I segreti antieta’ di un viso splendente

Facebook Twitter Google Pinterest YouTube

I segreti antieta’ di un viso splendente

11-05-2010 - scritto da Viviana Vischi

Le astuzie e le specialita’ antirughe che migliorano visibilmente la pelle e rallentano l’invecchiamento

Consigli e rimedi utili contro le rughe e l'invecchiamento cutaneo

I segreti antieta’ di un viso splendente Come sbarazzarsi di qualche anno in pochi minuti? Dedicando al viso più attenzione. Scegliendo cosmetici mirati. E non trascurando qualche astuzia con cui permettere alla pelle di migliorare visibilmente in termini di bellezza e luminosità.
I trucchi per “ringiovanire” sono semplicissimi. Il primo è quello di effettuare, ogni mattina, un auto massaggio per riattivare la circolazione. Basta esercitare una leggera pressione, prima su tutto il viso, poi su collo, spalle e decolleté, mentre si stende la crema idratante. Se la pelle è molto secca, meglio scegliere un siero di consistenza ricca.
Intorno agli occhi, dove la pelle è più sensibile, è bene applicare una crema speciale per intervenire sui segni del tempo, sulle occhiaie e sulle palpebre appesantite.
E per i segni d’espressione, specialmente intorno agli occhi e alle labbra? Non occorre più l’iniezione di acido jaluronico, praticata dal medico dermatologo. Oggi esistono prodotti efficacissimi, contenenti microsferule di acido jaluronico disidratate che si rigonfiano a contatto con il derma ed esercitano un effetto filler immediato. Da applicare prima di truccarsi: tutti i giorni oppure per le occasioni speciali. Oppure, ed ecco un’altra astuzia che insegnano i make-up artist e gli specialisti della pelle, mescolato insieme al fondotinta. Gli esperti lo fanno; perché non provare…
Altro segreto di bellezza è quello di dormire sulla schiena (e non sul fianco o a pancia in giù): è uno stratagemma per evitare la formazione delle rughe.
Non trascuriamo poi l’importanza di applicare una maschera specifica per drenare, sgonfiare, decongestionare e combattere la stanchezza. Il tempo si trova: basta lasciarla agire mentre si fa colazione. Più facile di così…
Ultimo consiglio, ma non per questo meno importante, è quello di preparare la pelle al nutrimento e all’idratazione con un delicato scrub esfoliante (o peeling) differenziato per viso e corpo e da asportare con acqua tiepida. Molte le sue funzioni, tutte mirate alla conquista di luminosità, morbidezza e bellezza: elimina le cellule morte e le impurità che ostruiscono i pori, offre alla cute la possibilità di ossigenarsi a fondo, risvegliando l’energia dei tessuti che diventano più ricettivi ai trattamenti e, agendo in profondità, stimola il rinnovamento cutaneo che rallenta con l’età.
Lo scrub è ideale anche per preparare la pelle all’abbronzatura. A proposito di tintarella, un leggero colorito, si sa, regala al viso un aspetto più giovane e sano. Ma per non esagerare con l’esposizione ai raggi UV (che è uno dei fattori di invecchiamento cutaneo), si può puntare su un autoabbronzante con formula idratante.

A cura di Viviana Vischi, Giornalista professionista iscritta all'Albo dal 2002, Direttore Responsabile di diverse testate giornalistiche digitali in campo medico-scientifico.
Profilo Linkedin di Viviana Vischi
 

ForumSalute
ForumSalute su Facebook
ForumSalute su Twitter
ForumSalute su Google+

 

ATTENZIONE: le informazioni che ti propongo nei miei articoli, seppur visionate dal team di medici e giornalisti di ForumSalute, sono generali e come tali vanno considerate, non possono essere utilizzate a fini diagnostici o terapeutici. Il medico deve rimanere sempre la tua figura di riferimento.



Articoli che potrebbero interessarti

Cura della pelle durante le terapie oncologiche

Cura della pelle durante le terapie oncologiche

18/05/2021.   Uno dei principali effetti collaterali delle terapie oncologiche è la ricaduta negativa sulla pelle, l’organo più esteso e sensibile del corpo, in questo caso “bersaglio” dell’azione...

Forumsalute.it © UpValue srl Tutti i diritti riservati.
C.F., P. IVA e Iscr. Reg. Imprese Milano n. 04587830961   |  Privacy   |  Chi Siamo

Per offrirti il miglior servizio questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Maggiori informazioni qui.

X