Il mal di testa che non dorme mai: difficile da individuare e per questo sottostimato

Facebook Twitter Google Pinterest YouTube

Il mal di testa che non dorme mai: difficile da individuare e per questo sottostimato

25-02-2014 - scritto da Il Sito Italiano della Cefalea

Il mal di testa che non dorme mai: difficile da individuare e per questo sottostimato


Dormiamo sempre meno e questo può essere causa di cefalea, ma il mal di testa può scoppiare anche durante il sonno

Siamo sempre più stressati e di corsa, così il tempo dedicato al riposo non è mai abbastanza. La privazione di sonno può causare molteplici disturbi, tra cui il mal di testa. Esiste, però, anche una cefalea ipnica, che si manifesta proprio durante le ore notturne e che può essere a sua volta causata da altre problematiche di non facile individuazione, dal momento che il fattore scatenante si verifica mentre dormiamo. Ci svegliamo in piena notte per il dolore, apparentemente senza motivo, e magari non riusciamo a prendere sonno per un bel po’, al punto da assumere per la disperazione farmaci analgesici.

A quel punto il risveglio sarà faticoso e durante il giorno prevarrà un senso di sonnolenza. Se questa situazione si ripete spesso, è consigliabile rivolgersi ad un neurologo esperto di medicina del sonno, il quale, attraverso specifici monitoraggi, sarà in grado di individuare l’origine del disturbo.

Scopri tutto sul rapporto tra cefalee e sonno nell’intervista al Dott. Raffaele Manni pubblicata su Cefalee Today e disponibile sul Sito Italiano della Cefalea a questa pagina http://www.cefalea.it/index.php?option=com_content&view=article&id=1022&Itemid=337

Categorie correlate:

Malattie, cure, ricerca medica




Il Sito Italiano della Cefalea: www.cefalea.it

Profilo del medico - Il Sito Italiano della Cefalea

Contatti/Profili social:
sito web


Articoli che potrebbero interessarti

Per offrirti il miglior servizio questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Maggiori informazioni qui.

X