Il metodo quantitativo: seconda parte

Facebook Twitter Google Pinterest YouTube

Il metodo quantitativo: seconda parte

28-09-2008 - scritto da monica_balestrero

Il metodo quantitativo: seconda parte

Santorio Santorio e lo strumentario clinico

L’esigenza della misurazione dei fenomeni fisici nata dall’introduzione del criterio qunatitavo negli studi medici portò alla creazione di un preciso strumentario clinico capace di fornire misure oggettive attraverso un linguaggio chiaro come quello matematico.
Convinto sostenitore del metodo sperimentale, Santorio Santorio è considerato il fondatore della iatromeccanica (che considera il corpo come una macchina e le sue funzioni come effetti meccanici).
Santorio è il capostipite degli inventori di apparecchiature cliniche moderne: a lui si devono, infatti, le invenzioni del termoscopio per misurare la febbre e del pulsilogio, basato sul sincronismo del pendolo, per la misurazione della frequenza del polso.
L’intuizione della possibilità di utilizzare la stadera per misurare la perdita d’acqua del corpo umano attraverso la pelle e i polmoni (perspiratio insensibilis), lo portò a compiere il primo studio controllato sul metabolismo basale.
Laureato in medicina a Padova nel 1582, Santorio esercitò per molti anni in Croazia e e alla corte di re Massimiliano di Polonia.
Tornato a Venezia nel 1599 strinse amicizia con Sarpi, Sagredo e Galileo. Il suo adattamento del pendolo alla pratica medica fu probabilmente ispirato dagli esperimenti di quest'ultimo con i pendoli, così come le descrizioni di strumenti termometrici probabilmente si ispiravano agli studi termoscopici di Galileo.
Nel 1611 divenne professore di medicina teorica all'Università di Padova, ma nel 1624 rinunciò alla cattedra per dedicarsi alla pratica privata.
Le sue opere principali sono il Methodus vitandorum errorum omnium qui in arte medica contiquunt e il De statica medicina in cui vengono introdotti i principi del metodo quantitativo in biologia.
Categorie correlate:

Hobby, tempo libero, società


Profilo del medico - monica_balestrero

Nome:
Monica Balestrero
Comune:
ROMA
Contatti/Profili social:


Articoli che potrebbero interessarti

Per offrirti il miglior servizio questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Maggiori informazioni qui.

X