ForumSalute

HAI GLI OCCHI GONFI? ECCO COME CURARLI

HAI GLI OCCHI GONFI? ECCO COME CURARLI

07-09-2017 - scritto da Paola P.

L’alimentazione scorretta, un sonno scarso o disturbi circolatori regalano ai nostri occhi borse antiestetiche, che possiamo combattere a suon di rimedi rapidi ed efficaci.

Bere acqua e fare attività fisica migliora la circolazione e sgonfia gli occhi!

HAI GLI OCCHI GONFI? ECCO COME CURARLI

Svegliarsi con gli occhi gonfi dopo una notte movimentata è normale, soprattutto se abbiamo ecceduto con l’alcool o con cibi molto unti e salati e magari ci siamo strapazzati un po’ immergendoci nella movida notturna. Il nostro corpo sottoposto a tanto stress fatica a disintossicarsi e a ritrovare il normale equilibrio, trattiene i liquidi e si gonfia, un effetto che dura giusto il tempo di smaltire le tossine accumulate. Un bel paio di borse sotto gli occhi possono venire anche dopo una notte insonne passata a studiare, a lavorare al computer o a guardare una maratona di film in DVD, tutte attività che interferiscono con la microcircolazione degli occhi e affaticano la vista. Molte persone, però, nonostante dormano il giusto e adottino un’alimentazione sana, si alzano al mattino immancabilmente con occhiaie e antiestetici gonfiori. Insomma, tutt’altro che uno sguardo fresco e riposato, come ci si aspetterebbe dopo un bel sonno ristoratore.

 

PERCHÉ VENGONO GLI OCCHI GONFI?

Prima di farti prendere dallo sconforto, se ti riconosci nella categoria, considera un piccolo ma sottovalutato particolare: anche la predisposizione alle borse sotto gli occhi è una caratteristica somatica individuale, esattamente come il colorito della pelle, il numero dei nei o la forma delle gambe. Ci sono persone che, anche quando esagerano con i vizi, difficilmente avranno gli occhi gonfi mentre altri più moderati combattono contro questo inestetismo tutti i giorni. Prima di pensare a come eliminare questi inestetismi, occorre stabilire in primo luogo se il gonfiore è determinato da un difetto nella microcircolazione della zona perioculare che quindi non drena bene i liquidi, o da un accumulo di grasso. Nel secondo caso la soluzione definitiva al problema è sottoporsi ad un intervento di blefaroplastica che rimuove il cuscinetto lipidico. Nel primo caso che è più comune, invece, di soluzioni ne abbiamo davvero tante dai classici rimedi della nonna ad alcuni trucchi davvero insospettabili.

 

I RIMEDI CONTRO GLI OCCHI GONFI

  • Usa le fette di patate. Due fette sottili di patate lasciate sugli occhi per un quarto d’ora sono un rimedio facile, economico ed efficace per sgonfiare due occhi un po’ troppo assonnati. Provali al mattino prima del make-up o la sera, per rinfrescare uno sguardo un po’ stanco e appassito.
  • Conosci il cetriolo? Anche in questo caso parliamo di un evergreen. Il cetriolo posato su un occhio stanco per una decina di minuti regala una sensazione di freschezza, aiuta a drenare i liquidi e a rischiarare le occhiaie bluastre.
  • Fai impacchi di camomilla. Non da bere, naturalmente. Metti a bollire le bustine e una volta raffreddate applicale delicatamente sugli occhi chiusi. Se preferisci, al posto delle bustine puoi usare dei dischetti di ovatta imbevuti dell’infuso di camomilla. Bastano 20 minuti di relax et voilà, otterrai un’azione lenitiva contro rossori e gonfiori, che saranno decisamente attenuati. Se non hai la camomilla in casa puoi provare anche con il tè.
  • Hai la pomata per le emorroidi? Ti suonerà strano, ma in realtà la pomata per le emorroidi ha un potente effetto astringente e decongestionante, per questo motivo è efficace anche per sgonfiare gli occhi. Attenzione, però, potresti risultare sensibile quindi prova ad applicarne una minima quantità durante una tranquilla giornata in casa e osserva l’effetto che fa. È importantissimo che il prodotto non entri mai a contatto con l’occhio, quindi presta la massima attenzione!
  • Conserva la crema in frigorifero. Acquista una buona crema, gel o siero anti-borse e tienilo in frigorifero. Al mattino applica uno strato bello freddo sotto gli occhi, picchiettandolo leggermente fino a completo assorbimento. L’effetto astringente del freddo aiuta a potenziare l’azione della crema per un effetto super drenante ed elasticizzante.

Se questi rimedi ti sembrano un po’ troppo blandi e poco efficaci, probabilmente hai bisogno di una strategia più a lungo termine.

 

OCCHI GONFI? CAMBIA STILE DI VITA!

Dormire di più è senza dubbio un aiuto, ma è la qualità del sonno che conta. Se pensi di non riposare a sufficienza o in modo profondo, prova a modificare l’igiene del sonno. Cena presto e vai a dormire prima, spegni tutti i dispositivi elettronici e la televisione almeno mezz’ora prima di andare a letto, rimuovi la polvere dalla stanza e oggetti che potrebbero attirarla come peluche, libri, cuscini di stoffa e arieggia la camera di frequente, usando filtri antipolline se sospetti di essere allergico.

Per evitare la ritenzione idrica bevi molta acqua, tisane drenanti e limita le bevande alcoliche che hanno un effetto disidratante, fai una cena leggera limitando i cibi salati e i carboidrati raffinati, inclusa la pizza. Alla sedentarietà preferisci l’attività fisica, perché accelera il metabolismo e, conseguentemente, anche la circolazione sanguigna e linfatica. Infine, se neppure questo basta a ridurre le borse sotto gli occhi, prova a fare qualche analisi del sangue. In questo caso l’edema potrebbe essere sintomo di un disturbo ai reni, al cuore, alla tiroide, oppure essere legato a un’intolleranza alimentare come quella al lattosio, uno zucchero del latte presente anche in molti prodotti alimentari confezionati. L’aspetto dei nostri occhi ci dice molto di noi, e se il gonfiore è il loro tratto distintivo, può darsi che abbiano qualcosa che li… appesantisce. Non trascuriamo questo messaggio.

 

Leggi anche:




A cura di Paola P.
ForumSalute
ForumSalute su Facebook
ForumSalute su Twitter
ForumSalute su Google+



Articoli che potrebbero interessarti

VISTA E SPORT: TUTTI I BENEFICI SENZA CORRERE RISCHI

VISTA E SPORT: TUTTI I BENEFICI SENZA CORRERE RISCHI

Sono tanti i dubbi che assalgono uno sportivo appassionato nel momento in cui scopre di avere qualche difetto visivo da correggere con l’uso di lenti. Durante l’età della crescita, poi, quando in genere si comincia a...

07/09/2017 - scritto da Paola P.

COM’È VEDERE IL MONDO CON GLI OCCHI DI UN BAMBINO?

COM’È VEDERE IL MONDO CON GLI OCCHI DI UN BAMBINO?

Il bambino inizia a usare gli occhi come “finestre” verso il mondo esterno, quel posto nuovo e straordinario tutto da scoprire, solo dopo la nascita. Ma prima che ciò accada, non cresce del tutto al buio. Durante la sua...

07/09/2017 - scritto da Paola P.

MINERALI E BENESSERE DELLA VISTA

MINERALI E BENESSERE DELLA VISTA

LO ZINCO RIPARA LE CELLULE Lo zinco è il minerale più diffuso nel corpo umano dopo il ferro e si trova in ogni cellula dell’organismo dove svolge diverse funzioni: è indispensabile per la sintesi di molti...

07/09/2017 - scritto da Paola P.

Forumsalute.it © UpValue srl Tutti i diritti riservati.
C.F., P. IVA e Iscr. Reg. Imprese Milano n. 04587830961   |  Privacy   |  Credits

CHIUDI
POTREBBERO INTERESSARTI
LA DIETA CONTRO IL COLESTEROLO

Troppo colesterolo può intasare le arterie, ma basta seguire 3 semplici regole per evitare che salga oltre i livelli di allerta.
Scoprile qui.
NATALE A NEW YORK, CON LE MIE GAMBE!

Camminare a New York sotto le mille luci del Natale, che sogno! Arianna è riuscita a realizzarlo, preparando le sue gambe con tanta cura.
Segui i suoi consigli.

Per offrirti il miglior servizio questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Maggiori informazioni qui.

X