieni, con successivi lavaggi a base di soluzione fisiologica.


Per offrirti il miglior servizio questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Maggiori informazioni qui.

X