Il finocchio, buono e utile per la salute

Facebook Twitter Google Pinterest YouTube

Il finocchio, buono e utile per la salute

05-03-2013 - scritto da Valeria Grisanti

Scopriamo insieme tutte le proprietà benefiche del finocchio, una pianta poliedrica e versatile

Proprietà ed usi del finocchio

Il finocchio, buono e utile per la salute Il finocchio è una pianta che trova largo impiego in cucina ma anche nella cura di svariati malanni.

Conosciutissime le sue doti digestive, con il finocchio è possibile preparare delle tisane per favorire la digestione veramente ottime, parola della sottoscritta!

La pianta ha anche doti aperitive, contribuisce quindi a determinare la sensazione di fame eliminando fastidi di stomaco lievi che possono farci avvertire invece una chiusura di stomaco e quindi uno scarso senso dell’appetito.

Ma le proprietà del finocchio non si limitano alla sua azione benefica sullo stomaco e l’apparato digerente più in generale. La pianta ad esempio è utile contro l’areofagia, disturbo imbarazzante che accomuna molte persone!
Il finocchio ha inoltre doti espettoranti e ricostituenti, è ottimo quindi in caso di influenza legata ad infezione delle vie aeree. Azione benefica ha la pianta anche sul flusso mestruale della donna: il finocchio aumenta la quantità delle mestruazioni ed è quindi indicato in tutte quelle donne che soffrono di scarsità del flusso.

Il finocchio ha un sapore gradevole e non è raro che venga aggiunto a formulazioni per tisane per rendere il loro sapore più sopportabile: è risaputo infatti che la maggior parte delle tisane curative si caratterizza per la bontà quanto piuttosto per le doti benefiche delle piante contenute al loro interno!

Infine il finocchio ha proprietà diuretiche, è un ottimo coadiuvante quindi nella cura della cellulite e della ritenzione idrica (magari unito in una tisana insieme alla betulla) ma anche come depurante generico dell’organismo.

Ricette:

Decotto di radice di finocchio come diuretico: 3 grammi in 100 ml di acqua fino a tre volte al giorno in tazza.

Infuso di frutti di finocchio come digestivo e aperitivo: 1 grammo in 100 ml di acqua, una tazzina prima dei principali pasti della giornata.


Articoli che potrebbero interessarti

Per offrirti il miglior servizio questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Maggiori informazioni qui.

X