Giù di morale? Ecco i cibi del sorriso

Facebook Twitter Google Pinterest YouTube

Giù di morale? Ecco i cibi del sorriso

15-03-2010 - scritto da Viviana Vischi

Attraverso gli alimenti si ritrova il buonumore e non necessariamente si ingrassa. Perché non c’è mica solo il cioccolato…

Alla scoperta degli alimenti che hanno un'influenza positiva sull'umore

26/09/2006 - Tensioni sul lavoro, litigi in famiglia, primi cieli grigi d’autunno: basta poco per buttarci giù, e dire che in vacanza nulla avrebbe potuto toglierci il sorriso…Come fare a riacquistare il buonumore e affrontare la vita con vitalità ed energia? Mangiando – con intelligenza - ciò che più ci piace!
E’ vero: ci sono alimenti che, per le loro caratteristiche e per il puro piacere di mangiarli, aiutano a ritrovare l’armonia. Inconsciamente siamo portati a scegliere proprio quei cibi che agiscono come “antidepressivi” o che ci consentono di sfogare l’ansia e lo stress. Un’esperienza comune è quella di desiderare i dolci e la spiegazione è puramente chimica: gli zuccheri, a contatto con la lingua, stimolano il cervello a produrre la serotonina, un neurotrasmettitore con effetto antidepressivo, e le beta-endorfine, che entrando nell’organismo regalano una sensazione di benessere diffuso. Il cioccolato addirittura contiene piccole dosi di feniletilamina, che restituisce euforia e buonumore e che, guarda caso, è la stessa sostanza che “fa scintille” durante l’innamoramento.
Il problema è che, a furia di torte, pasticcini e cioccolato, ne risentono la linea e la salute. C’è di più: se associamo a questi alimenti l’idea di “proibito” ci facciamo prendere dai sensi di colpa e i benefici psicologici si annullano. Come comportarci? Il segreto è imparare a massimizzare il piacere che traiamo dai nostri cibi preferiti senza bisogno di esagerare. D’altra parte qualche trasgressione alimentare è propria di un modo di vivere sano.
Dire che la depressione si guarisce a tavola non è vero, però ci sono alimenti favorevoli all’umore e, in questo senso, noi italiani siamo fortunati perchè la dieta mediterranea ne è davvero ricca:
1. pasta, pane, riso e patate (carboidrati complessi): molto meglio dei dolci! Si assimilano più lentamente e non fanno ingrassare. Al contrario, gli zuccheri semplici entrano nel circolo sanguigno in pochi minuti e, se in eccesso, indeboliscono il sistema immunitario e predispongono a diabete e obesità. Lo zucchero bianco causa inoltre un “effetto paradosso”: dopo un’ora, il glucosio innalza il livello di glicemia e aumenta la produzione di insulina. Il risultato è un senso di spossatezza e un abbassamento della concentrazione
2. pesce: è ricco di acidi grassi omega 3 che sono associati a una minore incidenza di depressione (soprattutto merluzzo e orata)
3. frutta: avocado, ananas, arachidi, banana, kiwi, noci, prugne, agrumi
4. verdura: pomodori, melanzane, peperoni, cavolfiore, verdure verdi a foglia
5. fondamentale per il buonumore è anche un corretto apporto di triptofano, una sostanza che favorisce la produzione di serotonina nel cervello. È contenuto in molti alimenti come pappa reale, mandorle, spinaci, pollo, parmigiano, tonno e miele.
Un ultimo consiglio: la secrezione di serotonina non è legata solo al cibo, ma anche all’attività fisica, alla luce solare e perfino all’innamoramento. Una motivazione in più, se ne avessimo bisogno, per fare sport, per stare all’aria aperta e per far tornare a far battere il cuore!


A cura di Viviana Vischi, Giornalista professionista iscritta all'Albo dal 2002, Direttore Responsabile di diverse testate giornalistiche digitali in campo medico-scientifico.
Profilo Linkedin di Viviana Vischi
 

ForumSalute
ForumSalute su Facebook
ForumSalute su Twitter
ForumSalute su Google+

 

ATTENZIONE: le informazioni che ti propongo nei miei articoli, seppur visionate dal team di medici e giornalisti di ForumSalute, sono generali e come tali vanno considerate, non possono essere utilizzate a fini diagnostici o terapeutici. Il medico deve rimanere sempre la tua figura di riferimento.



Articoli che potrebbero interessarti

Per offrirti il miglior servizio questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Maggiori informazioni qui.

X