Gli osteomi osteoidi della mano

Facebook Twitter Google Pinterest YouTube

Gli osteomi osteoidi della mano

30-06-2011 - scritto da Internullo

Un tumore benigno doloroso che può colpire qualsiasi osso della mano

L’osteoma osteoide è un tumore benigno doloroso, che si manifesta in genere a un’età tra i 10 e i 30 anni e interessa prevalentemente la falange prossimale(foto1) e il metacarpo, ma può colpire qualsiasi osso della mano



FOTO 1: Quadro clinico di osteoma osteoide.


La tumefazione, il dolore e l’aumento di calore locale fanno pensare a un processo infettivo. Il dolore, che peggiora durante la notte, trae vantaggio dall’aspirina. I radiogrammi (foto2) mettono in evidenza un’area di lisi circondata da osso sclerotico

FOTO 2: addensamento sclerotico falange prossimale 1° dito mano sx.


Se tale area di lisi si trova in un osso corticale, può essere presente un area sclerotica centrale, patognomica di questa lesione, formata da tessuto osteoide e osso neoformato, attorniata da un alone chiaro che a sua volta è circondato da osso sclerotico. Il trattamento consiste nell’escissione o nello scucchiaiamento del tumore.

FOTO 3: svuotamento tumore con fenestratura.


Importante diventa il riempimento successivo con zaffamento con piccoli frammenti di osso corticale

FOTO 4: riempimento con osso corticale.


Il dolore migliora immediatamente.
Categorie correlate:

Malattie, cure, ricerca medica




Dott. Giuseppe Internullo
Specialista in Ortopedia
Via Romano, 24 CALTAGIRONE (CT)
Per informazioni 0933-23843
www.chirurgiadellamanocatania.it

Profilo del medico - Internullo

Nome:
Giuseppe Internullo
Comune:
CATANIA
Telefono:
095497305
Professione:
Medico specialista attività privata
Posizione:
www.chirurgiadellamanocatania.it
Occupazione:
Chirurgia della mano
Specializzazione:
Ortopedia e traumatologia, Chirurgia della mano
Contatti/Profili social:
sito web


Articoli che potrebbero interessarti

Per offrirti il miglior servizio questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Maggiori informazioni qui.

X