EMORRAGIA SOTTOCONGIUNTIVALE

Facebook Twitter Google Pinterest YouTube

EMORRAGIA SOTTOCONGIUNTIVALE

11-03-2012 - scritto da siravoduilio

EMORRAGIA SOTTOCONGIUNTIVALE: una condizione estremamente frequente spesso causata da un trauma anche lieve

L'età peggiora il tutto come anche il diabete ed ogni malattia emorragica.



EMORRAGIA SOTTOCONGIUNTIVALE OD IPOSFAGMA:
l'emorragia sottocongiuntivale o iposfagma se non è accompagnata da una piccola ferita congiuntivale è dovuta solamente ad una rottura di un capillare.
L'iposfagma dura vcirca 7-14 giorni e non ha di solito grossa rilevanza clinica a scapito di un'immagine che a volte è imponente!
Io di solito prescrivo per tutto il periodo della sua durata un colirio a base di eparina.

E' una condizione estremamente frequente spesso causata da un trauma anche lieve della congiuntiva ma anche ipertensione arteriosa, un colpo di tosse, uno sforzo come sollevare un peso, l'età peggiora il tutto come anche il diabete ed ogni malattia emorragica. Il sanguinamento di piccoli vasi della congiuntiva avviene al di sotto della congiuntiva spesso spontanea o dopo un colpo di tosse. Determina una innocua colorazione rossa che ricopre la sclera e che allarma il paziente. Anche senza trattamento il sangue si riassorbe in circa una settimana.
Talvolta si consiglia di sospendere una eventuale terapia con aspirina o anticoagulanti, si misura la pressione arteriosa per escludere uno stato ipertensivo, alcuni prescrivono vitamina C per bocca,conviene come sta facendo comunque usare un collirio a base di eparina per tutto il tempo di durata dell'iposfafma(1-2 settimane)
A volte è correlabile,se recidivante,a problemi della coagulazione ematica.Si faccia prescrivere un emocromo completo con formula,piastrine,tempo di emorragia etc.etc.,ed anche una funzionalità epatica!
Categorie correlate:

Malattie, cure, ricerca medica




Un caro saluto
Prof.Duilio Siravo
siravo@supereva.it
http://drsiravoduilio.beepworld.it
Cell.:3385710585
PROF.DOTT. DUILIO SIRAVO
http://drsiravoduilio.beepworld.it



Articoli che potrebbero interessarti

Ecocuore: a cosa serve, quando si deve fare

Ecocuore: a cosa serve, quando si deve fare

28/09/2021. Il cuore rappresenta l’organo centrale del nostro apparato circolatorio. È posizionato all’interno della gabbia toracica, a sinistra, e assolve alla fondamentale funzione di inviare e ricevere il sangue tramite i vasi...

Forumsalute.it © UpValue srl Tutti i diritti riservati.
C.F., P. IVA e Iscr. Reg. Imprese Milano n. 04587830961   |  Privacy   |  Chi Siamo

Per offrirti il miglior servizio questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Maggiori informazioni qui.

X