Fumo e cancro: fai prevenzione, non fare autogol!

Facebook Twitter Google Pinterest YouTube

Fumo e cancro: fai prevenzione, non fare autogol!

17-10-2012 - scritto da Viviana Vischi

Gli oncologi e i calciatori a scuola per insegnare la prevenzione del cancro: stop al fumo!

La campagna per spiegare agli adolescenti come tenersi alla larga dai tumori

Fumo e cancro: fai prevenzione, non fare autogol! Al via la terza edizione della campagna educazionale AIOM “Non fare autogol”. Gli oncologi e i calciatori a scuola per insegnare la prevenzione. Antonio Nocerino (A.C. Milan): "Ragazzi, contro il cancro non fumatevi la vita!". Il campione del Milan spiega come le regole dello sport valgano anche per battere i tumori.

“Se si parla di salute non c’è da scherzare, anche per un napoletano verace come me. Quindi ragazzi, non fumate! Non serve a nulla e vi fa solo male. Se sono arrivato fin qui lo devo a una vita di sacrifici e rispetto delle regole. Sono valori che metto in pratica tutti i giorni e che cerco di trasmettere a chi mi sta intorno. Oggi tocca a voi!”. A salire in cattedra davanti agli studenti milanesi è il campione rossonero Antonio Nocerino, professore per un giorno all’Istituto “Vilfredo Pareto” per la prima tappa della terza edizione del progetto “Non fare autogol”.

Dopo il successo delle prime due stagioni, torna la campagna promossa dall’Associazione Italiana di Oncologia Medica (AIOM), per spiegare agli adolescenti come tenersi alla larga dai tumori.

“La prevenzione del cancro passa sempre di più dai giovani – sottolinea il prof. Stefano Cascinu, Presidente AIOM –: pochissimi sanno che adottare un corretto stile di vita, fin da una giovane età, mette al riparo l’organismo dall’insorgenza di malattie e disturbi. Il fumo è uno dei fattori di rischio più diffusi: basti pensare che il 16% dei ragazzi e il 22% delle ragazze iniziano a fumare tra i 14 e i 15 anni. Chi inizia con “le bionde” a 15 anni, tra l’altro, ha il triplo di probabilità di sviluppare da adulto il cancro al polmone rispetto a chi inizia 10 anni più tardi. In questo senso sensibilizzare e informare i teenagers nel modo giusto può avere un ruolo fondamentale”.

I tumori sono malattie in cui la prevenzione può fare la differenza. È questo il principale obiettivo della campagna "Non fare autogol", che utilizza il linguaggio universale dello sport per veicolare importanti valori e messaggi di salute.

"Non fare autogol" è un progetto innovativo che fino al termine del campionato coinvolgerà tutte e 20 le squadre del campionato di calcio di Serie A. Un vero e proprio “Tour della prevenzione oncologica” in 16 città, con i più importanti campioni del nostro torneo: da Nocerino a Chiellini, da Cambiasso a Diamanti, fino a Balzaretti, con il CT della Nazionale Cesare Prandelli.

Nelle prime due edizioni, grazie anche al contributo di Pato, Legrottaglie, Miccoli, Gilardino, Palombo, De Sanctis, Perrotta, El Shaarawy, Chiellini, Giovinco, Montella, Rocchi, che completano la “squadra della prevenzione” dell’AIOM, sono stati raggiunti migliaia di studenti dal vivo e on line.

Per maggiori info:
Facebook: Non fare Autogol | Facebook
Twitter: NonFareAutogol (NonFareAutogol) su Twitter
Sito internet: Nonfareautogol.it (dove gli studenti di tutta Italia possono partecipare al “Quiz della salute”: 15 domande sui 7 autogol del proprio benessere, i comportamenti dannosi più diffusi tra i giovani. In occasione di ogni tappa, tra i ragazzi che avranno totalizzato il miglior punteggio, viene estratto un vincitore che ritirerà un premio direttamente dalle mani del campione di serie A)

Hai smesso di fumare e vuoi raccontarci la tua esperienza? Vuoi provare [/SIZE]a dire addio alle sigarette ma non sai se ce la farai? Confrontati con la Community di Forumsalute all'interno della discussione su come smettere di fumare!


A cura di Viviana Vischi, Giornalista professionista iscritta all'Albo dal 2002, Direttore Responsabile di diverse testate giornalistiche digitali in campo medico-scientifico.
Profilo Linkedin di Viviana Vischi
 

ForumSalute
ForumSalute su Facebook
ForumSalute su Twitter
ForumSalute su Google+

 

ATTENZIONE: le informazioni che ti propongo nei miei articoli, seppur visionate dal team di medici e giornalisti di ForumSalute, sono generali e come tali vanno considerate, non possono essere utilizzate a fini diagnostici o terapeutici. Il medico deve rimanere sempre la tua figura di riferimento.



Articoli che potrebbero interessarti

Per offrirti il miglior servizio questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Maggiori informazioni qui.

X