Il bel canto per il cuore e per imparare le lingue

Facebook Twitter Google Pinterest YouTube

Il bel canto per il cuore e per imparare le lingue

07-08-2013 - scritto da Angela Nanni

Chi canta impara prima e meglio le lingue straniere e i coristi possono contare su un cuore in salute

Cantare in coro fa bene alla salute cardiovascolare e non solo

Canta che ti passa... E la scienza lo conferma! Cantare in coro fa bene alla salute cardiovascolare e il canto risulta una modalità convincente per imparare anche le lingue straniere più difficili.

Imparare una lingua straniera soprattutto da adulti non è affatto semplice: un gruppo di ricercatori della Reid School of Music dell'Università di Edimburgo in Scozia ha selezionato 20 adulti madrelingua inglese e ha cercato di capire quale metodica potesse facilitare loro l'apprendimento della lingua ungherese, considerata la lingua più difficile da imparare fra quelle europee. Gli adulti che hanno utilizzato il canto e la musica per imparare tale lingua sono quelli che sono riusciti più facilmente e meglio nell'impresa.

Un altro studio scientifico ha evidenziato come i coristi, quando cantano tutti insieme, oltre a cercare e dover trovare una certa armonia nella voce riescono a stabilizzare, sulle stesse frequenze, anche il loro battito cardiaco. Dallo studio è emerso che cantare tutti insieme aiuta a stabilizzare la frequenza cardiaca e per questo, secondo i ricercatori si può sfruttare l'esperienza del canto corale negli interventi di riabilitazione che seguono gli interventi cardiaci e in particolare, questo tipo di canto può aiutare a stabilizzare il battito cardiaco delle persone con crisi di ansia.

Cantare, dunque, non solo è liberatorio, ma giova anche alla salute cardiovascolare e favorisce l'apprendimento delle lingue: guai, dunque, a lasciarsi sfuggire che sono solo canzonette...

Choir Boy | Flickr - Photo Sharing!

A cura di Angela Nanni, Farmacista iscritta all'Albo dal 2005 e Redattore medico scientifico freelance.
Profilo Linkedin di Angela Nanni
 

ForumSalute
ForumSalute su Facebook
ForumSalute su Twitter
ForumSalute su Google+

 

ATTENZIONE: le informazioni che ti propongo nei miei articoli, seppur visionate dal team di medici e giornalisti di ForumSalute, sono generali e come tali vanno considerate, non possono essere utilizzate a fini diagnostici o terapeutici. Il medico deve rimanere sempre la tua figura di riferimento.



Articoli che potrebbero interessarti

Per offrirti il miglior servizio questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Maggiori informazioni qui.

X