ForumSalute

Ferring: nuovo ormone per lo sviluppo follicolare

Ferring: nuovo ormone per lo sviluppo follicolare

06-11-2013 - scritto da fecondazioneassistita

Iniziata la sperimentazione di FE 999049, ormone ricombinante per lo sviluppo follicolare

Ferring inizia la sperimentazione di un ormone ricombinante per lo sviluppo follicolare

Ferring: nuovo ormone per lo sviluppo follicolare Ferring, leader scientifico e commerciale nell’ambito della medicina riproduttiva, inizia la sperimentazione di FE 999049, ormone ricombinante per lo sviluppo follicolare. Per documentare l’efficacia e la sicurezza di FE 999049, ha inizio ESTHER, lo studio clinico di fase III dell’ormone ricombinante umano per lo sviluppo del follicolo (FSH), FE 999049, che prevede circa 1.750 monitoraggi di cicli di stimolazione ovarica.

Con l’arruolamento del primo paziente, ha inizio ESTHER, lo studio clinico di fase III dell’ormone ricombinante umano per lo sviluppo del follicolo (FSH), FE 999049.

Complessivamente, saranno condotti circa 1.750 monitoraggi di cicli di stimolazione ovarica per documentare l’efficacia e la sicurezza di FE 999049.

Questa gonadotropina è il primo FSH ricombinante di derivazione umana e sarà dosato in maniera personalizzata ed individualizzata su ogni paziente.

FE 999049 è il frutto di ricerca pluriennale e di costante impegno nella medicina riproduttiva della azienda farmaceutica Ferring, che si conferma leader scientifico e commerciale nell’ambito dei medicinali che supportano la fecondazione assistita.

Il programma Esther, che sta per “Evidence-based Stimulation Trial fo Human rFSH, sarà condotto in alcuni paesi europei (per il momento in Belgio, Repubblica Ceca, Danimarca, Francia, Italia, Polonia, Spagna e Regno Unito ), in Nord America (Canada), America Latina (Brasile) e Russia. Il primo paziente è stato incluso in Esther agli inizi di Ottobre. Oltre ad Esther, sono in programma altri test clinici in Asia e negli Stati Uniti.

Numerosi rappresentanti dei paesi partecipanti al programma Esther hanno assistito al primo Investigators’ meeting at IPC il 16 settembre.


Redazione Network for Health



Articoli che potrebbero interessarti

Sindrome dell’ovaio policistico: cos’è?

Sindrome dell’ovaio policistico: cos’è?

Conoscete la sindrome dell’ovaio policistico? Io mi ci sono scontrata abbastanza precocemente. Ricordo come se fosse ieri, anche se di acqua sotto i ponti ne è passata molta: ero un’adolescente piena di acne, i miei...

27/01/2015 - scritto da Cinzia I.

Forumsalute.it © UpValue srl Tutti i diritti riservati.
C.F., P. IVA e Iscr. Reg. Imprese Milano n. 04587830961   |  Privacy   |  Credits

CHIUDI
POTREBBERO INTERESSARTI
CISTITE: LE REGOLE PER UN SESSO SICURO

Bruciore intimo, irritazione e stimolo frequente a fare pipì possono mettere in pericolo l'intimità e la sessualità di coppia. Ritrova il piacere e la passione... così!
Ecco i rimedi.
DIMAGRIRE CON I PROBIOTICI

Lo dice la scienza: una flora batterica intestinale sana sarebbe alla base dell'equilibrio del peso corporeo. Se vuoi tornare in forma, punta sulla dieta probiotica!
Leggi tutto.

Per offrirti il miglior servizio questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Maggiori informazioni qui.

X